Venerdì, 23 Aprile 2021
Stati Uniti d'America

Getta sette cuccioli di cane nella spazzatura: arrestata

Una donna di 54 anni è stata arrestata con l’accusa di aver gettati sette cuccioli appena nati nella spazzatura a Coachella, negli Stati Uniti

Foto: Riverside County Animal Services

Non aveva visto quella telecamera, che l'ha incastrata senza timore di smentite. La notizia trova ampio spazio sui siti Usa in questi giorni: una donna di 54 anni è stata arrestata con l’accusa di aver gettati sette cuccioli appena nati nella spazzatura a Coachella, negli Stati Uniti. 

Le telecamere di sicurezza di un negozio la immortalano mentre mentre scende dal suo fuoristrada e getta il sacco. Poi si allontana. C'erano più di trenta gradi quel giorno. Se un passante non li avesse sentiti e soccorsi dopo pochi minuti, i cuccioli sarebbero morti nel giro di un'ora. 

"Il cittadino ha avuto un ruolo fondamentale nel salvare le vite di questi cuccioli. Un gesto umano ed eroico - dice il responsabili del servizio animali della contea di Riverside, Chris Mayer - Non ci sono scuse per aver gettato i cuccioli. Soprattutto al giorno d’oggi, quando noi o altri rifugi saremmo disposti a portare questi animali a genitori adottivi o comunque a salvarli. E' una vergogna". 

In casa della donna dopo un controllo è emersa una situazione di degrado, ci vivevano 38 cani in condizioni igieniche precarie. Tutti gli animali stanno sostanzialmente bene e sono stati affidati a un rifugio per animali a Orange County.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Getta sette cuccioli di cane nella spazzatura: arrestata

Today è in caricamento