rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
I numeri dell'epidemia

Coronavirus, il bollettino di venerdì 10 settembre: 5.621 nuovi casi e 62 morti

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della salute di oggi venerdì 10 settembre 2021. Le notizie in diretta con i nuovi casi, i decessi, il numero dei ricoveri e i vaccinati

Ecco il nuovo bollettino coronavirus del ministero della Salute di oggi venerdì 10 settembre, con gli aggiornamenti sulla situazione epidemiologia in Italia. Sono 5.621 i nuovi casi registrati oggi, su 286.028 tamponi. I decessi sono 62. Gli attualmente positivi in Italia sono 128.489. Dall’inizio dell’epidemia sono morte 129.828 persone. Il tasso di positività si attesta al 2%. Per quanto riguarda la situazione negli ospedali, sono 548 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, dieci in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 37, contro i 38 di giovedì. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.164, -66 rispetto al giorno precedente.

Ieri ci sono stati 5.522 contagi su 291.468 tamponi e 59 decessi, con un tasso di positività all'1,89%, insieme a un calo dei ricoverati nei reparti ordinari (-5) e nelle terapie intensive (-6).

Secondo l'ultimo monitoraggio dell'Iss e del ministero della Salute (relativo alla settimana 30 agosto-5 settembre con dati aggiornati all'8 settembre) sull'andamento dell'epidemia si registra un calo sia dell'indice di trasmissibilità Rt (ora a 0,92) sia dell'incidenza dei contagi (passata da 74 a 64). Rispetto alle 17 della scorsa settimana le regioni e province autonome classificate a rischio moderato solo soltanto tre: Friuli Venezia-Giulia, Lombardia e provincia autonoma di Bolzano. Tutte le altre sono classificate a rischio basso e solo la Provincia di Bolzano riporta un'allerta segnalata. Nessun cambio di colore lunedì 13 settembre, con la Sicilia ancora in zona gialla. 

Sono in tutto 39.491.954 le persone in Italia a cui sono state somministrate prima e seconda dose di vaccino antiCovid, secondo il bollettino elaborato dalla presidenza del Consiglio dei ministri, ministero della Salute e struttura del commissario straordinario per l'emergenza Covid. Si tratta del 73,12% della popolazione over 12.

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 10 settembre 2021

I dati aggiornati sulla situazione epidemiologica in Italia al 10 settembre 2021.

  • Attualmente positivi: 128.489
  • Deceduti: 129.828 (+62)
  • Dimessi/Guariti: 4.338.241 (+6.984)
  • Tamponi: 86.852.737 (+286.028)
  • Ricoverati con sintomi: 4164 (-66) 
  • Ricoverati in terapia intensiva: 548 (-10)
  • Ingressi del giorno in terapia intensiva: 37 (-1)
     
  • Totale casi: 4.596.558 (+5.621, +0,12%)

bollettino coronavirus 10 settembre 2021-2

Bollettino coronavirus del 10 settembre 2021 (pdf)

Coronavirus, il bollettino del 10 settembre 2021 dalle regioni

Regione per regione, ecco i dati dei casi totali (ossia il numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia, compresi morti e guariti) con il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore e la variazione rispetto al giorno precedente. 

  • Lombardia 875.265: +594 casi (ieri +663)
  • Veneto 460.903: +618 casi (ieri +530)
  • Campania 449.853: +359 casi (ieri +410)
  • Emilia-Romagna 416.844: +617 casi (ieri +449)
  • Lazio 378.335: +346 casi (ieri +310)
  • Piemonte 374.859: +238 casi (ieri +234)
  • Sicilia 287.056: +973 casi (ieri +929)
  • Toscana 275.933: +423 casi (ieri +495)
  • Puglia 265.645: +200 casi (ieri +178)
  • Friuli-Venezia Giulia 112.156: +164 casi (ieri +118)
  • Marche 112.081: +114 casi (ieri +209)
  • Liguria 111.110: +131 casi (ieri +165)
  • Calabria 80.405: +304 casi (ieri +296)
  • Abruzzo 80.018: +105 casi (ieri +131)
  • P. A. Bolzano 75.809: +127 casi (ieri +70)
  • Sardegna 73.970: +156 casi (ieri +147)
  • Umbria 62.654: +83 casi (ieri +111)
  • P. A. Trento 47.818: +23 casi (ieri +44)
  • Basilicata 29.404: +34 casi (ieri +28)
  • Molise 14.388: +10 casi (ieri +4)
  • Valle d’Aosta 12.052: +2 casi (ieri +1)

In Veneto oggi 618 nuovi casi (su un totale di 460.903 dall'inizio dell'epidemia) e altri sei decessi. Stabile il numero dei ricoveri ospedalieri con 250 malati nei reparti non critici (-1) e 58 (+1) nelle terapie intensive.

In Lombardia nelle ultime 24 ore si registrano 594 i nuovi casi, a fronte di 49.658 tamponi effettuati. I ricoverati in terapia intensiva sono attualmente 59, uno in più di ieri, mentre calano nei reparti ordinari dove si trovano 391 persone, quattro in più rispetto a ieri. 

In Toscana si registrano 423 nuovi casi in più rispetto a ieri, per un totale di 275.933 casi dall'inizio della pandemia, su 17.047 test di cui 7.476 molecolari e 9.751 rapidi. In calo la pressione ospedaliera. I ricoverati nelle aree Covid scendono a 442 (sei in meno), di cui 57 in terapia intensiva (uno in meno). 

Oggi nel Lazio su 10.192 tamponi molecolari e 12.219 tamponi antigenici per un totale di 22411 tamponi, si registrano 346 nuovi casi positivi (+36), -84 casi rispetto a venerdì 3 settembre. Sono 2 i decessi (-5), entrambi nelle province. 457 i ricoverati (-6), 57 le terapie intensive (-1) e 417 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,5%. I casi a Roma città sono a quota 130.

Sono 304 i positivi oggi in Calabria su di 4.677 tamponi esaminati, con la percentuale di tamponi positivi al 6,50%. I pazienti ricoverati in ospedale sono 181, di questi 14 in terapia intensiva. 

Contagi in calo in Campania. Oggi, a fronte di 15.958 test, si registrano 359 casi, ieri erano 410 ma con un numero di test più elevato, 17.029. A fornire i dati è l'Unità di crisi della Regione Campania che, nel bollettino ordinario, segnala anche 7 decessi. Resta fermo a 21 il numero dei degenti nelle terapie intensive mentre i ricoverati nelle aree covid non critiche sono 346, cinque in meno rispetto a ieri.

In Puglia oggi 200 nuovi casi e 11 morti, l'incidenza sugli 11.376 test giornalieri è dell'1,75%. Su 3.753 persone attualmente positive, 186 sono ricoverate in area non critica, 23 in terapia intensiva.

In Basilicata sono 35 i nuovi casi su un totale di 760 tamponi molecolari, e si registrano 2 decessi per Covid-19. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 50 di cui 4 in terapia intensiva mentre gli attuali positivi sono in tutto 1.311.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di venerdì 10 settembre: 5.621 nuovi casi e 62 morti

Today è in caricamento