rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
il caso / Varese

Attraversa l'Italia in autobus per un concorso pubblico ma viene respinta perché in ritardo

Il padre della 25enne è pronto a chiedere il rimborso per danni morali e materiali

Ha fatto un viaggio di 13 ore in autobus per partecipare a un concorso pubblico a Olgiate Olona, in provincia di Varese. È salita sul mezzo a Corato, in provincia di Bari, con la speranza di partecipare alla prova nella sede comunale della città lombarda, che si è tenuto il 27 febbraio. Ma il bus fa ritardo e la candidata 25enne non arriva puntuale all'appuntamento. E, per 20 minuti, le è stato detto che non poteva partecipare al test. 

La ragazza aveva deciso di partecipare al concorso per conquistare uno dei tre posti a tempo indeterminato come istruttore amministrativo. In tasca, una laurea in Giurisprudenza. L'identificazione per la prova era programmata dalle 8.30 alle 9.15. Oltre quest'orario, non sarebbe stato possibile accedere al concorso, che comprendeva una prova preselettiva da sostenere nella mattinata del giorno della prova e, per i candidati ammessi, un esame scritto nel pomeriggio. Tuttavia, quei 20 minuti di ritardo le hanno privato la possibilità di prendere parte al concorso. 

Il padre della giovane, un noto avvocato di Corato, ha raccontato in una lettera a una testata locale di aver contattato nella giornata del test prima l'ufficio personale del Comune, che non rispondeva, e poi ha chiamato la polizia locale dello stesso Comune, chiedendo alla persona che ha risposto al centralino di avvisare i commissari del concorso del ritardo della giovane. Nulla da fare, però.

Il sindaco del comune di Olgiate Olona, Giovanni Montano, ha spiegato che il ritardo della candidata era superiore a quanto stabilito e che la decisione di non ammetterla è stata presa proprio per evitare, in caso di successo, eventuali ricorsi da parte degli altri candidati. Il padre della 25enne è pronto a chiedere il rimborso per danni morali e materiali.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attraversa l'Italia in autobus per un concorso pubblico ma viene respinta perché in ritardo

Today è in caricamento