rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Animali Giappone

Orrore allo zoo: tigre bianca sbrana un custode

E' successo nel Sud del Giappone. Akira Furusho, di 40 anni, è stato trovato senza vita in un lago di sangue, all'interno della gabbia del grosso felino

Orrore nello zoo di Hirakawa a Kagoshima, nel Sud del Giappone: una tigre bianca ha attaccato e ucciso uno dei guardiani della struttura. Come confermato da un funzionario della polizia locale, il 40enne Akira Furusho “è stato trovato a terra, all’interno della gabbia, piena di sangue”.

Il guardiano è stato portato in ospedale, ma i medici hanno solo potuto constatare la sua morte. L’attacco è avvenuto ieri sera allo zoo di Hirakawa a Kagoshima, dove si trovano quattro tigri bianche in via di estinzione. I soccorritori sono arrivati rapidamente sulla scena ed hanno neutralizzato l’animale usando un fucile ipodermico per iniettare tranquillanti a distanza, hanno riferito fonti dello zoo.

Secondo una prima ricostruzione riportata dai media giapponesi, l'uomo sarebbe stato aggredito durante le operazioni di pulizia della gabbia, ma non è chiaro come abbia fatto l'animale a trovarsi nello stesso locale, visto che il protocollo per le operazioni di manutenzione impone lo spostamento degli esemplari pericolosi in aree adiacenti. La polizia ha aperto un'inchiesta per fare luce sull'accaduto e per capire se ci siano responsabilità della struttura o di terze persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore allo zoo: tigre bianca sbrana un custode

Today è in caricamento