rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024

La triste fine di una balena spiaggiata

Una balena di circa 6 tonnellate per 8 metri di lunghezza è morta prima che i soccorritori potessero riportarla in acqua nella località balneare argentina di Mar del Plata, a circa 400 chilometri da Buenos Aires. Il grosso cetaceo si era incagliato sabato 7 aprile e probabilmente soffriva di "anemia e di un quadro infettivo generalizzato", secondo il veterinario sul posto.

Il direttore della Protezione civile, Rodrigo Goncalves:  "La situazione come tutti sanno è finita male in relazione a poter salvare l'animale che senza dubbio si è incagliato perché malato, come si prevedeva".

La residente Karina Caputo: "Niente, una vera tristezza, nonostante tutta la gente che è venuta, ed è impressionante quanta gente è venuta a dare una mano, abbiamo fatto tutto il possibile, sia la gente comune che i bagnini, persone della prefettura, tutti hanno fatto il possibile".

Si parla di

Video popolari

La triste fine di una balena spiaggiata

Today è in caricamento