rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Benessere animale

Il tuo gatto è uno psicopatico? Te lo rivela questo test

Alcuni ricercatori della Liverpool University e della Liverpool John Moores University hanno sviluppato un questionario per verificare se il tuo animale domestico ha problemi di personalità

Il tuo gatto ha comportamenti strani? Potrebbe essere uno psicopatico, ma solo un test può davvero diagnosticarlo. Se il tuo gatto tormenta la sua preda, miagola ad alta voce e va in "overdrive" allora il tuo animale domestico potrebbe avere problemi di personalità.

Test CAT-Tri+ per gatti psicopatici

Dopo aver studiato le relazioni tra migliaia di gatti e i loro proprietari, alcuni ricercatori della Liverpool University e della Liverpool John Moores University hanno sviluppato un questionario per verificare se il tuo animale domestico è uno psicopatico.

Il test si chiama CAT-Tri+, unico nel suo genere, composto da 46 affermazioni che devono essere valutate dai proprietari dei felini per indicare quanto ogni frase descriva il proprio animale. Tra queste ne riportiamo alcune: "Il mio gatto tormenta la sua preda piuttosto che ucciderla subito"; "il mio gatto vocalizza ad alta voce (ad es. miagola, ulula) senza una ragione apparente"; "il mio gatto è molto eccitabile (ad esempio va in "overdrive" e diventa scoordinato)".

I risultati del test misurano il livello di "cattiveria" del gatto (mancanza di empatia e aggressività), la "disinibizione" (problemi di moderazione comportamentale), e l'"audacia" (misura del dominio sociale e dei bassi livelli di paura). Il test misura anche il livello di ostilità dell'animale nei confronti delle persone e degli altri animali domestici. Avremo così un profilo completo del nostro gatto, che ci rivelerà se è o non è un felino psicopatico.

"È probabile che tutti i gatti abbiano un elemento di psicopatia poiché un tempo sarebbe stato utile per i loro antenati in termini di acquisizione di risorse, ad esempio cibo, territorio e opportunità di accoppiamento", ha dichiarato la ricercatrice capo Rebecca Evans.

Lo scopo di questo questionario, ha spiegato la Evans, è quello di essere migliorare lo stile di vita del proprio gatto sulla base del suo carattere, apportando i giusti cambiamenti ambientali. Ad esempio, un gatto che ha un punteggio alto sulla scala dell'audacia può trarre beneficio da grandi alberi per gatti e alti tiragraffi, poiché un gatto audace ama esplorare e arrampicarsi. Lo studio, che ha coinvolto 2.042 proprietari di gatti, è stato pubblicato sul Journal of Research in Personality.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tuo gatto è uno psicopatico? Te lo rivela questo test

Today è in caricamento