Sabato, 15 Maggio 2021
Imola / Bologna

Gattini chiusi a chiave in un cassonetto: una squadra speciale li porta in salvo

"La cosa drammatica di questa situazione è che qualcuno in quel cassonetto, in quel sacchetto quei gattini ce li ha messi"

Quattro gattini chiusi in un sacchetto e gettati in un cassonetto poi chiuso a chiave. E' stato un miagolio e l'attenzione dei passanti a portarli in salvo: "Non è scontata la sensibilità di tante persone e quindi grazie a tutti. Grazie a Giuliana e Federica per non essersi girate dall’altra parte, grazie alle forze dell’ordine che sono intervenute in tempi record, grazie a Cristina, instancabile lavoratrice che li ha recuperati e portati da una balia di fiducia che li ha accolti alle undici di oeri sera".

Così il Canile&Gattile di Imola comincia dai ringraziamenti per raccoltare questa storia a lieto fine, ma che lascia molta amarezza: "Una serata di rabbia e speranza - si legge sulla pagina della cooperativa che gestisce la struttura per animali - Componenti emotive che nel nostro lavoro non mancano mai. Si riceve una chiamata. Un miagolio da dentro un cassetto, chiuso e blindato. Qualcuno che non si gira dall’altra parte, ma che si attiva, perché quel miagolio gli arriva nel profondo". 

"La cosa drammatica di questa situazione è che qualcuno in quel cassonetto, in quel sacchetto quei gattini ce li ha messi. Il maltrattamento e l’abbandono sono perseguibili penalmente. Ma stavolta,la speranza ha vinto. Chiunque volesse aiutarci a crescere questi 4 piccini può contattarci in struttura. Noi ,insieme a voi,continueremo a mettercela tutta!" 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gattini chiusi a chiave in un cassonetto: una squadra speciale li porta in salvo

Today è in caricamento