Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sardine, Santori: se perde sovranismo segnale importante

Regionali del 26 gennaio "punto di svolta"

 

Bologna, 20 gen. (askanews) - Se alle elezioni in Emilia-Romagna del 26 gennaio perderà il sovranismo, questo sarà un "segnale molto importante" non solo per la politica italiana, ma anche per quella "europea e internazionale". Lo ha detto il leader del movimento delle Sardine, Mattia Santori, nella conferenza stampa a margine della manifestazione "Bentornati in mare aperto" organizzata a Bologna.

"La nostra speranza è che queste piazze si traducano in una partecipazione anche elettorale, siamo a un punto di svolta. Fra una settimana si capirà se siamo ancora destinati ad altri decenni di sovranismo digitale e squadrismo o si potrà aprire una nuova epoca di democrazia partecipata. Sarebbe un ottimo segnale di speranza".

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento