Giovedì, 6 Maggio 2021

I Griffoni: cani 'hipster' di piccola taglia

Tre le razze di origine belga. Animali di piccola stazza e dall'acuta intelligenza

Un Griffone / Foto Instragam petite.griffon.nuts

Al mondo esistono centinaia e centinaia di razze canine, alcune delle quali hanno caratteristiche simili perché hanno antenati in comune, o tipici di un determinato territorio, così come i cani di origine belga di piccola taglia. Scopriamo insieme il Griffone Belga, il Griffone di Bruxelles e il Piccolo Brabantino.

Si narra che tutte e tre le razze derivano da un cane a pelo duro, noto come ‘Smousje’ e che nel diciannovesimo secolo, l’apporto di sangue del King Charles Spaniel e del Carlino, diede il pelo nero e corto a queste razze, fissandone la caratteristica. Cani che un tempo erano ricercati per lo più per il loro istinto a fare da guardia così come quello di scacciare roditori. Si tratta di animali dall’espressione molto buffa grazie al folto pelo che hanno sotto alla bocca, tipico della razza. Amici a quattro zampe che amano le coccole ma anche una certa indipendenza, dalla piccola stazza, a cui piace anche molto correre e giocare all’aria aperta. Amici per la vita dall’aspetto buffo e particolare, unici nel loro genere e facili da addestrare grazie a un’acuta intelligenza e grande obbedienza verso coloro il padrone e coloro che reputano far parte del nucleo familiare.

Il Griffone Belga

Il Griffone Belga è forse la razza più conosciuta tra le tre. E’ un cane molto intelligente e un’ ottima compagnia per adulti e bambini. Ha un andamento fiero e delle volte assume delle espressioni molti simili a quelle degli essere umani. E’ un animale di piccola taglia, adatto quindi anche alla vita in appartamento. Tra le caratteristiche il lungo pelo sotto la bocca, e l’indole leale e coraggiosa. Non è una razza molto diffusa in Italia. Il peso  di questa razza oscilla tra i 3,5 e i chili, in linea di massima sia per le femmine che per i maschi.

Il Griffone di Bruxelles

Il Griffone di Bruxelles è un ottimo cane da compagnia, e così come il Griffone Belga è molto intelligente e attivo. E’ un animale equilibrato che entra subito in sintonia con il nucleo familiare ed è adatto alla vita in appartamento. E’ barbuto, compatto e con una forte muscolatura e si distingue dagli altri griffoni per il pelo duro, arruffato e folto, e il colore esclusivamente rossastro. Le orecchie sono piccole, attaccate alte e ripiegate in avanti. Di stazza medio/piccola è una buona compagnia, adatto a persone di tutte le età.

Il Piccolo Brabantino

Il Piccolo Brabantino è da molti considerato una varietà del Griffone di Bruxelles ma da questo si distingue perché non ha un pelo duro e arruffato,  e soprattutto ha un muso senza barba o con pochissimi baffi. Per alcuni infatti, le due razze sarebbero antiche cugine, e non simili.  E’ un cane di piccole dimensioni, al garrese alto massimo 20 centimetri, che può arrivare a un peso massimo di cinque chili. E’ un ottimo cane da compagnia, sia per bambini che per anziani. Ama le coccole e oziare in compagnia del padrone ma è sempre vigile, pronto a difendere il suo territorio in caso lo ritenga necessario.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Griffoni: cani 'hipster' di piccola taglia

Today è in caricamento