Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Mattarella celebra Ciampi: è stato l'uomo dell'orizzonte comune

A Livorno il centenario dalla nascita dell'ex presidente

 

Livorno, 15 gen. (askanews) - Sergio Mattarella, ha inaugurato un busto realizzato da Antonio Vinciguerra raffigurante Carlo Azeglio Ciampi, all'interno del Teatro Goldoni di Livorno. Quindi il Capo dello Stato ha raggiunto la platea dove è stato accolto dal saluto di 500 bambini delle scuole elementari e medie, per il convegno dal titolo "Ricordare Carlo Azeglio Ciampi, uomo di governo e Capo dello Stato", a cento anni dalla sua nascita.

Carlo Azeglio Ciampi può, a buon titolo, essere definito l'uomo dell'orizzonte comune. Nella sua vita professionale - ha dichiarato Mattarella - nel lungo servizio prestato, con grande integrità, alle istituzioni della Repubblica, ha sempre avuto chiaro un obiettivo: quello della coesione e della unità del Paese".

Poi il capo dello Stato ha citato alcune frasi di Ciampi: "L'Europa unita e libera, non meno dell'Italia libera e unita, è la Stella Polare che fino ad oggi ha guidato il mio cammino".

E ha ricordato alcuni passaggi della carriera di Ciampi al vertice delle istituzioni: "Da capo dello Stato Ciampi intensificò il dialogo coi territori. Una maratona che lo pose in ascolto con le realtà locali ribadendo con fermezza uno dei suoi credo: l'unità del nostro Paese".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento