Martedì, 28 Settembre 2021
Le ultime notizie sulla pandemia

Coronavirus, il bollettino di oggi martedì 14 settembre: 72 morti e 4.021 nuovi casi

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi martedì 14 settembre 2021. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle Regioni

Il nuovo bollettino coronavirus del Ministero della Salute di oggi martedì 14 settembre 2021 registra ben 72 decessi mentre sono 4.021 i nuovi casi su 318.593 test. Cala la pressione sugli ospedali dove risultano 4.165 i pazienti ricoverati nei reparti covid, 35 in meno di ieri, 554 in terapia intensiva (-9). L'ultimo bollettino coronavirus di ieri lunedì 13 settembre registrava 36 morti e 2.800 nuovi casi su 120.045 test. 

Tutte le ultime notizie di oggi

Ma veniamo dunque ai dati di oggi.

Coronavirus, il bollettino di oggi martedì 14 settembre 2021

articolo aggiornato alle ore 16:45 clicca qui per aggiornare la pagina 

  • Nuovi casi: 4.021
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 318.593
  • Attualmente positivi: 122.340
  • Ricoverati: 4.165 (-35)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 554 (-9), 29 ingressi nelle ultime 24 ore
  • Deceduti dopo un tampone positivo: 130.027, +72

Il bollettino coronavirus di oggi martedì 14 settembre 2021 (Pdf)

bollettino coronavirus oggi 14 settembre 2021-2

  • Vaccinati: 40.117.102 persone pari al 74.2% della popolazione con più di 12 anni. Ieri somministrate 252mila dosi, di cui 64mila prime somministrazioni. La campagna vaccinale ha coinvolto ad oggi 14 settembre 2021: il 92% degli over 80, il 88% dei settantenni, e il 84% dei sessantenni, il 77% dei cinquantenni, il 69% dei quarantenni, il 64% dei trentenni e il 68% dei ventenni e il 45% degli adolescenti completamente vaccinati con una doppia dose o con una dose unica di JJ. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. 

covid italia-4

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

Vediamo ora i dati dalle singole regioni partendo dalla Sicilia, da oggi in zona gialla.

  • Sicilia: 684 nuovi casi (ieri 684) e 6 decessi. Dei 25.504 positivi 99 si trovano in terapia intensiva (-4) e 772 ricoverati nei reparti covid (+20).

Di seguito da Nord a Sud i dati di tutte le altre regioni

  • Valle d’Aosta: 10 nuovi casi (ieri 0) e nessun decesso. Degli 80 positivi 2 si trovano ricoverati nei reparti covid (stabili).
  • Piemonte: 204 nuovi casi (ieri 87) e 5 decessi. Dei 3.640 positivi 23 si trovano in terapia intensiva (+1) e 201 ricoverati nei reparti covid (+6).
  • Liguria: 98 nuovi casi (ieri 65) e un decesso. Dei 1.697 positivi 8 si trovano in terapia intensiva (-1) e 93 ricoverati nei reparti covid (+3).
  • Lombardia: 435 nuovi casi (ieri 220) e 6 decessi. Dei 11.440 positivi 60 si trovano in terapia intensiva (-2) e 436 ricoverati nei reparti covid (+20). 
  • Trentino: 33 nuovi casi (ieri 15) e nessun decesso. Dei 433 positivi uno si trova in terapia intensiva (stabili) e 19 ricoverati nei reparti covid (-1).
  • Alto Adige: 78 nuovi casi (ieri 962) e nessun decesso. Dei 988 positivi 7 si trovano in terapia intensiva (stabili) e 22 ricoverati nei reparti covid (+1). Alcune classi (l'anno scolastico è iniziato il 6 settembre) sono già tornate in didattica a distanza in conseguenza di alcuni casi di positività di alunni e professori. Diventa un caso la positività dei raccoglitori di mele, attualmente impegnati nella raccolta in Alto Adige, che saranno sottoposti a uno screening anti-Covid a tappeto. Lo ha annunciato il governatore Arno Kompatscher dopo che tra gli stagionali la percentuale di positivi è risultata sopra la media e alcuni sono addirittura finiti in ospedale.
  • Veneto: 427 nuovi casi (ieri 291) e 7 decessi. Dei 12.589 positivi 59 si trovano in terapia intensiva (+3) e 261 ricoverati nei reparti covid (+3).
  • Friuli-Venezia Giulia: 91 nuovi casi (ieri 37) e nessun decesso. Dei 1422 positivi 9 si trovano in terapia intensiva (-2) e 45 ricoverati nei reparti covid (+1).
  • Emilia-Romagna: 314 nuovi casi (ieri 470) e 2 decessi. Dei 14.208 positivi 43 si trovano in terapia intensiva (-2) e 428 ricoverati nei reparti covid (+8).
  • Marche: 119 nuovi casi (ieri 16) e 3 decessi. Dei 3103 positivi 27 si trovano in terapia intensiva (+1) e 55 ricoverati nei reparti covid (-3).
  • Toscana: 279 nuovi casi (ieri 207) e 6 decessi. Dei 9.084 positivi 57 si trovano in terapia intensiva (+1) e 420 ricoverati nei reparti covid (-16).
  • Umbria: 74 nuovi casi (ieri 7) e un decesso. Dei 1.353 positivi 7 si trovano in terapia intensiva (stabili) e 53 ricoverati nei reparti covid (-3).
  • Lazio: 326 nuovi casi (ieri 271) e 5 decessi. Dei 12.248 positivi 62 si trovano in terapia intensiva (-2) e 448 ricoverati nei reparti covid (-4).
  • Campania: 301 nuovi casi (ieri 151) e 4 decessi. Dei 7.785 positivi 21 si trovano in terapia intensiva (stabili) e 339 ricoverati nei reparti covid (+3).
  • Abruzzo: 87 nuovi casi (ieri 26) e nessun decesso. Dei 2.093 positivi 7 si trovano in terapia intensiva (invariato) e 73 ricoverati nei reparti covid (-2).
  • Molise: 1 nuovi casi (ieri 0) e nessun decesso. Dei 215 positivi 1 si trovano in terapia intensiva (stabili) e 9 ricoverati nei reparti covid (-1).
  • Puglia: 187 nuovi casi (ieri 88) e 4 decessi. Dei 3.589 positivi 20 si trovano in terapia intensiva (stabili) e 183 ricoverati nei reparti covid (+10).
  • Basilicata: 58 nuovi casi (ieri 6) e un decesso. Dei 1267 positivi 4 si trovano in terapia intensiva (stabili) e 50 ricoverati nei reparti covid (-3).
  • Calabria: 155 nuovi casi (ieri 125) e nessun decesso. Dei 4.876 positivi 18 si trovano in terapia intensiva (stabili) e 168 ricoverati nei reparti covid (+5).
  • Sardegna: 68 nuovi casi (ieri 96) e 4 decessi. Dei 4.671 positivi 23 si trovano in terapia intensiva (-1) e 201 ricoverati nei reparti covid (-12).

Coronavirus, le ultime notizie

  • Il governo ha prolungato fino al 31 dicembre lo stato d'emergenza.
  • Il Green pass sarà esteso anche ai luoghi di lavoro.  

Come va la pandemia

 Il 65% di tutti i casi gravi in Israele riguarda il 17% di popolazione ancora non vaccinata. Lo mettono in rilievo i dati del ministero della sanità secondo cui a ieri dei 664 pazienti gravi, 437 erano non vaccinati, 168 immunizzati con 2 dosi e 59 anche con la terza dose.

Le regioni che rischiano la zona gialla dal 20 settembre

Green Pass, Viola: "Se esteso a tutti, si abbia il coraggio di chiamarlo obbligo vaccinale"

"Vaccino e green pass siano obbligatori anche per badanti e colf"

 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi martedì 14 settembre: 72 morti e 4.021 nuovi casi

Today è in caricamento