rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
I 'Grandi' nella capitale

Biden a Roma per il G20: prima gli incontri, poi la sua amata pasta al pomodoro

Atterrato nella notte l'Air Force One. Il presidente Usa vedrà il Papa, Mattarella, Draghi e Macron. Poi potrebbe concedersi gli spaghetti, di cui è ghiotto

"Welcome to Rome,@POTUS  and @FLOTUS  Biden!"

Nella notte - intorno alle 2.30 - l'Air Force One con a bordo il presidente americano, Joe Biden, e la First Lady, Jill, è atterrato a Fiumicino. Abito blu scuro e cravatta in tono, cappottino rosso per la consorte, la foto dello 'sbarco' è stata diffusa dall'ambasciata americana su Twitter. 

Ad accompagnare il titolare della Casa Bianca, che prima della partenza ha presentato il suo piano da 1.750 miliardi di dollari per il welfare e i cambiamenti climatici, ci sono, tra gli altri, il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, e il consigliere per la Sicurezza nazionale, Jake Sullivan.

tweet ambasciata-2

Fittissimi gli impegni di Biden a Roma, in vista del G20 di domani e domenica in una capitale letteralmente blindata. L'agenda prevede incontri con il Papa, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il premier Mario Draghi. Poi un faccia a faccia con il presidente francese Emmanuel Macron.

Alle dodici Biden (secondo presidente Usa cattolico dopo Kennedy) e la moglie saranno in Vaticano da Papa Francesco. Parleranno di collaborazione nel quadro degli "sforzi fondati sul rispetto della dignità umana, compresa la fine della pandemia di Covid-19, la lotta alla crisi climatica e la cura dei poveri". 

Il titolare della Casa Bianca avrà quindi un bilaterale con il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano. A seguire è previsto per le 13.55, secondo l'agenda confermata dalla Casa Bianca, l'incontro al Quirinale con Mattarella e alle 15.15 il bilaterale a Palazzo Chigi con Draghi. Poi ancora, circa un'ora dopo, il faccia a faccia con Macron all'ambasciata francese.

Biden alloggia a Villa Taverna

Durante la permanenza nella capitale, Potus (sigla per President of the United States of America) alloggerà a Villa Taverna, residenza dell'ambasciatore. Tutti però si chiedono se si concederà un pranzo fuori: come è noto, infatti, il 46esimo presidente degli Stati Uniti va matto per gli spaghetti al pomodoro. 

In una intervista del 2016 rilasciata a US Weekly aveva dichiarato che la pasta è il suo piatto preferito. E nel 2019, in un articolo pubblicato su The Week, si leggeva che Biden ha un debole per i capelli d’angelo al pomodoro, tanto da pretenderli come menù fisso al termine di ogni discorso pubblico.

Lo zampino di Jill dietro la passione per gli spaghetti

Non è dato sapere se anche il menù della Casa Bianca sia sempre più all'insegna della dieta mediterranea ma è probabile che dietro questa passione vi sia lo zampino della first lady Jill, che è italo-americana.


 

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biden a Roma per il G20: prima gli incontri, poi la sua amata pasta al pomodoro

Today è in caricamento