Lunedì, 12 Aprile 2021

Torturato e ustionato, il cane Fuego migliora: “È un vero campione”

Il cucciolo, curato dai medici dell'Ospedale Didattico Veterinario di Sassari, si sta riprendendo. Solidarietà per lui da tutta Italia

Sta meglio il piccolo Fuego, il cucciolo bruciato e torturato curato ora dai medici dell’Ospedale Didattico Veterinario di Sassari.

Sulla pagina Facebook dell’ospedale, i veterinari hanno scritto un messaggio per aggiornare sulle condizioni di salute del cane, per il quale si sono già mobilitati in centinaia da tutta Italia per poterlo adottare.

“Vi ringraziamo per l’interesse che state mostrando per Fuego. Lui è un vero campione e sta guarendo molto bene. Deve continuare ancora le medicazioni per qualche settimana ma il problema renale è rientrato alla normalità. Scusate se non riusciamo a rispondervi singolarmente ma abbiamo avuto tanto lavoro. Vi ringraziamo per i doni che ci avete mandato, Fuego ha gradito molto”.

Il messaggio è correlato da una foto di Fuego, con ancora ben visibili le ferite da ustione. Come specificato in un post di qualche giorno prima, infatti, “le ferite vanno sempre meglio anche se ci vorranno ancora diversi giorni per guarire del tutto. Inizia a crescere il pelo sul muso e attorno agli occhi e diventerà sempre più carino”.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torturato e ustionato, il cane Fuego migliora: “È un vero campione”

Today è in caricamento