Martedì, 28 Settembre 2021
I numeri di oggi del Covid

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 13 agosto: 7.409 casi e 45 morti. Salgono ricoveri e terapie intensive

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di venerdì 13 agosto 2021. Oggi più di 7mila casi (più di duemila in più rispetto a ieri) e 45 decessi, salgono sia i ricoveri nei reparti ordinari sia nelle terapie intensive

Il nuovo bollettino coronavirus del Ministero della Salute di oggi venerdì 13 agosto 2021: è in calo l'indice Rt in Italia, passato da 1,56 della scorsa settimana a 1,27 di questa. Oggi più di 7mila casi (più di duemila in più rispetto a ieri) e 45 decessi, salgono sia i ricoveri nei reparti ordinari sia nelle terapie intensive. Le dosi di vaccino somministrate sono oltre 73,2 milioni. I cittadini che hanno ricevuto anche la seconda dose sono oltre 35,3 milioni. Per tutta la prossima settimana l'Italia resta in zona bianca. Sicilia e Sardegna, le due Regioni considerate più a rischio per gli alti livelli dei ricoveri o per l'incidenza, non superano tutte le soglie critiche che porterebbero a eventuali maggiori restrizioni.

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 13 agosto 2021

I dati aggiornati sulla situazione epidemiologica in Italia al 13 agosto 2021:

  • Casi attuali: 125.250 (+2.965)
  • Deceduti: 128.379 (+45)
  • Guariti: 4.175.198 (+4.388)
  • Totale casi: 4.427.827 (+7.409)
  • Ricoverati: 3.402 (+75), in Terapia Intensiva 369 (+17) 
  • Tamponi: 80.192.027 (+225.486)

bollettino oggi-7

Bollettino coronavirus 13 agosto 2021 (in pdf)

Bollettino Covid da tutte le Regioni oggi venerdì 13 agosto 2021

I bollettini di tutte le regioni italiane con i nuovi casi, i ricoveri e i decessi:

  • Lombardia 860.893: +661 casi (ieri +679)
  • Veneto 444.692: +771 casi (ieri +583)
  • Campania 437.062: +622 casi (ieri +543)
  • Emilia-Romagna 401.842: +656 casi (ieri +632)
  • Piemonte 368.563: +280 casi (ieri +301)
  • Lazio 365.970: +613 casi (ieri +567)
  • Toscana 260.568: +819 casi (ieri +876)
  • Puglia 259.164: +361 casi (ieri +281)
  • Sicilia 253.512: +1.101 casi (ieri +1.134)
  • Friuli-Venezia Giulia 109.153: +109 casi (ieri +101)
  • Marche 107.645: +171 casi (ieri +199)
  • Liguria 107.081: +158 casi (ieri +164)
  • Abruzzo 77.356: +95 casi (ieri +140)
  • P. A. Bolzano 74.203: +43 casi (ieri +77)
  • Calabria 73.217: +239 casi (ieri +299)
  • Sardegna 66.292: +400 casi (ieri +435)
  • Umbria 59.903: +179 casi (ieri +158)
  • P. A. Trento 46.811: +62 casi (ieri +33)
  • Basilicata 27.974: +39 casi (ieri +63)
  • Molise 14.041: +17 casi (ieri +4)
  • Valle d’Aosta 11.885: +13 casi (ieri +1)

In questo momento sono ricoverati allo Spallanzani di Roma, in regime di ricovero ordinario, 93 pazienti positivi al tampone per la ricerca del Sars-Cov-2, di cui 5 in via di dimissione. 16 pazienti sono ricoverati in terapia intensiva.

Sono 661 i nuovi positivi al Covid-19 in Lombardia, l'1,8% dei 35.314 tamponi processati nelle ultime 24 ore. Cinque i decessi oggi, con il totale che sale a 33.852. In terapia intensiva sono ricoverate 33 persone, quattro in meno da ieri; negli altri reparti si registra una crescita (+7) con il totale dei letti occupati che arriva a 299.

In Campania 622 contagi e otto vittime.

In Sardegna, la regione con l'incidenza più alta d'Italia, oggi 400 ulteriori casi confermati di positività, sulla base di 2271 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 8400 test. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 23 (+1 rispetto a ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 128 (- 1 rispetto a ieri). 6910 sono i casi di isolamento domiciliare (+ 54 rispetto a ieri). Si registrano 3 decessi.

Sono 771 i nuovi casi di Covid-19 trovati in Veneto nelle ultime 24 ore. Il totale dei positivi a oggi in isolamento è di 13.534. Invariato il saldo dei posti letto occupati negli ospedali con 6 dimissioni dalle aree non critiche e quattro ingressi nelle terapie intensive. I ricoverati in area non critica sono 173 (-5), quelli in terapia intensiva, 31 (+3). Un decesso segnalato.

In Emilia-Romagna 656 nuovi contagi, su un totale di 24.989 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (2,6%). Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 5.442.596 dosi; sul totale sono 2.505.983 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 12.429 (+507 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 12.072 (+500), il 97% del totale dei casi attivi. Purtroppo, si sono registrati tre nuovi decessi I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 36 (+4 rispetto a ieri), 321 quelli negli altri reparti Covid (+3).

In Puglia sono stati rilevati 361 nuovi casi (su 14.333 test) per un tasso di positività del 2,5% (ieri era del 2,29%). Oggi, inoltre, è stato registrato un decesso. I nuovi casi sono stati individuati: 82 nel Barese, 78 nella provincia Barletta-Andria-Trani, 45 nel Brindisino, 41 nel Foggiano, 76 in provincia di Lecce, 28 nel Tarantino. Otto casi riguardano persone residenti fuori regione mentre per altri tre la provenienza è in via di definizione. In Puglia sono positive 3.960 persone; 125 sono ricoverate in area non critica mentre 21 sono in terapia intensiva

Sono 819 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle 24 ore in Toscana su 14.526 test di cui 9.043 tamponi molecolari e 5.483 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 5,64% (11,5% sulle prime diagnosi). Rispetto a ieri i contagi sono di poco inferiori a fronte di un numero maggiore di test mentre il tasso di positività è in calo: i casi erano 876 su 13.691 test a fronte di un tasso del 6,40%. Giani sottolinea che i vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 4.461.712.

Quaranta positivi e un decesso in Basilicata dove stati processati 755 tamponi molecolari. Registrati 19 guariti. Sempre ieri sono state effettuate 3.973 vaccinazioni. Attualmente sono 374.043 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (67,6 per cento) e 289.599 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (52,3 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 663.642 su 553.254 residenti.

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 5.337 tamponi molecolari sono stati rilevati 143 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 2,68%, tra i quali rientrano anche 5 migranti individuati a Trieste. Sono inoltre 1.043 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 12 casi (1,15 %). Nella giornata odierna non si registrano decessi; 4 persone sono ricoverate in terapia intensiva, mentre quelle in cura in altri reparti sono 27.

Altri 171 casi di Covid-19 nelle Marche. Il tasso di positività è del 12,9%. Non si sono registrati nuovi decessi che da inizio pandemia restano 3.041 (1.708 uomini e 1.333 donne) con una età media di 82 anni e che nel 97,2% dei casi presentavano patologie pregresse. In terapia intensiva si registra un ricovero in più rispetto a ieri (in totale 7), in semi-intensiva sono sei (-1 su ieri), in non intensiva sono 25 (-5 su ieri); in totale i ricoveri sono 38 (-5 su ieri).

Sono 95 (di età compresa tra 1 e 93 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 77356. Il totale risulta inferiore in quanto è stato sottratto 1 caso, comunicato nei giorni scorsi, risultato in carico ad altra Regione. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi e sale a 2518 (si tratta di una 84enne della provincia di Teramo e di un centenario della provincia dell'Aquila). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 72.904 dimessi/guariti (+103 rispetto a ieri).

In Calabria ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti sono stati 1.028.561 (+3.190). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 73.217 (+239) rispetto a ieri.

In Alto Adige sono 33 i nuovi casi su 5.428 tamponi processati. Nella giornata di ieri non sono stati registrati decessi a seguito del coronavirus per un dato complessivo che resta di 1.184 vittime dall'11 marzo 2020, giorno del primo decesso riconducibile al Covid-19 in provincia di Bolzano. Le nuove positivita' sono 19 su 572 tamponi molecolari esaminati e 14 su 4.856 test antigenici eseguiti. Su 231.034 persone sottoposte a tampone molecolare, 49.223 sono risultate positive. Le persone positive al test antigenico sono 26.688. Il totale dei guariti e' di 74.193. I pazienti Covid ricoverati in ospedale sono 17, uno di essi si trova in terapia intensiva.

La quarantena per l'Inps non è più malattia

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 13 agosto: 7.409 casi e 45 morti. Salgono ricoveri e terapie intensive

Today è in caricamento