Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Milano-Linate Airshow tra libertà e regole: è la cultura del volo

Primi atterraggi sullo scalo per l'evento del 12 e 13 ottobre

 

Milano, 10 ott. (askanews) - Primi atterraggi "straordinari" sull'aeroporto di Milano-Linate che riaprirà il 27 ottobre, dopo la chiusura di 2 mesi per lavori di ammodernamento, con un grande airshow che si terrà il 12 e 13 ottobre 2019 dalle 13.30 alle 17.30.

I primi ad atterrare, giovedì 10 ottobre (sulla pista secondaria dell'aeroporto) sono stati gli aerei storici tenuti in condizioni di volo da appassionati e collezionisti o restaurati grazie al Club aviazione popolare italiano che saranno in mostra statica.

Curato e organizzato da Aero Club Milano, diretto dal comandante Maurizio Viti con la voce narranta del pilota e giornalista aeronautico Sergio Barlocchetti, l'Airshow Linate 2019 mette in scena lo spettacolo del volo con una strabiliante schiera di presenze e formazioni internazionali.

Fra gli ospiti più attesi i jet dell'Aeronautica Militare fra cui il nuovo F-35, la Pattuglia acrobatica nazionale "Frecce Tricolori" che torna nei cieli di Milano con il programma acrobatico completo dopo oltre 50 anni d'assenza e tanti altri piloti acrobatici e pattuglie aeree tra cui il WeFly! Team, l'unica al mondo in cui 2 dei 3 piloti sono disabili, i Blue Voltige, la Wingwalker Danielle che danza sulle ali di un biplano d'epoca Stearman, pilotato dal marito Emiliano Del Buono e Dario Costa, con lo Zivko Edge 540, che si esibisce con Mirko Flaim in un programma di voltige con l'elicottero RedBull B0-105.

Oltre alla mostra statica, numerose le attrazioni a carattere aeronautico previste per i visitatori, tra cui i mock up dei velivoli militari AMX, Tornado, Predator ed MB339 PAN nonché il cockpit dello storico velivolo F104. Per l'occasione, i cittadini potranno visitare una torre mobile di controllo del traffico aereo ed una stazione campale di osservazioni meteorologiche. Sarà possibile, inoltre provare l'ebrezza di un volo a bordo dei simulatori ludici dei velivoli MB339 delle Frecce Tricolori e dell'Eurofighter. Una due giorni di volo per suggellare il profondo legame tra la Difesa, l'Aeronautica Militare e Milano.

Per celebrare il Milano Linate Show e la riapertura dell'aerostazione milanese, Aero Cub Milano ha creato un annullo filatelico e una serigrafia in tiratura limitata con la stampa dello storico Piper J3C I-MALU del 1939, simbolo del Club milanese, che sarà esposto il 12 e il 13 ottobre all'ingresso del Village.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento