Occhi puntati sul ghiacciaio del Planpincieux: è allerta, rischia di crollare

Sul ghiacciaio del Planpincieux, sopra la val Ferret, sul Monte Bianco, a nord di Courmayeur, ci sono 500 mila metri cubi di neve ghiacciata a rischio crollo: evacuati residenti e turisti

Il ghiacciaio di Planpincieux (circa 500.000 metri cubi) situato tra i 2.600 e i 2.800 metri di quota, che sta scivolando a valle a causa dello sbalzo di temperature degli ultimi giorni, Courmayeur, 6 Agosto 2020. ANSAFONDAZIONE MONTAGNA SICURA

La situazione è monitorata da tempo. Occhi puntati sul ghiacciaio del Planpincieux, sopra la val Ferret, sul Monte Bianco, a nord di Courmayeur, dove ci sono 500 mila metri cubi di neve ghiacciata a rischio crollo. L'allarme è scattato mercoledì pomeriggio, dopo l'ennesimo sorvolo dei tecnici sulla zona, come ha spiegato al Corriere della Sera, Valerio Segor, dirigente dell'ufficio Assetto del territorio della Regione Valle d'Aosta. "Tra 2.600 e 2.800 metri di quota abbiamo individuato un settore del ghiacciaio che sta cedendo. Non ci preoccupa la sua velocità. L'allarme arriva dal trend anomalo delle temperature, uno shock termico caldo-freddo-caldo che, secondo i nostri consulenti svizzeri, fragilizza quella parte del ghiacciaio. L'acqua che scorre sotto può fare da scivolo. È la situazione più pericolosa e più predisponente al crollo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Emanata un'ordinanza di chiusura della val Ferret ed evacuate circa 75 persone tra residenti e turisti. L'inizio del movimento verso la valle dell'enorme blocco è stato immortalato in un video della Fondazione Montagna sicura che più volte aveva lanciato l'allarme sul possibile rischio. Il sindaco di Courmayeur, Stefano Miserocchi ha così firmato un'ordinanza per ordinare l'evacuazione dei residenti e dei turisti della zona ai piedi del Monte Bianco, ma anche per chiudere le strade al traffico. È stato allestito un centro di prima accoglienza al Palaghiaccio. In base ai nuovi rilievi si deciderà se prorogare l'ordinanza.

evacuazione val ferret ansa-2

Un momento dell'evacuazione, foto Ansa

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli esperti ritengono possibile un crollo improvviso di una porzione, potenzialmente di 510mila metri cubi. Nei giorni scorsi ha infatti ripreso a muoversi di quasi un metro al giorno: si è delineato un nuovo settore, una seraccata (una formazione tipica di un ghiacciaio, a forma di torre o pinnacolo, derivante dall'apertura di crepacci) separata dal ghiacciaio, che rischia di crollare.

Courmayeur, timelapse del ghiacciaio di Planpincieux che si muove

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gf Vip, De Blanck: "Alba Parietti una stronza". Il figlio dà ragione e lei chiama in diretta

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Il cittadino insospettabile che masturbava ragazzini in cambio di scarpe e spinelli

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento