Venerdì, 14 Maggio 2021
Le ultime notizie sulla pandemia

Coronavirus, il bollettino di oggi 18 marzo: 423 morti e 24.935 contagi. Ecco i nuovi casi Covid regione per regione. Ieri 152mila vaccinazioni

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi giovedì 18 marzo 2021. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle regioni

bollettino coronavirus oggi

Coronavirus, il nuovo bollettino coronavirus del Ministero della Salute di oggi giovedì 18 marzo 2021 registra 24.935 nuovi casi su 207241 tamponi (10.93% positivi) e 962248 test rapidi (0.15%). Purtroppo anche oggi si registrano 423 decessi mentre negli ospedali si trovano 26.694 nei reparti non critici e 3.333 in terapia intensiva. Boom di contagi in Puglia (oltre 2mila), oltre 5mila in Lombardia. 

Pochi minuti fa l'agenzia europea del farmaco ha preso la decisione sulla sospensione del vaccino anti Covid prodotto da Astrazeneca: "Il vaccino è efficace, benefici superiori ai rischi. Inoltre il vaccino non può essere associato a un incremento degli eventi di trombosi, registrati 25 casi rari di tromboembolia su 20 milioni di vaccinati. Sarà prevista una ulteriore indagine". 

Le sei regioni in rosso scuro nella nuova mappa dei territori ad alto rischio covid

L'ultimo bollettino coronavirus di ieri mercoledì 17 marzo registrava 23.059 nuovi casi su 205693 tamponi (9.79% positivi ) e 163391 test rapidi (1.77% positivi). 431 decessi ma grave il un nuovo record di ingressi in terapia intensiva con 324 nuovi pazienti che devono far ricorso alle macchine per restare in vita.  

Coronavirus, il bollettino di oggi giovedì 18 marzo 2021

articolo aggiornato alle ore 17:45 clicca qui per aggiornare la pagina 

il bollettino coronavirus di oggi 18 marzo 2021 (Pdf)

coronavirus bollettino oggi 18 marzo 2021-3

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

In attesa di conoscere intorno alle 17:00 i numeri del bollettino coronavirus comunicati dal Ministero della Salute, vediamo gli aggiornamenti in diretta dalle singole regioni iniziando dalle situazioni più calde.

Di seguito le zone in area rossa*:

  • Piemonte: 2357 nuovi casi e 45 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti stabili, ricoveri -2
  • Lombardia: 5.641 nuovi casi
  • Trentino: 256 nuovi casi
  • Veneto: 1761 nuovi casi e 36 decessi. Saldo ospedalizzati: ti+2, ricoveri  +15
  • Friuli Venezia Giulia: 1058 nuovi casi e 19 decessi. Saldo ospedalizzati:Ti +1, ricoveri +7
  • Emilia Romagna: 2531 nuovi casi e 65 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +4, ricoveri +9
  • Marche: 820 nuovi casi e 12 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +22, ricoveri -11
  • Lazio: 1963 nuovi casi e 23 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +3, ricoveri  +14
  • Campania: 2.223 nuovi casi
  • Molise: 82 nuovi casi e 5 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -3, ricoveri -3
  • Puglia: 2082 nuovi casi e 27 decessi. Saldo ospedalizzati: -9. Lopalco: "I dati registrati oggi riflettono il risultato dei comportamenti generali tenuti durante il periodo della zona gialla. La zona rossa produrrà effetti non prima di almeno dieci giorni".

*Che cosa si può fare in zona rossa.
Gli spostamenti permessi solo per validi motivi dalle 5 alle 22, sempre con autocertificazione. Vietato anche andare i visita dagli amici/parenti. Chiuse anche le scuole materne ed elementari

Di seguito le zone in area arancione**:?

  • Alto Adige: 165 nuovi casi e 7 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -2, ricoveri -12
  • Umbria: 168 nuovi casi e 6 decessi. Saldo ospedalizzati: ti -3, ricoveri -2
  • Toscana: 1513 nuovi casi
  • Abruzzo: 462 nuovi casi e 9 decessi. Saldo ospedalizzati: stabili
  • Basilicata: 184 nuovi casi e 4 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -2, ricoveri +5

**Che cosa si può fare in zona arancione.
Gli spostamenti sono permessi dalle 5 alle 22 ma con autocertificazione; sarà vietato uscire dal proprio comune. I bar e ristoranti sono chiusi tutto il giorno, consentito l'asporto. Aperti invece i negozi, i parrucchieri e i centri estetici. Consentito lo sport non di contatto come il tennis

Le zone in area gialla***:

  • Valle d'Aosta: 37 nuovi casi. Saldo ospedalizzati: Ti stabili, ricoveri +7
  • Liguria: 324 nuovi casi
  • Calabria: 404 nuovi casi e 6 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +5, ricoveri +11
  • Sicilia: 789 nuovi casi

***Che cosa si può fare in zona gialla.
Da lunedì 15 marzo e fino al 6 aprile la zona gialla è sospesa: valgono pertanto le prescrizioni della zona arancione. Per domani e Domenica, ultimi giorni in area gialla, sarà possibile muoversi dalle 5 alle 22. Nei bar consentito l'asporto fino alle 18. Ristoranti aperti fino alle 18 poi solo asporto o consegna a domicilio. Sarà possibile frequentare i musei ma non nei festivi (fino al 27 marzo). Consentito spostarti in visita a parenti e amici al massimo in due persone più gli under 14 e eventuali disabili a carico. Restano sospesi gli spostamenti tra le regioni anche dello stesso colore

Le zone in area bianca****:

  • Sardegna: 121 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati:  Ti -1, ricoveri +7

****Che cosa si può fare in zona bianca.
Non vale la prescrizione del nuovo Dl 12 marzo. Inoltre secondo quanto prescritto dal Dpcm 2 marzo decade il coprifuoco. Le attività di ristorazione avranno la possibilità di apertura serale fino alle 23, i bar fino alle 21. Aperti nei fine settimana anche i centri commerciali. Riaprono musei, teatri, cinema, palestre, piscine e università.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi 18 marzo: 423 morti e 24.935 contagi. Ecco i nuovi casi Covid regione per regione. Ieri 152mila vaccinazioni

Today è in caricamento