Mercoledì, 25 Novembre 2020

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 12 ottobre 2020: 4619 nuovi casi e 39 morti

I nuovi casi, i decessi, i numeri dei ricoveri in terapia intensiva e i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore: i dati aggiornati sull'epidemia di coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi, lunedì 12 ottobre

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 12 ottobre 2020: la mappa dei nuovi focolai

L'epidemia di coronavirus in Italia: il bollettino di oggi, lunedì 12 ottobre 2020. Cala l'incremento dei nuovi casi (4.619) e calano i tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (85.442) ma sale il numero delle vittime che oggi sono 39. Sono i dati aggiornati forniti dal ministero della Salute e pubblicati sul sito della Protezione civile relativi alla situazione del contagio da Covid-19. Sono 82.764 gli attualmente positivi in Italia (3.689 in più rispetto a ieri) e 240.600 i guariti (+891).

Salgono i ricoverati negli ospedali (+302) e nelle terapie intensive (+32). Al momento negli ospedali sono ricoverate 4.821 persone mente nelle rianimazioni ci sono 452 pazienti. In totale dall'inizio dell'emergenza sono stati contagiate 359.569 persone. La regione con più casi è la Lombardia (696 con 13.934 tamponi), seguita da Campania (662 nuovi contagi e 7.405 tamponi), Toscana (466) e Lazio (395)..

Visto l'aumento dei contagi il Governo sta correndo ai ripari con Dpcm che potrebbe arrivare già stasera e che potrebbe prevedere misure stringenti su trasporti, locali e feste private. 

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 12 ottobre 2020

  • Attualmente positivi: 82.764
  • Deceduti: 36.205 (+39, +0,11%)
  • Dimessi/Guariti: 240.600 (+891, +0,37%)
  • Ricoverati: 5.273 (+334)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 452 (+32)
  • Tamponi: 12.265.155 (+85.442)
  • Totale casi: 359.569 (+4.619, +1,3%)

bollettino-coronavirus-oggi-lunedi-12-ottobre-2020-2

Coronavirus, i dati regione per regione

Ecco i dati divisi per regione: il primo numero riguarda il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia, il secondo gli attualmente positivi, mentre il terzo fa riferimento all'incremento avvenuto nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia: 113.720 (13.379) (696)
  • Piemonte: 38.957 (5.463) (454)
  • Emilia-Romagna: 38.018 (6.673) (337)
  • Veneto: 31.831 (6.289) (328)
  • Lazio: 20.285 (10.122) (395)
  • Campania: 19.192 (11.226) (662)
  • Toscana: 18.626 (6.504) (466)
  • Liguria: 15.455 (2.741) (186)
  • Puglia: 9.669 (3.913) (157)
  • Sicilia: 9.592 (4.682) (298)
  • Marche: 8.630 (1.329) (37)
  • P.A. Trento: 6.485 (680) (2)
  • Friuli Venezia Giulia: 5.572 (1.372) (59)
  • Abruzzo: 5.174 (1.532) (117)
  • Sardegna: 5.138 (2.859) (129)
  • P.A. Bolzano: 4.109 (973) (45)
  • Umbria: 3.472 (1.370) (148)
  • Calabria: 2.344 (773) (53)
  • Valle d'Aosta: 1.496 (225) (32)
  • Basilicata: 1.058 (495) (11)
  • Molise: 746 (164) (7)

Sono 662 i nuovi casi di coronavirus emersi oggi in Campania dall'analisi di 7.405 tamponi. Il totale dei positivi in Campania dall'inizio dell'emergenza sale a 19.192, mentre sono 690.109 i tamponi complessivamente esaminati. L'Unità di crisi della Regione Campania comunica che non si registrano nuovi decessi legati al coronavirus, con il totale dei deceduti in Campania dall'inizio dell'emergenza che resta 479. Sono 130 i nuovi guariti: il totale dei guariti è 7.487.

Sono 696 i nuovi positivi al coronavirus Sars-CoV-2 in Lombardia (di cui 74 'debolmente positivi' e 5 a seguito di test sierologico) con 13.934 tamponi effettuati, per una percentuale pari al 4,9%. E' quanto emerge dai dati diffusi dalla Regione. Tre i decessi registati nelle ultime 24 ore, che fanno salire a 16.988 il numero dei morti dall'inizio dell'epidemia. Crescono i pazienti guariti/dimessi: sono 83.353 (+163), di cui 1.472 dimessi e 81.881 guariti. In aumento i pazienti ricoverati in terapia intensiva: sono 50 (+2), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 463 (+30). Il numero totale dei tamponi effettuati dall'inizio dell'emergenza è di 2.332.922. Questi i nuovi casi per provincia: Milano 363, di cui 184 a Milano città; Bergamo: 45; Brescia: 44; Como: 26; Cremona: 7; Lecco: 34; Lodi: 11; Mantova: 3; Monza e Brianza: 41; Pavia: 31; Sondrio: 4; Varese: 52.

Sono 186 i nuovi positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Liguria, a fronte di 1.570 tamponi effettuati.E il dato diffuso dalla task force regionale ligure al lavoro sull'emergenza.Nel dettaglio si tratta di 2 casi emersi da attività di screening nel territorio della Asl 1 di Imperia, 36 in Asl 2 a Savona di cui 21 contatti di caso confermato, 13 emersi da attività di screening e 2 registrati in strutture sociosanitarie.La maggioranza dei casi sono ancora registrati in Asl 3 a Genova: di questi 61 sono contatti di caso confermato, 57 emergono da attività di screening e 1 in una struttura sociosanitaria.

Tre decessi di persone positive al test del Covid-19 sono stati comunicati nel pomeriggio dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte. Il totale sale, pertanto, a 4177 deceduti risultati positivi al virus, 684 Alessandria, 257 Asti, 212 Biella, 401Cuneo, 383 Novara, 1843 Torino, 226 Vercelli, 133 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 41 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte. Sono 38.957 (+454 rispetto a ieri, di cui 272 asintomatici e dei 454, 93 screening, 232 contatti di caso, 129 con indagine in corso, 9 in Rsa,72 in ambito scolastico, 373 popolazione generale e 3 importati) i casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte, 4633 Alessandria, 2146 Asti, 1282 Biella, 4026 Cuneo, 3714 Novara, 19.474 Torino, 1779 Vercelli, 1274 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 331 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 298 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Sono 298 i casi in più di Covid-19 in Sicilia nelle ultime 24 ore e tre i morti. Attualmente i positivi sono 4.682 e 9.592 i casi totali dall'inizio della pandemia.

 "In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 221.754 soggetti per un totale di 223.860 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 2.344 (+53 rispetto a ieri), quelle negative 219.410". Lo si legge nel bollettino della Regione Calabria, che fa registrare 773 casi attivi (erano 730 ieri) e un nuovo decesso (104 in totale).

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 38.018 casi di positività, 337 in più rispetto a ieri, di cui 132 asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Si registra un nuovo decesso in provincia di Bologna. Il numero totale sale dunque a 4.496. Dei 337 nuovi casi, 143 erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone, 150 sono stati individuati nell'ambito di focolai già noti. Sono 11 i nuovi contagi collegati a rientri dall'estero, per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso-faringei durante l'isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen e un tampone se di rientro da Grecia, Spagna, Croazia, Malta e regioni della Francia. 5 invece i casi positivi di rientro da altre regioni. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 42,5 anni.

Sono 8630 i positivi nelle Marche da inizio emergenza su un totale di 158.054 tamponi effettuati, 37 nuovi casi da ieri. Cinquanta i ricoverati, 5 dei quali in terapia intensiva tra i 1329 positivi alla data di oggi: 1274 sono in isolamento domiciliare. Resta fermo a 992 il numero delle vittime. Lo comunica l'Osservatorio Epidemiologico Regionale.

E' anche oggi alto il numero dei contagi da Covid - 19 in Sardegna, 129 quelli segnalati nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale, che accerta anche un decesso nel Sud Sardegna: si tratta di un uomo di 78 anni. In totale sono stati eseguiti 214.037 tamponi con un incremento di 1.578 test rispetto all'ultimo aggiornamento. Sono 157 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale, con un incremento di +17 rispetto al dato di ieri, mentre 23 (+1) quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 2.679, 88 quelle guarite. Dei 5.138 casi positivi complessivamente accertati, 794 (+9) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 632 (+13) nel Sud Sardegna, 399 a Oristano, 752 (+49) a Nuoro, 2.561 (+58) a Sassari.

In Toscana sono 18.626 i casi di positività al coronavirus, 466 in più rispetto a ieri (335 identificati in corso di tracciamento e 131 da attività di screening). I nuovi casi sono il 2,6% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 466 casi odierni è di 43 anni circa (il 22% ha meno di 20 anni, il 20% tra 20 e 39 anni, il 35% tra 40 e 59 anni, il 17% tra 60 e 79 anni, il 6% ha 80 anni o più).

Coronavirus, il bollettino di lunedì 12 ottobre 2020 (Pdf)

Su un totale di 2.433 tamponi per l'infezione da Covid-19 coronavirus, in Puglia sono stati registrati 136 casi positivi. Il numero più elevato, 114, in provincia di Bari; quindi 24 nella provincia Barletta Andria Trani, 4 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto. A questi si aggiungono 17 casi residenti fuori regione che sono stati riclassificati. Sei le vittime nell'ultimo bollettino della Regione: 2 in provincia di Bari, 3 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 456.383 test. Attualmente i casi positivi sono 3913 di cui 326 ricoverati. Dall'inizio dell'emergenza i pazienti guariti sono 5142, le persone decedute 614.

Le persone attualmente positive al coronavirus in Friuli Venezia Giulia sono 1.390. Rimangono 5 i pazienti in cura in terapia intensiva e 22 i ricoverati in altri reparti. Non si sono registrati decessi, quindi la cifra complessiva resta 356. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Oggi sono stati rilevati 59 nuovi contagi. Analizzando i dati complessivi dall'inizio dell'epidemia, le persone risultate positive al virus sono 5.572: 1.866 a Trieste, 1.897 a Udine, 1.209 a Pordenone e 573 a Gorizia, alle quali si aggiungono 27 persone da fuori regione.

Il Veneto registra un nuovo alzo di casi positivi: 328 nuovi casi nelle ultime 24 ore, e + 168 nella notte, e un nuovo decesso. Lo rileva il bollettino della Regione. Prosegue quindi il trend di forte ripresa dei contagi, su ritmi simili a quelli di marzo e aprile scorsi. Il numero totale di infetti sale così a 31.831, quello dei morti sale a 2.219 (+1 da ieri). Scende rispetto a ieri il dato dei soggetti in isolamento, 11.019 (-392), dei quali 3.369 positivi. Riprendono a crescere, invece, i ricoveri nei reparti ospedalieri, 339 (+8), e quelli in terapia intensiva, 37 (+5 da ieri).

Sono complessivamente 5174 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 117 nuovi casi, 23 sotto i 19 anni, e 1 decesso (un 58enne della provincia di Chieti) che fa salire a 488 il totale delle vittime. Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 1532 (+115 rispetto a ieri). Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 225647 test (+2227 rispetto a ieri). Ricoverati in ospedale 137 pazienti (+21 rispetto a ieri), 11 (+3 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1384 (+91 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Del totale dei casi positivi, 856 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+37 rispetto a ieri), 1184 in provincia di Chieti (+10), 2056 in provincia di Pescara (+22), 1021 in provincia di Teramo (+48), 38 fuori regione (+1) e 19 (-1) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità.

Sono 30 i nuovi casi positivi, di cui 6 pugliesi in isolamento nella loro regione, rilevati in due giorni (ieri e sabato) su un totale di 1096 tamponi processati in Basilicata. Questo l'aggiornamento del bollettino della task force della Regione. I casi di positività di residenti lucani riguardano Matera (4), Brienza (4), Venosa (2), Potenza (2 di cui uno in isolamento in Puglia), Tricarico (2) e singoli casi in altri 10 Comuni. Alcuni contagi si riferiscono ad un focolaio in una casa di riposo di Brienza.

Sono 86 i nuovi casi di persone positive al Covid 19 in Valle d'Aosta. Il totale dei positivi attuale sale, pertanto, a 225, di cui 9 in ospedale, 3 in intensiva e 213 in isolamento domiciliare. I positivi totali da inizio epidemia sono 1.496. I guariti 1,117. Il totale dei tamponi effettuati sono 31.492. Lo rende noto il bollettino di aggiornamento trisettimanale della Regione Valle d'Aosta.

Coronavirus, le ultime notizie

Coronavirus: perché in Italia la situazione è abbondantemente sotto controllo

Il nuovo Dpcm e il lockdown mirato: le cinque regioni a rischio

Il nuovo Dpcm anticipato a lunedì 12 ottobre e i lockdown mirati nelle regioni

Il nuovo Dpcm e l'allarme sui mezzi pubblici strapieni "veicolo di contagio"

La bufala del Dpcm che prevede il limite alle presenze nei funerali compreso il morto

Roberto Burioni: "A marzo avrei firmato con il sangue per un ottobre così"

Coronavirus, oltre a naso e bocca dovremmo proteggere anche gli occhi?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 12 ottobre 2020: 4619 nuovi casi e 39 morti

Today è in caricamento