Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scuola, Fioramonti sta con Greta Thunberg e i Fridays for Future

Un banner sulla facciata Miur sulla lotta a cambiamenti climatici

 

Roma, 18 set. (askanews) - "Noi venerdì 27 non soltanto salutiamo e saluteremo gli studenti che parteciperanno alle manifestazioni per i Fridays for Future, l'ho sempre detto anche da viceministro, mi sembra una bellissima iniziativa, è in realtà la lezione più importante che possano frequentare": lo ha detto il ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti, a

margine della presentazione della Notte europea dei Ricercatori a Roma, sostenendo così i venerdì di sciopero della scuola lanciati dall'attivista svedese Greta Thunberg.

"Qui al ministero - ha annunciato - lanceremo un banner che verrà messo sulla facciata del ministero per raccontare la nostra dedizione alla lotta fattiva contro i cambiamenti climatici e quindi anche utilizzare la scuola, l'università e la ricerca per una missione collettiva di collaborazione contro i cambiamenti climatici".

"E poi ospiteremo numerose scuole all'interno del ministero per raccontare i loro progetti di transizione ecologica, di efficientamento energetico, tutti quei progetti che le scuole realizzano e che hanno a che vedere con la tutela e la salvaguardia dell'ambiente", ha concluso il ministro.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento