Lunedì, 25 Ottobre 2021
Le ultime notizie sulla pandemia

Coronavirus, il bollettino di oggi 12 marzo: 380 morti e 26.824 nuovi casi Covid

Balzo degli attualmente positivi che tornano sopra quota 500mila (+11967), il tasso di positività dei tamponi sale al 12%. Oltre 6mila nuovi contagi in Lombardia, 3mila in Emilia Romagna

Coronavirus, il nuovo bollettino coronavirus del Ministero della Salute di oggi venerdì 12 marzo 2021 registra quasi 27mila nuovi casi dall'analisi di 201149 tamponi (12.02% positivi) e 168487 test rapidi (1.55% positivi). Nei reparti non di area critica degli ospedali si trovano 409 persone in più di ieri mentre in terapia intesiva si sfiorano i 3mila ricoveri con 226 nuovi ingressi al netto di 380 morti e 14443 pazienti che hanno superato l'infezione da Sars-Cov-2 nelle ultime 24 ore. Balzo degli attualmente positivi che tornano sopra quota 500mila (+11967). Oltre 6mila nuovi contagi in Lombardia, 3mila in Emilia Romagna.

terza ondata attualmente positivi-2

L'ultimo bollettino coronavirus di ieri giovedì 11 marzo registrava una impennata di attualmente positivi (+10.276) con 25.673 nuovi casi Covid su 208469 tamponi (10.68%) e 163748 test rapidi (2.06%). Come ribadito dal premier Mario Draghi nell'ultima settimana, si sono registrate 150.175 nuove infezioni, a fronte delle 130.816 della settimana precedente - un aumento di quasi il 15%. In queste due settimane, l'incremento dei ricoverati positivi al virus è stato di quasi 5.000 persone, e il numero di pazienti in terapia intensiva è cresciuto di oltre 650 unità..

Nove regioni passano in area rossa

Questa sera Speranza firmerà nuove ordinanze che entreranno in vigore a partire da lunedì 15 marzo. Passano in area rossa Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Veneto e Trento. La Basilicata passa in zona arancione. Ricordiamo che secondo il nuovo Decreto Legge da lunedì 15 marzo e fino al 6 aprile - con l'eliminazione della zona gialla - bar, ristoranti e scuole medie e superiori saranno chiuse in tutta Italia, salvo i territori in zone bianca in cui rimane la sola Sardegna. Inoltre il 3-4-5 aprile tutta Italia sarà zona rossa ad eccezione di eventuali regioni in zona bianca.

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 12 marzo 2021

articolo aggiornato alle ore 19:22 clicca qui per aggiornare la pagina

  • Nuovi casi: 26.824 (ieri 25.673)
  • Casi testati: 118066 (ieri 128418)
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 369.636 (ieri 372.217)
    • molecolari: 201149 di cui 24185 positivi pari al 12.02% (ieri 10.68%)
    • rapidi: 168487 di cui 2605 positivi pari al 1.55% (ieri 2.06%)
  • Attualmente positivi: 509.317, +11967 (ieri 497.350, +10276)
  • Ricoverati: 23.656, +409 (ieri 23.247, +365)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 2.914, +55, 226 nuovi (ieri 2.859, +32, 266 nuovi)
  • Totale casi positivi dall'inizio della pandemia: 3.175.807 (ieri 3.149.017)
  • Deceduti dopo Covid test positivo: 101.564 (ieri 101.184, +373)
  • Totale Dimessi/Guariti: 2.564.926, +14443 (ieri 2.550.483, +15000)
  • Vaccinati: 1.861.852 (6.219.849 dosi somministrate)
    si tratta del 86.3% delle 5.202.990 dosi consegnate da Pfizer e delle 493.000 consegnate da Moderna al 26 febbraio. La campagna vaccinale dedicata agli over 80 non in Rsa ha coinvolto oltre 1.389.000 i "nonni" che hanno avuto almeno una dose del vaccino Pfizer/Moderna. In distribuzione le prime dosi dei 1.512.000 vaccini AstraZeneca destinati alla fase 3 per le categorie a rischio dai 18 a 55 anni e da ieri approvate anche per l'uso agli over 65: 167mila gli uomini delle forze armate già coinvolti, 532mila tra il personale scolastico. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. Ieri somministrate 198mila dosi (di cui 55mila seconde dosi) rispetto alle 300mila auspicate.

il bollettino coronavirus di oggi 12 marzo 2021 (Pdf)

bollettino coronavirus oggi 12 marzo 2021-2

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

In attesa di conoscere intorno alle 17:00 i numeri del bollettino coronavirus comunicati dal Ministero della Salute, vediamo gli aggiornamenti in diretta dalle singole regioni iniziando dalle situazioni più calde.

Di seguito le zone in area rossa*:

  • Campania: Rt 1.5, incidenza 203 - 2644 nuovi casi e 29 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -7, ricoveri +10
  • Basilicata: Rt 1.53, incidenza 170 - 144 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili, ricoveri +6
  • Molise: Rt 1.07, incidenza 157 - 72 nuovi casi e 8 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -2, ricoveri -3

*Che cosa si può fare in zona rossa.
Gli spostamenti permessi solo per validi motivi dalle 5 alle 22, sempre con autocertificazione. Vietato anche andare i visita dagli amici/parenti. Chiuse anche le scuole materne ed elementari

Di seguito le zone in area arancione**:

  • Piemonte: Rt 1.41, incidenza 279 - 2.929 nuovi casi e 28 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +4, ricoveri +79. Sospesi i ricoveri no Covid. Zona rossa da lunedì
  • Lombardia: Rt 1.3, incidenza 306 - 6262 nuovi casi e 89 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +22, ricoveri +191. In ospedale stop ai ricoveri ordinari e programmati: garantiti solo gli interventi urgenti e quelli oncologici. Zona rossa da lunedì
  • Alto Adige: Rt 0.61, incidenza 259 - 147 nuovi casi e 6 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti stabili, ricoveri -3. Zona rossa da lunedì
  • Trentino: Rt 1.04, incidenza 351 - 281 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: ti -3, ricoveri -4. Zona rossa da lunedì
  • Veneto: Rt 1.28, incidenza 194 - 1932 nuovi casi e 29 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti stabili, ricoveri +33. Zona rossa da lunedì
  • Friuli Venezia Giulia: Rt 1.39, incidenza 266 - 971 nuovi casi e 14 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +4, ricoveri +1. Zona rossa da lunedì
  • Emilia Romagna: Rt 1.34, incidenza 434 - 3477 nuovi casi e 35 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +5, ricoveri +36. Zona rossa da lunedì
  • Marche: Rt 1.08, incidenza 310 - 874 nuovi casi e 11 decessi. Saldo ospedalizzati: ti +5, ricoveri +10.Zona rossa da lunedì
  • Umbria: Rt 0.82, incidenza 186 - 219 nuovi casi e 7 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -1, ricoveri -4
  • Toscana: Rt 1.23, incidenza 216 - 1304 nuovi casi e 25 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti+10, ricoveri +12. Il governatore Eugenio Giani indica restrizioni "chirurgiche" in province e comuni con i contagi oltre i 250 su 100mila abitanti.
  • Abruzzo: Rt 1.05, incidenza 232 - 515 nuovi casi e 11 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +1, ricoveri -9. Rinviata a dopo Pasqua la riapertura delle scuole

**Che cosa si può fare in zona arancione.
Gli spostamenti sono permessi dalle 5 alle 22 ma con autocertificazione; sarà vietato uscire dal proprio comune. I bar e ristoranti sono chiusi tutto il giorno, consentito l'asporto. Aperti invece i negozi, i parrucchieri e i centri estetici. Consentito lo sport non di contatto come il tennis

Le zone in area gialla***:

  • Valle d'Aosta: Rt 1.4, incidenza 74 - 28 nuovi casi. Saldo ospedalizzati: stabile. 12 i pazienti covid, 2 in terapia intensiva
  • Liguria: Rt 1.13, incidenza 151 - 406 nuovi casi e 9 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti stabili, ricoveri -2
  • Lazio: Rt 1.31, incidenza 172 - 1757 nuovi casi e 24 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +12 ricoveri +40. Zona rossa da lunedì
  • Puglia: Rt 1.23, incidenza 250 - 1774 nuovi casi e 32 decessi. Saldo ospedalizzati: +12. Zona rossa da lunedì
  • Calabria: Rt 0.83, incidenza 66 - 305 nuovi casi e 5 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +4, ricoveri +2
  • Sicilia: Rt 1, incidenza 77 - 679 nuovi casi e 13 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +1, ricoveri stabili

***Che cosa si può fare in zona gialla.
Da lunedì 15 marzo e fino al 6 aprile la zona gialla è sospesa: valgono pertanto le prescrizioni della zona arancione. Per domani e Domenica, ultimi giorni in area gialla, sarà possibile muoversi dalle 5 alle 22. Nei bar consentito l'asporto fino alle 18. Ristoranti aperti fino alle 18 poi solo asporto o consegna a domicilio. Sarà possibile frequentare i musei ma non nei festivi (fino al 27 marzo). Consentito spostarti in visita a parenti e amici al massimo in due persone più gli under 14 e eventuali disabili a carico. Restano sospesi gli spostamenti tra le regioni anche dello stesso colore

Le zone in area bianca****:

  • Sardegna: Rt 0.89, incidenza 31 - 106 nuovi casi e 3 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -1, ricoveri +3

****Che cosa si può fare in zona bianca.
Non vale la prescrizione del nuovo Dl 12 marzo. Inoltre secondo quanto prescritto dal Dpcm 2 marzo decade il coprifuoco. Le attività di ristorazione avranno la possibilità di apertura serale fino alle 23, i bar fino alle 21. Aperti nei fine settimana anche i centri commerciali. Riaprono musei, teatri, cinema, palestre, piscine e università.

Coronavirus, le ultime notizie

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge con la nuova stretta anti Covid per arginare l'aumento dei contagi e dei ricoveri ospedalieri:

  • tutte le regioni in area gialla passano in arancione a partire da lunedì 15 marzo e fino al 6 aprile;
  • dal 3 al 5 aprile tutta Italia sarà in zona rossa ad eccezione di eventuali regioni in zona bianca. Sarà possibile spostarsi verso una sola abitazione privata una volta al giorno in ambito regionale;
  • dal 15 marzo e fino al 6 aprile consentito, in ambito comunale, lo spostamento verso una sola abitazione una volta al giorno a due persone con minori di 14 anni. Ovviamente vale per le regioni non in zona rossa dove gli spostamenti sono concessi solo in caso di necessità (e salvo la deroga per il weekend di Pasqua);
  • automatico il passaggio in area rossa le regioni o i singoli territori con incidenza settimanale superiore a 250 casi ogni 100mila abitanti.

DL Pasqua: il testo del nuovo decreto coronavirus (Pdf)

Ecco quindi le mappe dell'Italia in base alle Ordinanze del Ministro della salute e le FAQ, relative alle disposizioni settoriali delle quattro aree (area bianca, gialla, area arancione, area rossa). Ricordiamo che dal 15 marzo le zone arancioni sono sospese e passano in arancione

Le zone gialle, arancioni e rosse fino a domenica 14 marzo

  • Zona rossa: Campania, Basilicata e Molise.
  • Zona arancione: Lombardia*, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Abruzzo, Emilia Romagna**, Marche***, Piemonte, Umbria, Toscana e le province autonome di Bolzano e Trento.
  • Zona gialla: Liguria, Lazio, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d'Aosta.
  • Zona bianca: Sardegna.

colori regioni oggi 8 marzo 2021-2-2-2

* Lombardia in area arancione rafforzato per decisione della Regione
** Romagna in rosso come Bologna e Modena
*** Solo la provincia di Ascoli in arancione, il resto rosso

Le zone arancioni e rosse da lunedì 15 marzo

  • Zona rossa: Campania e Molise, cui si aggiungono Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Lazio, Puglia
  • Zona arancione: Abruzzo, Umbria, Valle d'Aosta, Liguria, Toscana, Calabria, Basilicata, Sicilia
  • Zona bianca: Sardegna.

colori regioni italia dal 15 marzo-5

Ricordiamo che il 3-4-5 aprile tutta Italia sarà zona rossa ad eccezione di eventuali regioni in zona bianca. Da lunedì 15 marzo e fino al 6 aprile bar, ristoranti e scuole medie e superiori saranno chiuse in tutta Italia, salvo i territori in zone bianca (Sardegna).

Le regole in zona arancione rafforzato o scuro

A differenza della zona arancione regolamentata dal Dpcm, le zone arancione scuro seguono regole decise dalle autorità regionali. Sul fronte scolastico si passa alla quasi totale sospensione dei servizi educativi in presenza (quindi Dad non più solo per medie e superiori) mentre gli spostamenti non essenziali ( lavoro, necessità, salute e rientro al domicilio) vengono vietati anche all'interno del proprio comune con il divieto di andare a trovare parenti e amici nelle abitazioni private.

Qui potete scaricare il modulo di autocertificazione per gli spostamenti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi 12 marzo: 380 morti e 26.824 nuovi casi Covid

Today è in caricamento