Sabato, 31 Luglio 2021
Animali Regno Unito

"Perché non prendete gatti poliziotto?": la tenerissima lettera di Eliza alla polizia

La piccola ha scritto al capo della polizia, il quale ha risposto a mano con una bellissima lettera scritta e un disegno

Per i gatti potrebbero presto aprirsi le porte delle stazioni di polizia. Almeno questo è il sogno di una deliziosa bimba inglese, Eliza Adamson-Hopper, amante dei felini, che ha deciso di scrivere direttamente al commissario capo della polizia di Durham: secondo lei infatti anche i gatti possono essere dei validissimi collaboratori. La sua storia è finita sul tabloid Mirror.

Nella sua letterina, la piccola ha aggiunto anche un disegno fatto da lei di una donna poliziotto insieme a un cane e a un gatto, e una semplice ma diretta domanda: "Perché non usate anche i gatti oltre che i cani?".

Il commissario in persona ha risposto a Eliza, con una bella lettera scritta a mano, accompagnata anch'essa da un disegno. Perché il commissario Michael Barton è un amante dei gatti egli stesso e sì, anche lui ritiene che i felini potrebbero fare molto per la polizia. Barton ha anche disegnato il suo gatto Joey.

lettera gatto-2

L'ispettore RIchie Allen, dell'Unità Cinofila, ha fatto sapere che la struttura sta condiserando l'ipotesi di avvalersi di felini per la lotta al crimine, anche se ancora non si sa con quali mansioni. "Posso confermare che l'unità sta cercando quello che potrebbe essere il primo gatto poliziotto del Regno Unito. Compiti e responsabilità sono ancora in via di definizione, al limite sarà la nostra mascotte". L'ispettore Allen ha poi mandato una scatola di colori a Eliza. La risposta ha spinto la bambina a organizzare una raccolta fondi per comprare coperte per i cani poliziotto in pensione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Perché non prendete gatti poliziotto?": la tenerissima lettera di Eliza alla polizia

Today è in caricamento