Giovedì, 24 Giugno 2021
Medicina in tv

Antonella Viola: "Non ho un'agente per curare le mie partecipazioni in tv, solo una vecchia amica che mi aiuta"

L'immunologa risponde alle indiscrezioni dei giorni scorsi secondo cui avrebbe deciso di servirsi di un'agenzia per gestire le sue apparizioni in televisione

Antonella Viola è una degli esperti che più spesso vediamo in tv in questi tempi di pandemia. Una presenza ormai quasi costante, tanto che da qualche giorno si rincorrono le voci secondo cui l'immunologa avrebbe deciso di servirsi di un'agenzia per gestire le proprie partecipazioni in tv, alla stregua di un vip o di un personaggio famoso dello spettacolo. Voci smentite categoricamente dalla stessa immunologa, che ha ammesso però di avere effettivamente una persona amica - professionista del mestiere - che la aiuta.

Antonella Viola ha un'agente per curare le apparizione in tv?

"Si tratta di una cara amica dei tempi dalle scuole medie. Quando è scoppiata la 'bolla mediatica', hanno iniziato a chiamarmi dalle varie trasmissioni e sono andata un po' in crisi, non sapevo come comportarmi, il telefono squillava sempre e io dovevo lavorare. A quel punto la mia amica Gabriella mi ha detto: Antonella, dai il mio numero, tanto io faccio questo di lavoro, e ti do una mano. Quindi non ho un agente ma solo un'amica che mi aiuta", ha detto la dottoressa Viola intervistata a Un giorno da pecora su Rai Radio 1.

Giorni fa Paolo Madron su Tag43 aveva scritto che "se la volete per un’intervista, una trasmissione, un parere al volo su contagi e vaccini occorre rivolgersi alla milanese Gabriella Nobile Agency dove l’omonima titolare ha in mano l'agenda della professoressa. Una gestione resa sempre più complicata dalla mole di richieste che si accalcano, perché la più rassicurante della folta pattuglia di epidemici discettatori (copyright Gramellini) è ambitissima".

Antonella Viola e il suo rapporto con la televisione

Pur essendo tra gli esperti più presenti in tv, Viola ha raccontato di come da piccola, quando giocava con le amiche, si divertisse spesso a fare la parte della "donna invisibile". Ora però è difficile che passi inosservata, essendo spesso in tv. "Ma io spero di tornare invisibile. Ormai stiamo andando verso una risoluzione di questa situazione, l'estate il virus circola poco e a settembre/ottobre saremo vaccinati. Quindi spero che mi vedrete molto poco andando avanti. Adesso c'è da finire la stagione in tv con Gramellini, a fine maggio, e poi direi basta, di cosa dobbiamo parlare?”.

Non parteciperà più ad altri programmi? “Vediamo, ora voglio focalizzarmi di nuovo sul mio lavoro, abbiamo un sacco di articoli che devo far pubblicare, insomma ho altro da fare”. Le mancherà la tv quando non ci andrà più? “No, assolutamente no”. Vista la sua notorietà c'è stato chi ha provato a farla scendere in politica? “No, non mi è arrivata – ha sottolineato la dottoressa a Rai Radio1 - ma se anche arrivasse non la accetterei mai, voglio continuare a fare il mio lavoro”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonella Viola: "Non ho un'agente per curare le mie partecipazioni in tv, solo una vecchia amica che mi aiuta"

Today è in caricamento