Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Usa 2020, Sanders si ritira dalle primarie democratiche

Resta in lizza solo Biden per sfidare Trump a novembre

 

New York, 8 apr. (askanews) - La corsa alla Casa Bianca vedrà il confronto tra l'attuale presidente Donald Trump e l'ex vicepresidente democratico Joe Biden. A cambiare il passo di questa competizione un po' a sorpresa è stato il senatore Bernie Sanders che ha annunciato il ritiro dalle primarie democratiche per le presidenziali statunitensi.

Il senatore indipendente del Vermont ha scelto lasciare in un momento particolarmente difficile per gli Stati Uniti messi in ginocchio dall'emergenza di coronavirus. C'è da notare che i sondaggi dicono che oltre il 55% degli americani è insoddisfatto della politica di Trump, e forse il ritiro di Sanders punta proprio a rafforzare la candidatura democratica.

Dopo un inizio convincente, il senatore aveva subito delle dure

sconfitte nelle primarie democratiche contro Biden, che a questo punto sembra certo di essere il candidato democratico che sfiderà il presidente Trump alle elezioni di novembre.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento