Martedì, 9 Marzo 2021

Animali più puzzolenti del mondo: 5 specie che sparano liquidi e gas maleodoranti

Una strategia difensiva molto efficace per allontanare i predatori

©Pixabay

Gli animali adottano diverse strategie di difesa. Oltre alla tanatosi esiste un'altro comportamento che risulta molto efficace contro i predatori, lancio di liquidi e gas maleodoranti.

Upupa verde boschereccia 

L’Upupa verde boschereccia (Phoeniculus purpureus), un bellissimo uccello nativo dell’Africa, se si sente minacciato punta la coda contro i potenziali predatori emettendo un fetore tale da allontanarli.Tra le sostanze responsabili di questa scarica puzzolente c'è il dimetil-solfuro che rilascia un odore simile a quello delle uova marce. Gli esemplari giovani di Upupa verde boschereccia, quando vengono aggrediti, spruzzano feci liquide puzzolenti.
Una cosa simile la fa anche l’Upupa europea (Upupa epops), spara le feci fino a 60 cm di distanza.

Fulmari

Ci sono poi i Fulmari (Fulmarus glacialis) uccelli che fanno parte della famiglia degli Albatros che mangiano tutto quello che capita, anche cibo avariato, per cui anch'essi se minacciati, “sparano” dallo stomaco il cibo quasi semidigerito. Una puzza tremenda, ma un'arma efficace contro gli aggressori.

Millepiedi

Il Millepiedi da sempre suscita una certa riluttanza anche solo a guardarlo, ancora di più se si sente sotto minaccia. Si arriccia a spirale e rilascia un liquido maleodorante così da renderlo stomachevole. Oltre al cattivo odore questo liquido risulta tossico per la presenza di una certa dose di gas letale tale da annientare un ratto. 

Coleottero bombardiere

I coleotteri bombardieri della sottofamiglia Brachinina, rilasciano invece delle sostanze irritanti dalla punta dell’addome. Questi coleotteri se minacciati rilasciano due sostanze, idrochinone e perossido di idrogeno, presenti in due settori distinti del loro corpo. Una volta avvertito il pericolo i coleotteri azionano una specie di valvola che miscela le due sostanze riscaldandole ad una temperatura di 100°C. Le fanno uscire come fossero generate da uno scoppio, a mo' di spray ad intermittenza. Questa sostanza è mortale per gli insetti e provoca dolore sulla pelle dell'uomo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animali più puzzolenti del mondo: 5 specie che sparano liquidi e gas maleodoranti

Today è in caricamento