Clima, l'allarme dell'Onu: il 2017 è l'anno più caldo senza El Niño

A dirlo l’Organizzazione meteorologica mondiale in occasione della 23esima Conferenza sui cambiamenti climatici dell’Onu

Il 2017 dovrebbe essere l’anno più caldo mai registrato in assenza del fenomeno di El Niño. A dirlo l’Organizzazione meteorologica mondiale (Omm) in un bilancio pubblicato oggi a Bonn in occasione della 23esima Conferenza sui cambiamenti climatici dell’Onu.

“Gli ultimi tre anni sono i più caldi mai registrati e si inquadrano nella tendenza al riscaldamento a lungo termine del pianeta”, sottolinea il segretario generale dell’Omm, Petteri Taalas, in un comunicato.

Sotto l’effetto di un potente El Niño, il 2016 dovrebbe conservare lo status di anno più caldo mentre gli anni 2015, attraversato anch’esso da El Niño, e il 2017 si contendono la seconda e la terza posizione.

El Niño si produce ogni tre-sette anni influenzando temperature, correnti e precipitazioni. 

Potrebbe interessarti

  • Falsi amici: 7 alimenti che pensi facciano dimagrire ma che invece fanno ingrassare

  • Il silenzio è una cura, fa bene a corpo e mente: 5 buoni motivi per tacere

  • ‘Workaholism’, cos’è la dipendenza da lavoro e quali sono i sintomi per riconoscerla

  • Come fare la valigia perfetta

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, estratto il "6" da 209 milioni di euro: i numeri vincenti di oggi 13 agosto 2019

  • Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci, incanta i paparazzi in Grecia (FOTO)

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Pensioni, 80 euro e reddito di cittadinanza: cosa succede se cade il governo

  • Addio Nadia Toffa, in centinaia alla camera ardente

  • Laura Chiatti 'presenta' il figlio su Instagram: "La somiglianza è impressionante" (FOTO)

Torna su
Today è in caricamento