rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Amore canino

Perché è rischioso farsi leccare la faccia da un cane

Consigli utili per ridurre i rischi di trasmissione di malattie dal cane all'uomo

Il cane è il migliore amico dell?uomo, con lui condividiamo tutto anche le coccole. Spesso lasciamo che ci 'baci' con delle leccatine sul viso oppure siamo noi a baciarlo sul muso perché convinti che la saliva del nostro animale domestico non sia pericolosa. Nella maggior parte dei casi non lo è, ma bisogna fare molta attenzione quando queste effusioni arrivano da un cane che non conosciamo bene o quando si hanno ferite aperte o particolari deficit immunitari. Vediamo perché.

Non solo rabbia e salmonella

I cani mettono in bocca qualsiasi cosa, annusano e leccano tutto per avere delle informazioni. Lo fanno sempre, non solo in casa ma anche per strada oppure tra la spazzatura. Mettono il muso ovunque, sia tra le cose pulite che tra quelle sporche: è così che aumenta la carica batterica nella loro saliva. Per fortuna nella stragrande maggioranza dei casi questi batteri sono innocui sia per fido sia per l?uomo, ma alcune volte possono dare dei problemi. Lo sapevate che con la saliva del cane possiamo prendere la salmonella e la rabbia? Queste malattie, infatti, (e non solo queste) possono trasmettersi dagli animali all?uomo.

Quali malattie possono trasmettersi dal cane all?uomo

La saliva del cane non può trasmettere il raffreddore ma può trasmettere la rabbia (malattia virale spesso fatale che attacca il cervello e il midollo spinale) e la salmonella. Con una leccatina sul viso di fido si può contrarre anche la brucellosi, una malattia infettiva che può causare febbre e dolori muscolari. Poi ci sono le infezioni da Capnocytophaga, un germe che vive nella bocca di cani e gatti che può avere gravi complicanze per l?uomo mentre risulta praticamente innocuo per i nostri animali a quattro zampe. Il contatto con la saliva del cane, inoltre, può favorire eruzioni cutanee nei soggetti allergici e può trasmettere funghi. Non è finita qui: la trasmissione di alcuni batteri da cane a uomo può causare febbre, nausea, vomito e diarrea.

Consigli utili per ridurre i rischi

Se la saliva del cane entra in contatto con la pelle integra di una persona sana è molto difficile che ci possano essere delle infezioni, il rischio di ammalarsi invece aumenta in caso di contatto con una ferita aperta o un?escoriazione, oppure se si ha un deficit del sistema immunitario. Bisogna prestare particolare attenzione anche quando ci si lascia leccare da un cane che non conosciamo bene perché non sappiamo se è stato vaccinato o sverminato (nel caso di un nuovo arrivo). Ad ogni modo è sempre bene controllare che non sia venuto a contatto con le feci di altri animali. Per cercare di ridurre al minimo i rischi di infezione bisogna prima di tutto lavare le mani subito dopo il contatto e poi prendersi cura della sua salute orale. I denti del cane vanno lavati una volta alla settimana, gli si possono comprare anche dei bastoncini morbidi per la pulizia del cavo orale. Infine, bisogna portarli almeno una volta l?anno a fare una visita di controllo dal veterinario.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché è rischioso farsi leccare la faccia da un cane

Today è in caricamento