rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Discriminazioni / Regno Unito

Il bimbo è autistico e lo escludono dalla recita all'asilo: "La rovina agli altri"

La madre, una donna inglese, ha denunciato la scuola ma un'indagine interna ha sostenuto che è stato seguito solo il protocollo interno, per questo ha poi trasferito il figlio in un altro istituto

Un bambino è stato escluso dalla recita scolastica all'asilo perché incapace di parlare e molto probabilmente autistico. La madre, Tilly Carrie, ha denunciato la scuola, l'Ashmore Park Nursery di Wolverhampton, in Inghilterra, e ha raccontato il fatto, che sarebbe accaduto nel periodo natalizio, adesso anche alla stampa locale. La donna ha raccontato a BlackCountyLive che al piccolo, di tre anni, era stato detto che la sua partecipazione a una rappresentazione della natività avrebbe potuto "rovinare la recita agli altri bambini".

Tilly Carrie, che ha due figli, ha raccontato che suo figlio Ace è incapace di parlare, anche se la sua condizione non è stata ancora diagnosticata in maniera precisa. "Non gli è stato diagnosticato un autismo ma è sulla strada, è nel mezzo della diagnosi”, e al momento il piccolo "è non verbale, non sa parlare e usa il linguaggio dei segni”. Secondo la sua denuncia nella scuola “hanno escluso lui e un altro ragazzo non verbale dallo spettacolo perché hanno detto che non poteva parlare e l'avrebbero rovinato per i 'bambini normali'".

Dopo che la donna ha presentato denuncia nella scuola è stata svolta un'indagine interna, ma questa alla fine ha stabilito che l'asilo ha agito in linea con il suo protocollo. Per questo la signora Carrie ha trasferito suo figlio in un nuovo asilo nido dove dice che è "molto felice".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bimbo è autistico e lo escludono dalla recita all'asilo: "La rovina agli altri"

Today è in caricamento