Sabato, 23 Ottobre 2021
I numeri dell'epidemia

Coronavirus, il bollettino di oggi domenica 19 settembre 2021: 3.838 nuovi casi e 26 morti

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi domenica 19 settembre 2021. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati. Notizie in diretta dalle regioni

Il nuovo bollettino coronavirus del ministero della Salute di oggi, domenica 19 settembre, registra 3.838 nuovi casi - su 263.571 tamponi processati, tra molecolari e antigenici - e 26 morti. Il tasso di positività di oggi è all'1,4%. Rispetto a ieri ci sono 11 persone in più ricoverate nelle terapie intensive degli ospedali. La regione italiana con più casi oggi è la Sicilia (538 nuovi contagi e 101 pazienti attualmente in terapia intensiva). Nel bollettino di ieri sono stati registrati 4.578 nuovi casi e 51 decessi, con un tasso di positività all'1,3% e un calo dei ricoveri in area medica e in terapia intensiva. La Calabria resta in zona bianca, la Sicilia è ancora l'unica regione italiana in zona gialla. E intanto, dopo il decreto green pass che estende l'obbligo a tutti i lavoratori, è corsa ai vaccini.

Coronavirus, il bollettino di oggi domenica 19 settembre 2021

  • Attualmente positivi: 113.536
  • Deceduti: 130.310 (+26)
  • Dimessi/guariti: 4.392.265 (+3.314)
  • Ricoverati: 4.459 (-18)
  • di cui in terapia intensiva: 530 (+11 rispetto a ieri; + 40 ingressi nelle ultime 24 ore)
  • Tamponi: 89.420.490 (+263.571)
  • Totale casi: 4.636.111 (+3.838, +0,08%)

Il bollettino coronavirus del 19 settembre 2021

bollettino coronavirus 19 settembre 2021-2

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

Regioni - totale casi, attuali e incremento

  • Lombardia: 879.639 (11.439) (348)
  • Veneto: 465.183 (12.154) (364)
  • Campania: 453.170 (8.005) (362)
  • Emilia-Romagna: 420.461 (13.429) (343)
  • Lazio: 381.323 (11.320) (277)
  • Piemonte: 376.865 (3.861) (153)
  • Sicilia: 293.145 (21.036) (538)
  • Toscana: 279.325 (8.482) (418)
  • Puglia: 267.201 (3.298) (164)
  • Marche: 113.106 (2.903) (147)
  • Friuli Venezia Giulia: 112.996 (1.323) (84)
  • Liguria: 111.943 (1.504) (93)
  • Calabria: 82.256 (4.684) (198)
  • Abruzzo: 80.677 (2.121) (61)
  • P.A. Bolzano: 76.366 (1.036) (81)
  • Sardegna: 74.734 (3.735) (60)
  • Umbria: 63.305 (1.182) (70)
  • P.A. Trento: 48.107 (493) (19)
  • Basilicata: 29.766 (1.279) (30)
  • Molise: 14.460 (186) (19)
  • Valle d'Aosta: 12.083 (66) (9)

Nessun decesso e 9 nuovi casi in Valle d'Aosta. I positivi attuali sono 66 di cui 63 in isolamento domiciliare e due ricoverati in ospedale. I casi fino ad oggi testati sono 84.349. I decessi di persone risultate positive al virus in Valle d'Aosta da inizio epidemia a oggi sono 473.

Sono 61 i nuovi casi registrati in Alto Adige nelle ultime 24 ore, nessun decesso. Aumentano i ricoveri in terapia intensiva (+2), mentre diminuiscono di un'unità quelli nei reparti ordinari.

In Veneto oggi 364 nuovi positivi e un morto. Il totale degli infetti raggiunge quota 465.185, quello dei deceduti 11.739. Si registra inoltre nelle ultime 24 ore un paziente in meno ricoverato in area critica e uno in più in area non critica.

In Friuli Venezia Giulia 84 nuovi contagi e nessun decesso. Sono 11 le persone ricoverate in terapia intensiva, mentre i pazienti in altri reparti ammontano a 45.

In Emilia Romagna 343 nuovi casi e due decessi. Rispetto a ieri sale sia il numero dei ricoverati in terapia intensiva (+4, per un totale di 45) che quello negli altri reparti covid, che sono attualmente 409 (+2).

In Toscana 418 nuovi contagi su 17.876 test di cui 8.485 tamponi molecolari e 9.391 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,34%. I ricoverati sono 385 (10 in meno rispetto a ieri), di cui 49 in terapia intensiva (2 in più). Cinque nuovi decessi.

In Abruzzo 61 nuovi casi e un decesso. Sono 2.121 gli attualmente positivi (+60), 78 ricoverati in area medica (+2), 6 in terapia intensiva (invariato), 2.037 in isolamento domiciliare (+58).

In Umbria 70 nuovi positivi e 90 guariti che hanno fatto scendere a 1.182 gli attualmente positivi, 20 in meno. I ricoverati in ospedale sono 52, uno in più, mentre restano sei i pazienti nelle terapie intensive. 

Nelle Marche 147 nuovi casi. Nelle terapie intensive ci sono 22 pazienti. Non ci sono state vittime.

Nel Lazio 277 casi e due vittime. Sono 2 i decessi (=), 426 i ricoverati (-3), 58 le terapie intensive (=) e 326 i guariti.

Sono 362 i nuovi casi in Campania, su 17.884 tamponi. Sei i nuovi decessi. Sono 22 i pazienti covid ricoverati in terapia intensiva, 309 quelli ricoverati in reparti di degenza.

In Puglia 164 nuovi casi su 13.391 test con un'incidenza pari all'1,2%. Non si registrano decessi. Sono 3.298 le persone attualmente positive, 187 quelle ricoverate in area non critica, 19 i pazienti in terapia intensiva.

In Calabria 198 nuovi contagi, +173 guariti e due morti. Il bollettino, inoltre, registra +23 attualmente positivi, +21 in isolamento, +1 ricoverati e, infine, +1 terapie intensive (per un totale di 16).

In Sardegna 60 ulteriori casi confermati di positività al covid. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 19 (uno in meno rispetto a ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 190 (4 in più rispetto a ieri). Si registra il decesso di un uomo di 77 anni, residente nella provincia del Sud Sardegna.

C'è una nuova ipotesi sull'origine del covid
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi domenica 19 settembre 2021: 3.838 nuovi casi e 26 morti

Today è in caricamento