rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
L'accaduto

Orche attaccano uno yacht di 15 metri e lo affondano

L'incidente è avvenuto nelle acque dello Stretto di Gibilterra. Salvi i due occupanti dell'imbarcazione

Uno yacht di 15 metri di lunghezza con a bordo due persone è stato prima speronato e poi affondato da un branco di orche nelle acque dello Stretto di Gibilterra. A riferirlo è il servizio di soccorso marittimo della Spagna. La coppia a bordo dell'Alboran Cognac, questo il nome dell'imbarcazione, ha riferito di aver sentito, intorno alle 9 del mattino di domenica 12 maggio, improvvisi colpi allo scafo e al timone prima che la barca iniziasse a prendere l'acqua. Dopo aver allertato i servizi di soccorso, una vicina petroliera li ha fatti salire a bordo e li ha trasportati a Gibilterra. Lo yacht è stato lasciato alla deriva e alla fine è affondato.

Negli ultimi anni nella zona dello Stretto di Gibilterra sono stati documentati vari incidenti di questo tipo. Il motivo è ancora ignoto. Secondo gli esperti potrebbe trattarsi di espressioni di curiosità o una reazione aggressiva verso le barche percepite come competitor per il tonno rosso, la loro preda preferita. Si ritiene che gli attacchi coinvolgano una sottopopolazione di orca "Gladis" che comprende circa 15 esemplari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orche attaccano uno yacht di 15 metri e lo affondano

Today è in caricamento