Lunedì, 26 Luglio 2021
Animali Brindisi

È morto il cucciolo di foca monaca ritrovato su una spiaggia in Puglia

L'esemplare, di appena quattro mesi, era stato ritrovato su una spiaggia a Torre San Gennaro, nel brindisino. Nonostante le cure, per il cucciolo non c'è stato niente da fare

È morta il cucciolo femmina di foca monaca del Mediterraneo ritrovato sulla spiaggia di Torre San Gennaro, nel brindisino. Ad annunciarlo un comunicato dell'Ispra. L'esemplare, di appena quattro mesi, era già stato avvistato lo scorso 25 gennaio sulla spiaggia di Frigole, in provincia di Lecce, da dove poi aveva ripreso il mare dopo essere stato sorvegliato per diverse ore da carabinieri forestali e dal personale del Nucleo di tutela della biodiversità di San Cataldo.

La piccola foca "si presentava in stato emaciato, letargico (bassa reattività agli stimoli), dispnoico (difficoltà nella respirazione), anemico ed apatico", spiega la nota dell'Ispra. "Sono stati immediatamente eseguiti esami ematochimici e tamponi microbiologici" e "sono stati somministrati antibiotico di copertura ed idratazione", ma "il cucciolo ha continuato a respirare affannosamente e, nonostante le prime cure somministrate, durante le prime ore di questa mattina, 28 gennaio, l’esemplare è deceduto".

foca monaca torre san gennaro-4-2

A breve seguiranno le indagini necroscopiche presso l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale. "L’esemplare sarà analizzato in maniera conservativa, evitando cioè di danneggiare scheletro e pelliccia, per consentirne poi l’esposizione, per fini didattico-scientifici, al Museo di competenza sul territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto il cucciolo di foca monaca ritrovato su una spiaggia in Puglia

Today è in caricamento