rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Animali

Cosa fare a casa con Fido? Le attività e i giochi più divertenti in sua compagnia

Divertirsi con Fido è possibile anche se siamo in casa: ci sono diverse attività divertenti da fare in sua compagnia per rafforzare il nostro legame con lui e renderlo felice

L’arrivo della primavera vuol dire giornate all’aperto e corse al parco per noi e il nostro cane. Spesso siamo convinti che solo così possiamo trascorrere una giornata serena con il nostro amico a quattro zampe. In realtà anche in casa ci sono molte attività da svolgere che faranno felice Fido e anche noi perché lo vedremo sereno e appagato.

A causa di impegni o del lavoro, non sempre abbiamo la possibilità di andare al parco oppure di organizzare una gita fuori porta. Questo non vuol dire rimanere a casa ad annoiarsi, tra una pausa e l’altra possiamo organizzare tante attività nel nostro appartamento tutte da scoprire.

I giochi interattivi stimolano la curiosità di Fido

I cani hanno bisogno di essere stimolati e di attività che assecondino la loro natura curiosa. Spesso pensiamo che basti una pallina lanciata all’interno del nostro appartamento per mantenere Fido attivo e stabilire con lui un’interazione. Il gioco senza dubbio è importante, ma non è il solo, ci sono molti passatempi altrettanto interattivi che si basano sul problem solving.

L’importante è che questi giochi tengano occupato il cane durante le lunghe giornate in casa, soprattutto se è super attivo.

Il più famoso è il Kong che spinge il peloso a raggiungere il suo obiettivo, ovvero trovare i croccantini.

Ci sono anche dei giochi che possiamo inventare con pochi oggetti. Il più semplice è quello dei tre bicchieri. Basta capovolgerli e mettere sotto a uno di questi un croccantino senza farci vedere da Fido. Per ottenere lo snack il quattro zampe dovrà attivare il suo olfatto e scoprire sotto quale bicchiere si nasconde l’ambito premietto.

Giochi di problem solving: cosa sono e perché fanno bene a Fido 

Un percorso agility direttamente in casa

Fido ama correre e saltare e possiamo assecondare le sue passioni rimanendo a casa. Come? Con un mini percorso agility da ricreare nel nostro appartamento. Non abbiamo bisogno di tanto spazio e neanche di oggetti particolari, basta usare un po’ di fantasia e di sicuro il cane si divertirà. Ad esempio ci basta posizionare dei cuscini lungo il corridoio, una sedia su cui far saltare Fido o un tavolo sotto cui farlo passare e dargli la meritata ricompensa alla fine del percorso.

Alleniamoci insieme a Fido

Stare in casa tutto il giorno sempre seduti non fa bene al cane e neanche a noi: per rimanere in forma senza andare in palestra, possiamo dedicarci allo yoga, anzi al Doga. La variante della disciplina si basa sul coinvolgere attivamente il peloso negli esercizi adatti anche a lui, così da rilassarci e allo stesso tempo fare un po’ di stretching in compagnia del nostro amico a quattro zampe.

Incuriosirlo giocando a nascondino

Possiamo sfruttare il tempo in casa rafforzando il nostro legame con Fido. Ci sono molte attività che hanno questo scopo, il nascondino senza dubbio è tra quelle più coinvolgenti. Per far sì che siano davvero divertenti, però, il peloso deve conoscere i comandi base come fermo, seduto o via.

Giocare a nascondino è semplicissimo, dobbiamo lasciare il cane all’interno di una stanza del nostro appartamento e dirgli di rimanere lì mentre noi usciamo dalla camera, dandogli la possibilità di sbirciare e di incuriosirsi. Una volta che ci siamo nascosti, in posti non troppo difficili, dobbiamo chiamarlo per farci venire a scovare.

Lo stesso gioco si può fare nascondendo all’interno di una scatola il suo giocattolo preferito o uno snack: Fido dovrà trovarla e scoprire la sorpresa finale, rompendo lo scatolone. Sì, perché ai cani piacciono gli oggetti di carta e soprattutto farli a brandelli.

Insegnare nuovi comandi divertendosi

I cani sono animali molto intelligenti che imparano facilmente e un modo per trascorrere il tempo e rafforzare il nostro legame con loro è insegnargli nuovi comandi. L’importante è farlo poco alla volta.

Ma non solo comandi, il cane è in grado di imparare anche i nomi. E se lo facesse con i suoi giocattoli? Questa attività rafforza la memoria e allo stesso tempo lo fa divertire. Non dobbiamo insegnargli tutto e tutto insieme, ma  gradualmente. Una volta preso il suo oggetto preferito invitiamolo ad afferrarlo chiamando il gioco per nome. Ripetiamo l’azione più volte fino a quando Fido sarà in grado di riconoscerlo e ogni volta che lo farà lo possiamo premiare con croccantini.

Quali sono i cani più intelligenti? Lo rivela una ricerca 

Dedicare del tempo alle coccole

Trascorrere del tempo insieme a Fido è un modo anche per coccolarlo e dimostragli il nostro affetto. Una delle attenzioni che possiamo rivolgergli è quella di spazzolarlo. Non solo lo renderà felice, ma ci permetterà di prenderci cura del suo pelo eliminando nodi o forasacchi che sono molto pericolosi per il pet.

Prima di procedere, però, dobbiamo essere certi che il cane non abbia paura della spazzola, quindi bisogna farlo familiarizzare con questo oggetto poco alla volta tolettandolo e dandogli in contemporanea qualche premietto.

Thundershirt, la pettorina anti ansia per calmare i cani 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a casa con Fido? Le attività e i giochi più divertenti in sua compagnia

Today è in caricamento