Tifoso legge l'inno della Roma durante il matrimonio. E il parroco lo riprende

Il video è virale su facebook

 

"Dimmi cos'è che ci fa sentire amici anche se non ci conosciamo". Inizia così la bizzarra seconda lettura durante una celebrazione di un matrimonio, diventata virale in queste ore sui social network. Un tifoso giallorosso, salito sull'altare per leggere la seconda lettura, ha iniziato a declamare le parole dell'inno giallorosso cantato da Antonello Venditti. Un "Grazie Roma" letto forse per scommessa, forse come sfida, ma che ha infastidito e non poco il prete chiamato a celebrare il matrimonio. 

Ad un certo punto infatti il parroco ha richiamato il tifoso e lo ha riportato a più miti (e sacre) scritture. Quelle di San Paolo apostolo. 

Potrebbe Interessarti

  • Un terremoto di magnitudo 6.4 ha colpito la California

  • CITY SUMMER TOUR: qual è la città più cool dell'estate 2019? | Ep. 1 Napoli

  • CITY SUMMER TOUR: qual è la città più cool dell'estate 2019? | Ep. 2 Catania

  • Superstite di Nassiriya restituisce la medaglia al valore: ora deve pagare il conio

Torna su
Today è in caricamento