Lo Squalo Goblin, ''l'Alien'' che vive nelle profondità del mare

Lo chiamano anche 'squalo folletto', ma di fiabesco e grazioso ha davvero poco: ecco dove trovare il Goblin

©Foto Wikipedia

Negli abissi più profondi là dove non arriva la luce del sole, tra le acque inesplorate, vivono creature schive e avvolte di mistero. L'elenco degli esemplari che abitano queste oscurità potrebbe essere infinito anche perchè, degli abissi, conosciamo solo una minima parte: creature strane, goffe e dall'aspetto più bizzarro aspettano di essere scoperte e classificate. Oggi parliamo di un mammifero che vive negli Oceani, un pesce di grandi dimensioni e dall'aspetto mostruoso, lo squalo goblin (nome scientifico  Mitsukurina owstoni).

È detto anche ''squalo folletto'', ma di piccolo e fiabesco ha ben poco. E' in realtà chiamato così perchè fu scoperto tra i mari del Giappone e secondo la cultura giapponese il suo aspetto ricorda appunto quello dei folletti. Era infatti chiamato dai pescatori giapponesi, prima della sua attribuzione scientifica, con il nome giapponese “tenguzame”. Secondo la mitologia nipponica appunto i Tengu sono folletti dal naso molto lungo come quello dello squalo goblin.

Caratteristiche dello Squalo Goblin

Questo animale ovoviparo è di grandi dimensioni, raggiunge i 3 metri di lunghezza e ha un muso allungato con grandi mascelle che può estroflettere per afferrare meglio le sue prede. Ha inoltre, sulla parte frontale della testa, una struttura anatomica allungata, il rostro, utile per la predazione e per l'autodifesa. I suoi denti sono appuntiti e la sua pelle rosata è leggermente trasparente e lascia intravedere i suoi  vasi sanguigni.

E' privo di vescica natatoria, quell'organo che gli permette di raggiungere diverse profondità, ma in compenso ha un fegato molto grande, come tutti gli squali, all'interno del quale l'olio contenuto in esso, poichè ha un peso specifico inferiore a quello dell’acqua, gli permette di regolare il suo galleggiamento. Inoltre le sue pinne dorsali sono arrotondate e posizionate più in basso rispetto a quelle degli altri squali, e sono più piccole di quelle anali e pelviche.

Curiosità sullo squalo Goblin

Lo squalo folletto si ciba di cefalopodi, crostacei e va ghiotto per lo “scorfano abissale”. Non è aggressivo e caccia al buio grazie a dei piccoli recettori capaci di captare i campi elettrici dovuti alla presenza dei piccoli pesci in movimento. Questi organi elettro-sensitivi si trovano sul rostro.

Il suo aspetto da innocuo e pacifico cambia nel momento in cui spalanca la sua mandibola estroflettendola e mostrando i suoi denti sottili e appuntiti, quasi come fossero piccoli aghi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda le sue abitudini riproduttive non si conosce molto se non il fatto che sia un animale ovoviviparo, ossia produce e incuba le sue uova, facendole anche schiudere, all’interno del suo corpo e dando alla luce piccoli già formati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento