Sabato, 19 Giugno 2021
La situazione epidemiologica

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 10 maggio 2021: 5.080 contagi e 198 morti. I casi Covid regione per regione

Scendono i tamponi, calano anche i positivi. In leggero aumento i ricoverati con sintomi, in miglioramento la situazione nei reparti di terapia intensiva. Male il Lazio. I dati aggiornati

Foto di repertorio

Coronavirus, il nuovo bollettino del Ministero della Salute di oggi lunedì 10 maggio 2021 fa registrare 5.080 contagi su 130mila tamponi (antigenici e molecolari) analizzati nelle ultime 24 ore. Ieri i nuovi casi erano stati 8.292, ma con un numero di test decisamente maggiore (226.006). La notizia negativa è che tornano a crescere, sebbene di poco, i ricoverati con sintomi (+7), mentre scendono le terapie intensive (-34). Il numero degli ingressi odierno nei reparti di area critica è piuttosto basso: 80. 

Nel corso della settimana che si è appena conclusa in totale sono stati registrati 66.478 nuovi casi, contro gli oltre 82mila della settimana precedente, ma se prendiamo i dati di un mese fa il calo è ancora più netto. L'incidenza è praticamente in diminuzione in tutte le regioni e continua a scendere il numero degli ospedalizzati. La media nazionale di occupazione delle terapie intensive è del 24% (a sei punti dalla soglia critica), mentre nei reparti ordinari i pazienti Covid occupano il 25% dei posti letto disponibili (la soglia critica in questo caso è fissata al 40%).

Intanto la campagna vaccinale prosegue: ad oggi sono state eseguite oltre 24 milioni di somministrazioni, mentre sono 7,4 milioni gli italiani che hanno già completato il ciclo vaccinale. La media dell'ultima settimana è stata di quasi 460mila inoculazioni al giorno. 

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 10 maggio 2021

In basso i dati aggiornati sulla situazione epidemiologica al 10/05/2021 e la tabella (anche in Pdf) della Protezione Civile.

  • Nuovi casi: 5.080 (ieri 8.292)
  • Totale casi: 4.116.287
  • Tamponi (antigenici e molecolari): 130.000
  • Attualmente positivi: 373.670 -10.184
  • Ricoverati con sintomi: +7, totali 15.427
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: -34 totali 2158 
  • Ingressi in terapia intensiva: 80
  • Deceduti dopo Covid test positivo: 198 (ieri 139).
  • Totale deceduti: 123.031
  • Totale Dimessi/Guariti: 3.619.586 + 15.063

Il bollettino coronavirus di lunedì 10 maggio: scarica tutti i dati in pdf

bollettino 10 maggio-2

Regioni - totale casi, attuali e incremento

  • Lombardia: 818.997 (41.701) (583)
  • Veneto: 417.727 (19.036) (247)
  • Campania: 405.307 (84.584) (943)
  • Emilia-Romagna: 376.486 (31.379) (471)
  • Piemonte: 352.331 (13.126) (346)
  • Lazio: 332.648 (36.868) (680)
  • Puglia: 242.934 (43.461) (247)
  • Toscana: 233.730 (17.148) (481)
  • Sicilia: 216.416 (22.230) (589)
  • Friuli Venezia Giulia: 106.123 (6.385) (38)
  • Liguria: 101.081 (3.928) (66)
  • Marche: 99.794 (5.518) (57)
  • Abruzzo: 72.570 (7.852) (54)
  • P.A. Bolzano: 71.807 (1.121) (4)
  • Calabria: 63.118 (13.529) (168)
  • Sardegna: 55.682 (15.475) (31)
  • Umbria: 55.288 (2.556) (18)
  • P.A. Trento: 44.569 (861) (12)
  • Basilicata: 25.009 (5.908) (24)
  • Molise: 13.434 (436) (2)
  • Valle d'Aosta: 11.236 (568) (19)

Bollettino coronavirus: gli aggiornamenti dalle Regioni

In Lombardia ci sono 583 nuovi positivi al Covid e 23 vittime da ieri. I tamponi processati, 16.223, portano al 3,5% il tasso di positività, che va meglio della media nazionale (3,9%). I guariti e i dimessi sono 4.583 e portano a 41.701 gli attualmente positivi nella Regione. Scendono ancora i ricoverati: i pazienti Covid in terapia intensiva sono 479, 13 in meno rispetto a ieri, a fronte di 3 nuovi ingressi; negli altri reparti sono 2.668 (-58).

In Valle d'Aosta nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 19 nuovi casi positivi al Covid-19 a fronte di 53 persone sottoposte a tampone. Il numero complessivo delle vittime dall'inizio della pandemia a 463. I contagiati attuali sono 568, 24 in meno di ieri. I pazienti ricoverati all'ospedale Parini sono 36, di cui nove in terapia intensiva. I guariti sono 42.

Nelle ultime 24 ore in Veneto sono stati individuati 247 positivi al Covid, con un'incidenza del 2,5% su 9.800 tamponi. "È un numero molto basso, sono una trentina per provincia", commenta il presidente della Regione Luca Zaia. I soggetti attualmente positivi sono 19.036, con 1.171 ricoverati di cui 1.018 in area non critica e 153 in terapia intensiva. Due i decessi registrati.

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 1.435 tamponi molecolari sono stati rilevati 29 nuovi contagi con una percentuale di positività del 2,02%. Sono stati registrati 3 decessi e i ricoveri nelle terapie intensive sono 22, mentre si riducono quelli negli altri reparti che risultano essere 147. 

In Emilia-Romagna si sono registrati 471 contagi su un totale di 11.029 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 4,3%. Complessivamente, tra i nuovi positivi 207 erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone, 266 sono stati individuati all'interno di focolai già noti. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 37 anni.

In Toscana sono 481 i nuovi casi di Covid (472 confermati con tampone molecolare e 9 da test rapido antigenico). Gli attualmente positivi sono oggi 17.148, -1,7% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.311 (15 in più rispetto a ieri), di cui 205 in terapia intensiva (7 in meno). Oggi si registrano 20 nuovi decessi: 14 uomini e 6 donne, con un'età media di 78,5 anni. 

Non bene il Lazio dove oggi si registrano 680 nuovi casi (più della Lombardia) e 16 ingressi in terapia intensiva (il dato più alto tra tutte le regioni italiane). I ricoverati nei reparti di area critica sono in totale 270 (+4 rispetto a ieri), aumentano anche i ricoverati con sintomi, in totale 1863 (+31). 

In Umbria sono stati segalati 18 positivi e 45 guariti nelle ultime 24 ore. Secondo il bollettino della Regione non si è verificato nessun decesso attribuibile a Covid-19. In leggero aumento (+7) i ricoverati con sintomi, scendono invece le terapie intensive (-1).

Sono 54 i nuovi contagi da Coronavirus accertati in Abruzzo nelle ultime 24 ore. In aumento gli ospedalizzati: 278 pazienti (+7 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 29 (+1 rispetto a ieri con 2 nuovi ricoveri) in terapia intensiva.

Sono 943 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall'analisi di 9.690 tamponi molecolari. Nel bollettino odierno diffuso dall'Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 54 nuovi decessi, 30 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 24 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. In Campania sono 113 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.365 i pazienti Covid ricoverati nei reparti di degenza.

Sono 247 i nuovi casi Covid segnalati in Puglia su 4.769 test effettuati. I decessi sono stati 25. Tornano a scendere i ricoveri dopo la pausa del weekend: oggi sono 1607, cinquantanove in meno di ieri.

In Basilicata sono 25 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 (24 sono residenti), su un totale di 422 tamponi molecolari, e si registrano 4 decessi. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. Continua il calo del numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 141 (-5). In lieve diminuzione anche le terapie intensive (-1).

In Calabria ad oggi sono stati segnalati 168 nuovi casi. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare -3 terapie intensive, +456 guariti/dimessi e 9 morti.

Sono 589 i nuovi casi di Covid 19 registrati oggi in Sicilia su un totale di 19.530 tamponi processati. Nell'isola sono 498 i pazienti dimessi o guariti e 6 i morti. In totale sono 22.230 i positivi - 85 in più rispetto a ieri - e di questi 988 sono ricoverati in regime ordinario, 131 in terapia intensiva e 21.111 in isolamento domiciliare.

Scendono ancora i contagi da coronavirus in Sardegna: sono 31 su 4.473 test eseguiti. Due i decessi. Negli ospedali sono 288 (-7) i pazienti ricoverati, 41 (+1) quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 15.146 e i guariti in più 214. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 10 maggio 2021: 5.080 contagi e 198 morti. I casi Covid regione per regione

Today è in caricamento