Giovedì, 4 Marzo 2021
Le ultime notizie sulla pandemia

Coronavirus, il bollettino di oggi 15 febbraio: 258 morti e 7.351 contagi: ecco i nuovi casi Covid regione per regione

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi lunedì 15 febbraio 2021. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle regioni

Il bollettino coronavirus di oggi lunedì 15 febbraio 2021 

Coronavirus, il nuovo bollettino coronavirus del Ministero della Salute di oggi lunedì 15 febbraio 2021 registra 7.351 nuovi casi su 77.384 tamponi molecolari (9.14% positivi) e 101.894 test rapidi (0.26% positivi). Purtroppo oggi si registrano 258 morti mentre negli ospedali tornano ad aumentare i pazienti che necessitano della terapia intensiva per restare in vita (2.089 al netto di 122 nuovi ingressi). 18.515 i posti letto negli ospedali occupati da pazienti covid, in incremento di 66 unità.

L'ultimo bollettino coronavirus pubblicato ieri domenica 14 febbraio registrava 11.068 nuovi contagi e 221 decessi. Ricordiamo che per prevenire la diffusione delle pericolose varianti del Sars-Cov-2 il governo ha prolungato fino al 25 febbraio il divieto di spostamento tra le regioni. Inoltre la nuova ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza ha portato da domenica 14 febbraio in area arancione Abruzzo, Liguria, Toscana e la provincia autonoma di Trento. La Sicilia da oggi lunedì 15 febbraio è tornata in zona gialla.

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 15 febbraio 2021

articolo aggiornato alle ore 17:46 clicca qui per aggiornare la pagina 

Il bollettino coronavirus di oggi 15 febbraio 2021 (Pdf)

bollettino coronavirus oggi 15 febbraio 2021-5

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

In attesa di conoscere intorno alle 17:00 i numeri del bollettino coronavirus comunicati dal Ministero della Salute, vediamo gli aggiornamenti in diretta dalle singole regioni iniziando dalle situazioni più calde.

Di seguito le zone in area arancione**:

  • Liguria: Rt 1.08 - 194 nuovi casi e 7 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -1, ricoveri +3
  • Alto Adige: Rt 1.25 - 212 nuovi casi e 3 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -1, ricoveri +3. La provincia autonoma di Bolzano è in lockdown per decisione del governatore. Situazione difficile al valico del Brennero, con 40 chilometri di coda verso l'Austria. I disagi alla circolazione sono causati "dalle nuove disposizioni introdotte che prevedono da oggi il divieto di transito in territorio austriaco per i viaggiatori sprovvisti di documentazione che ne attesti la negatività al Covid-19. L'Autostrada del Brennero ha disposto un'operazione di filtraggio del traffico a Verona nord.
  • Trentino- Rt 1.2 - 26 nuovi casi e 2 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +1, ricoveri +10
  • Toscana: Rt 1.1 - 428 nuovi casi e 18 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +2, ricoveri +20
  • Umbria: Rt 1.2 - 109 nuovi casi e  7 decessi. Saldo ospedalizzati: ti stabili, ricoveri +13. Gran parte della regione si trova in lockdown, tra cui l'intera provincia di Perugia, dopo la scoperta di numerosi focolai di varianti del Sars-Cov-2. 
  • Abruzzo: Rt 1.22 - 533 nuovi casi e 12 decessi. Saldo ospedalizzati:  Ti +5, ricoveri -10. Ricordiamo che le province di Pescara e Chieti sono zona rossa

**Che cosa si può fare in zona arancione.
Gli spostamenti sono permessi dalle 5 alle 22 ma con autocertificazione; sarà vietato uscire dal proprio comune. I bar e ristoranti sono chiusi tutto il giorno, consentito l'asporto. Aperti invece i negozi, i parrucchieri e i centri estetici. Consentito lo sport non di contatto come il tennis

Le zone in area gialla***:

  • Valle d'Aosta: Rt 0.77 - 9 nuovi casi. Saldo ospedalizzati: 10 ricoverati in ospedale (-2), 2 in terapia intensiva (stabili).
  • PiemonteRt 0.93 -  438 nuovi casi e 14 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +4, ricoveri +20
  • LombardiaRt 0.97 - 945 nuovi casi e 35 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +2, ricoveri +10
  • VenetoRt 0.71 - 241 nuovi casi e 11 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +3, ricoveri +2
  • Friuli Venezia GiuliaRt 0.98 - 40 nuovi casi e 12 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +2, ricoveri -2
  • Emilia Romagna: Rt 0.94 - 1391 nuovi casi e 21 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +1, ricoveri +61
  • MarcheRt 0.94 - 128 nuovi casi e 12 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +3, ricoveri -3 
  • LazioRt 0.96 - 760 nuovi casi e 34 decessi. Saldo ospedalizzati: ti -5, ricoveri -2. Il 18% dei contagi da variante inglese.
  • CampaniaRt 0.8 - 966 nuovi casi e 16 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -4, ricoveri -41. La percentuale di incidenza della cosiddetta variante inglese, in media con quella nazionale, è attestata al 25%. Un caso su quattro
  • MoliseRt 1.09 - 41 nuovi casi e 2 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +2, ricoveri +5
  • Puglia: Rt 1.05 - 345 nuovi casi e 22 decessi. Saldo ospedalizzati:  -16
  • Calabria: Rt 0.81 - 128 nuovi casi e 2 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti stabili, ricoveri -11
  • BasilicataRt 1.2 - 29 nuovi casi e 1 decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili, ricoveri +4 
  • Sicilia: Rt 0.66 - 332 nuovi casi e 21 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti stabili, ricoveri +5
  • Sardegna: Rt 0.87 - 56 nuovi casi e 6 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -2, ricoveri stabili

***Che cosa si può fare in zona gilalla.
Fino al 25 febbraio la zona gialla è rinforzata: pertanto restano sospesi gli spostamenti tra le regioni anche dello stesso colore. Possibile muoversi dalle 5 alle 22. Nei bar consentito l'asporto fino alle 18. Ristoranti aperti fino alle 18 poi solo asporto o consegna a domicilio. Sarà possibile frequentare i musei ma non nei festivi. Consentito spostarti in visita a parenti e amici al massimo in due persone più gli under 14 e eventuali disabili a carico.

Coronavirus, le ultime notizie

L'Ecdc ha innalzato il livello di allerta. "A causa della maggiore trasmissibilità, l'evidenza di una maggiore gravità e la possibilità che i vaccini COVID-19 con licenza esistenti siano parzialmente o significativamente meno efficaci contro una variante il rischio pandemico è stato elevato da alto a molto alto per la popolazione complessiva e molto alto per gli individui vulnerabili".

"Sebbene la vaccinazione mitigherà l'effetto della sostituzione con varianti più trasmissibili e la stagionalità potrebbe potenzialmente ridurre la trasmissione durante i mesi estivi, l'allentamento prematuro delle misure porterà a un rapido aumento dei tassi di incidenza, rilevamento di casi gravi e mortalità."

Oggi il Comitato tecnico scientifico esaminerà un report dove si spiega che la variante inglese ha una letalità maggiore tra il 20 e il 30 per cento. Problemi anche per quella brasiliana e sudafricana. Intanto è stato prorogato fino al 25 febbraio 2021 il divieto di spostamento tra le regioni mentre scadrà scadranno il 5 marzo il decreto di chiusura degli impianti da sci e le norme e i divieti stabiliti dal nuovo Dpcm, ovvero la chiusura di palestre e piscine, così come i cinema.

Ultima data per ora certa è quella del 30 aprile 2021 in cui scadrà la proroga dello stato di emergenza grazie al quale il governo può legiferare con ordinanze in deroga alle disposizioni di legge.

colori regioni italia 15 febbraio 2021-2

La mappa dell'Italia in base alle Ordinanze del Ministro della salute che collocano in area arancione Abruzzo, Liguria, Toscana, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Sicilia, Umbria.? Qui le FAQ, relative alle disposizioni settoriali delle tre aree (area giallaarea arancionearea rossa).

Qui potete scaricare il modulo di autocertificazione per gli spostamenti 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi 15 febbraio: 258 morti e 7.351 contagi: ecco i nuovi casi Covid regione per regione

Today è in caricamento