Mercoledì, 16 Giugno 2021
Animali Livorno

La favola di Titti, la gatta smarrita e ritrovata dopo 35 giorni

La storia a lieto fine arriva dall'Isola d'Elba. La micia si era persa durante il trasporto e i suoi proprietari, disperati, l'avevano cercata in lungo e in largo. Dopo oltre un mese è arrivata finalmente la bella notizia

Un'immagine di Titti, dopo essere finalmente tornata a casa (Foto da Facebook)

Una gatta di 17 anni è riuscita a sopravvivere 35 giorni dopo essersi persa nella macchia mediterranea a Fonza, vicino a Marina di Campo, sull'Isola d'Elba. Protagonista di questa vicenda a lieto fine la piccola Titti, una gattina che si era persa mentre era in viaggio con i suoi proprietari, a causa dell'apertura improvvisa del trasportino. 

I suoi padroni l'avevano cercata in lungo e in largo, chiedendo aiuto anche all'Enpa di zona, ma le ricerche non avevano portato i risultati sperati. Erano stati anche appesi avvisi e locandine che invitavano chiunque l'avesse vista a contattare i proprietari. Dopo diversi giorni di infruttuose ricerche la coppia era dovuta tornare a casa, abbandonando le speranza di riabbracciare Titti. 

Poi, lo scorso 26 agosto, è arrivata la telefonata dell'Enpa che tutti aspettavano con ansia: Titti era stata ritrovata. Come raccontato dall'Ente Nazionale Protezione Animali in un post su Facebook, la gatta era impaurita e disorientata, ma i volontari sono riusciti comunque ad avvicinarla e a darle da mangiare: ''Ci era arrivata una segnalazione di un avvistamento in una zona particolarmente impervia... 2 volontari si sono precipitati sul posto, ma sono riusciti solo a rifocillarla. In serata sono arrivati i proprietari da fuori Elba e la micia, sentendo voci familiari, si è finalmente lasciata prendere!''. Adesso Titti e tornata a casa e, a giudicare dalle foto condivise sui social, è tranquilla e in buona salute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La favola di Titti, la gatta smarrita e ritrovata dopo 35 giorni

Today è in caricamento