"Parlateci di Bibbiano" e Zingaretti sbotta: dopo Di Maio pronte altre querele

I dem continuano ad essere accostati allo scandalo sugli affidi. Il segretario furioso: "Il Pd non c'entra nulla, utilizzare dei bambini per raccattare voti è un vero schifo"

Nicola Zingaretti all'assemblea nazionale del Pd a Roma, 13 luglio 2019. ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI

Nonostante la Procura di Reggio Emilia abbia specificato che il sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti, "non è coinvolto nei crimini contro i minori", ma risulta invece indagato per aver violato le norme sull’affidamento dei locali dove si svolgevano le sedute, il Pd continua ad essere accostato allo scandalo emerso con l’inchiesta "Angeli e Demoni".

L’ultimo episodio questa mattina a Napoli dove una delegazione di Fratelli d’Italia ha esposto all’imbocco della galleria della Vittoria uno striscione con la scritta "Parlateci di Bibbiano". Come risulta evidente dale immagini, la 'P' su sfondo verde e la 'D' su sfondo rosso richiamano proprio il simbolo del Pd.

"Inconcepibile non si parli di Bibbiano"

"Questa mattina con il consigliere comunale Fdi Andrea Santoro e una delegazione Fdi abbiamo affisso lo striscione all’ingresso della galleria di via Acton di Napoli" ha scritto su facebook la responsabile nazionale del dipartimento Sanità Carmela Rescigno rivendicando la paternità dell'iniziativa.

"Sono una madre - si legge nel post -. È inconcepibile che non si parli dell’agghiacciante vicenda di Bibbiano. Penso a mio figlio e alla possibilità che mi venga sottratto senza reali motivazioni solo per abuso di potere e interesse economico. Non si può tacere davanti a intere famiglie distrutte, vite di bambini di padri e di madri rovinate per sempre. FDI Non tace URLIAMO affinché si faccia chiarezza e paghino i responsabili".

parlateci di bibbiano-2

Il motivo dello striscione? "Quando una certa parte politica come il Pd (..) si piega a modelli culturali e valoriali antiteci alla famiglia naturale, il risultato è che si aprono crepe pericolose nel tessuto sociale" ha spiegato invece all’ANSA il consigliere comunale di Fdi Andrea Santoro.

Zingaretti: "Il Pd non c'entra nulla con Bibiano, pronte altre querele"

Il Pd a quanto pare non ha alcuna intenzione di lasciar correre e ha già annunciato querela. È lo stesso Zingaretti a ribattere, stizzito, alle accuse mosse ai dem.

"Abbiamo querelato non solo Luigi Di Maio (nei giorni scorsi, ndr) ma anche questa mattina chi a Napoli ha messo degli striscioni" ha detto il segretario durante un tour a Bologna. Rispetto ad "una tragedia come quella che l'inchiesta ha portato alla luce bisogna combattere: uno per ristabilire la verità, due perché non accada mai più, tre per individuare le responsabilità. Ma utilizzare dei bambini e delle bambine per raccattare voti è uno schifo e chi lo fa è indegno e indecente, quindi ci difenderemo per le vie legali e anche per le strade".

Anche perché, ha aggiunto, "se in questo Paese esiste una legislazione a favore e a tutela dei bambini è grazie alla storia e all'impegno del Pd e dei suoi Governi, l'esatto opposto di quello che dice Di Maio che si accorge di questi problemi solo per lucrare e raccattare qualche voto".

"Il Pd - spiega Zingaretti - non c'entra niente con Bibbiano, c'è un sindaco accusato di abuso d'ufficio per aver messo a disposizione una sala e i veri sciacalli sono coloro, a cominciare da Luigi Di Maio che abbiano querelato, che usano una tragedia come quella accaduta a questi bambini per raccattare senza vergogna dei voti".

Striscione Bibbiano ANSA-2(Lo striscione di critica al PD, sulla vicenda dell'affido minori a Bibbiano, affisso a Napoli sul tunnel della Vittoria dai sostenitori di Fratelli d'Italia, 24 luglio 2019 ANSA / CIRO FUSCO)

Guarda anche

Rifiuti Roma, Zingaretti: "Appello all'Abruzzo"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il governatore del Lazio a colloquio con il presidente dell'Abruzzo Luciano D'Alfonso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiede il reddito di cittadinanza, ma si "dimentica" di avere un albergo da 800mila euro

  • Medico muore durante il turno di notte: aveva 28 anni

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 16 novembre 2019

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento