Domenica, 7 Marzo 2021

Coronavirus, il bollettino di oggi 18 gennaio 2021: 8.824 nuovi casi e 377 morti, i dati regione per regione

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi, lunedì 18 gennaio 2020. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle regioni

Coronavirus, il bollettino di oggi 18 gennaio 2021: i nuovi casi Covid regione per regione

L'epidemia di coronavirus in Italia: il bollettino di oggi, lunedì 18 gennaio 2021. Sono 8.824 i nuovi contagi da Covid 19 in Italia riscontrati oggi dopo aver analizzato 158.674 tamponi. L'indice di positività, che comprende nel calcolo anche i test rapidi antigenici, è al 5,5%. Da ieri sono stati registrati altri 377 morti, che portano il totale delle vittime a 82.554 da inizio emergenza.

Risalgono i ricoveri in terapia intensiva, dove si trovano ora 2.544 persone (+41 da ieri), mentre i guariti sono in totale 1.760.489 (+14.763 da ieri). Questi i dati elaborati e forniti dal ministero della Salute, consultabili sul sito della Protezione civile.

Nel bollettino di ieri, domenica 17 gennaio, ci sono stati 337 morti e 12.415 contagi, ma resta alta l'allerta in diverse regioni. Mentre la Calabria pensa di utilizzare l'esercito, fa discutere il blocco al vaccino Moderna. Ricordiamo che da ieri sono in vigore le nuove norme dettate dall'ordinanza del ministero della Salute che ha cambito il colore di molte regioni.

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 18 gennaio 2021

  • Attualmente positivi: 547.058
  • Deceduti: 82.554 (+377)
  • Dimessi/Guariti: 1.760.489 (+14.763)
  • Ricoverati: 25.428 (+168)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 2.544 (+41)
  • Tamponi: 29.365.366 (+158.674)
  • Totale casi: 2.390.101 (+8.824, +0,37%)

bollettino-coronavirus-oggi-lunedi-18-gennaio-2021-3

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

Intanto arrivano le notizie dalle regioni. Ricordiamo che attualmente in zona rossa ci sono Lombardia, Alto Adige e Sicilia, mentre sono arancioni Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo e Puglia. Infine, sono gialle Toscana, Campania, Molise, Basilicata e Sardegna.

Coronavirus, il bollettino di lunedì 18 gennaio 2021 (Pdf)

Sono 1.278 i nuovi casi di Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore su 39.776 tamponi processati. Sono invece 38 i morti e 780 le persone dimesse o guarite. In tutto nell'isola si contano 46.885 positivi - 460 in più di ieri - di cui 1444 ricoverati in regime ordinario, 205 in terapia intensiva e 45.236 in isolamento domiciliare.

In Lombardia sono morte 45 persone per complicazioni legate al Covid19 nelle ultime 24 ore e sono 1.189 i nuovi positivi al virus, di cui 50 'debolmente', a fronte di 16.338 tamponi. Il tasso di positività, che da pochi giorni considera anche i test antigenici, sale al 7,2% dal 6,3% di ieri, secondo gli ultimi dati diffusi dalla Regione. Diminuiscono i ricoverati nelle terapie intensive, che sono 449, tre in meno di ieri, e nei reparti, dove sono in tutto 3.553 (-57). I guariti e i dimessi da ieri sono 3.722.

Sono 714 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania, 75 dei quali sintomatici e 613 asintomatici. Sono stati analizzati 7.758 tamponi, 232 dei quali antigenici (26 di questi sono risultati positivi). Il totale dei positivi in Campania dall'inizio della pandemia è 207.863 (di cui 156 antigenici), mentre il totale dei tamponi processati è 2.245.559 (di cui 2.605 antigenici). Sono 25 i nuovi decessi inseriti nel bollettino odierno dell'Unità di crisi della Regione Campania: di questi, spiega una nota, 6 sono deceduti nelle ultime 48 ore e 19 sono deceduti in precedenza, ma registrati ieri.

Nel Lazio sono 77.345 i casi attualmente positivi a Covid-19, di cui 2.885 ricoverati, 315 in terapia intensiva, e 74.145 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono in totale 108.755, i decessi 4.415 e il totale dei casi esaminati è pari a 190.515. Questo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Sono complessivamente 39422 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 107 nuovi casi (di età compresa tra 2 e 95 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 10, di cui 4 in provincia dell'Aquila, 1 in provincia di Pescara, 4 in provincia di Chieti e 1 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 8 nuovi casi e sale a 1333 (di età compresa tra 40 e 97 anni, 3 in provincia di Chieti, 4 in provincia di Teramo e 1 in provincia di Pescara). Del totale odierno, 2 casi sono riferiti ai giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 26707 dimessi/guariti (+269 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 11382 (-170 rispetto a ieri). Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità.

colori regioni italia da 17 gennaio 2021-2-2-2

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 203.141 casi di positività, 1.153 in più rispetto a ieri, su un totale di 9.980 tamponi (8.736 molecolari e 1.244 antigenici rapidi) eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell'11,5%. Purtroppo, si registrano 51 nuovi decessi,

Sono in tutto 263 i nuovi positivi al coronavirus registrati oggi in Liguria, a fronte di 1719 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. E' questo il dato reso noto oggi dalla task force regionale per l'emergenza covid. Al momento i pazienti ospedalizzati nelle strutture della Liguria sono in tutto 718, uno in meno di ieri, di cui 64 ricoverati nei reparti di terapia intensiva. Sempre secondo l'ultimo bollettino i pazienti deceduti nelle ultime ore sono stati 12 mentre il numero complessivo delle vittime dall'inizio dell'emergenza è di 3128.

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 1.596 tamponi molecolari sono stati rilevati 120 nuovi contagi con una percentuale di positività del 7,52%. Sono inoltre 397 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 33 casi (8,31%). I decessi registrati sono 21; restano stabili i ricoveri nelle terapie intensive (63) mentre quelli in altri reparti sono 680. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Pochi test e anche pochi positivi al Covid19 nelle ultime 24 ore in Puglia. Sono 403 le nuove infezioni registrate su 3065 test effettuati come riferisce la Regione sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. Di esse, 175 sono in provincia di Bari, 22 in provincia di Brindisi, 14 nella provincia Bat, 117 in provincia di Foggia, 62 in provincia di Lecce, 18 in provincia di Taranto. Sono 4 i casi di residenti fuori regione e 1 di provincia di residenza non nota che sono stati riclassificati e attribuiti. Ieri i nuovi positivi erano stati 908 ma su 7572 tamponi.

In Toscana sono 345 i positivi al coronavirus in più rispetto a ieri, su un totale, da inizio epidemia, pari a 128.197 unità. I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 345 nuovi positivi odierni è di 49 anni circa (il 16% ha meno di 20 anni, il 20% tra 20 e 39 anni, il 29% tra 40 e 59 anni, il 21% tra 60 e 79 anni, il 14% ha 80 anni o più

Il Veneto scende dopo mesi sotto la quota dei mille nuovi contagi giornalieri, esattamente 998 nelle ultime 24 ore. Anche i decessi sono in caso deciso: 47 rispetto a ieri, che fanno però superare alla regione la quota di 8.000 vittime dall'inizio dell'epidemia, il 21 febbraio dello scorso anno. Secondo il bollettino della Regione, aggiornato alle ore 8 di oggi, scende anche la pressione sugli ospedali, ma solo per i ricoveri in area non critica, 2.661 (-54), mentre restano stabili a quota 354 i pazienti ricoverati nelle terapie intensive degli ospedali del Veneto.

Sono 56 i nuovi casi positivi al Sars Cov2, di cui 53 residenti in Basilicata, registrati su un totale di 701 tamponi registrati sabato e ieri in Basilicata. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. I casi di positività di residenti lucani riguardano Acerenza (2), Avigliano (3), Brienza (1), Calvello (1), Castelsaraceno (1, in isolamento ad Acerenza), Lavello (3), Matera (2), Melfi (5), Montalbano Jonico (1), Muro Lucano (1), Paterno (5), Pietragalla (1), Policoro (3), Potenza (8), Rapolla (5), Rionero in Vulture (1), San Chirico Nuovo (1), Sant'Angelo Le Fratte (3), Tramutola (1), Venosa (5), oltre a 3 cittadini stranieri in isolamento a Montalbano Jonico.

Un nuovo decesso, che porta il totale complessivo a 395, e 450 casi positivi attuali di cui 45 ricoverati in ospedale, due in terapia intensiva, e 368 in isolamento domiciliare. Sono i numeri dell'emergenza coronavirus in Valle d'Aosta resi noti oggi dal bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. Da inizio epidemia casi positivi sono 7650, + 11 più rispetto a ieri, i guariti sono 6840, + 10, i tamponi fino ad oggi effettuati sono 66.690 di cui 152 processati con test antigienico rapido.

Coronavirus, i contagi regione per regione

Ecco i dati sui contagi divisi per regione: il primo numero riguarda il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia, il secondo gli attualmente positivi, mentre il terzo fa riferimento all'incremento avvenuto nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia: 514.166 (56.142) (1.603)
  • Veneto: 298.172 (70.640) (1.369)
  • Piemonte: 212.760 (15.000) (495)
  • Campania: 207.149 (73.111) (1.021)
  • Emilia-Romagna: 201.988 (54.831) (1.437)
  • Lazio: 189.643 (77.510) (1.243)
  • Toscana: 127.852 (8.204) (406)
  • Sicilia: 120.729 (46.425) (1.439)
  • Puglia: 109.428 (56.120) (908)
  • Liguria: 65.763 (4.966) (228)
  • Friuli Venezia Giulia: 60.766 (12.738) (385)
  • Marche: 50.111 (10.542) (440)
  • Abruzzo: 39.315 (11.552) (285)
  • Sardegna: 35.774 (17.748) (202)
  • P.A. Bolzano: 33.519 (12.099) (308)
  • Umbria: 32.303 (4.606) (153)
  • Calabria: 29.073 (10.233) (351)
  • P.A. Trento: 25.073 (2.430) (135)
  • Basilicata: 12.501 (6.918) (49)
  • Valle d'Aosta: 7.639 (415) (18)
  • Molise: 7.553 (1.144) (70)

Coronavirus, le ultime notizie

Autocertificazione 2021: quando serve per gli spostamenti in zona rossa, arancione e gialla

Cos'è questa storia delle impurità nel vaccino Pfizer "scoperte grazie al dark web"?

Matteo Bassetti si vaccina in diretta tv e boccia il piano del governo: "Un'utopia l'immunità di gregge a settembre"

De Luca e la seconda dose del vaccino: è il primo politico italiano immune al coronavirus

L'uomo che ha vissuto tre mesi in un aeroporto per paura del coronavirus

Il ladro beccato dalla polizia grazie all'autocertificazione sugli spostamenti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi 18 gennaio 2021: 8.824 nuovi casi e 377 morti, i dati regione per regione

Today è in caricamento