Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sandra Milo si incatena alla transenna e viene ricevuta da Conte

L'attrice a Palazzo Chigi chiede aiuto per lavoratori spettacolo

 

Roma, 27 mag. (askanews) - Sandra Milo si è presentata a Palazzo Chigi, chiedendo di parlare con il premier Giuseppe Conte. A un primo rifiuto, l'attrice, 87 anni, si è incatenata a una delle transenne che chiudono la piazza.

Nei giorni scorsi, l'attrice aveva avviato uno sciopero della

fame per richiamare l'attenzione sulle difficoltà degli artisti e delle partite Iva e ora, dopo essersi incatenata, ha ottenuto un incontro di persona con il presidente del Consiglio. "È un grande uomo", ha detto Sandrocchia, come la chiamava affettuosamente Fellini, entrando nel palazzo.

"Come si fa a ricominciare, come si fa a lavorare. Un attore come fa a lavorare con una mascherina e a tre metri da un altro?".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento