Giovedì, 4 Marzo 2021

Coronavirus, il bollettino di oggi 23 dicembre: 14.522 nuovi casi e 553 morti, i contagi regione per regione

I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri in terapia intensiva: aggiornamenti in diretta dalle regioni. Tutti i dati sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi, mercoledì 23 dicembre 2020

Coronavirus, il bollettino di oggi 23 dicembre: la mappa dei casi Covid e i dati regione per regione

L'epidemia di Covid 19 in Italia: il bollettino di oggi, mercoledì 23 dicembre 2020. Sono 14.522 i nuovi contagi da coronavirus in Italia resi noti oggi, 23 dicembre, secondo i dati contenuti nel bollettino della Protezione Civile pubblicato dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 553 morti che portano il totale a 70.395 dall'inizio dell'emergenza legata all'epidemia.

I guariti sono 20.494 in più, incremento che porta il totale delle persone che hanno superato il virus dall'inizio dell'emergenza a 1.322.067. Gli attualmente positivi rispetto al giorno precedente sono 7.139 in meno. In totale le persone positive al coronavirus in Italia sono 598.816.

Sono 63 in meno di ieri le persone ricoverate in terapia intensiva con coronavirus, diminuzione che porta il totale dei pazienti nelle rianimazioni a 2.624. Cala invece di 402 il numero dei ricoverati con sintomi. Al momento nei reparti ci sono quindi 24.546.  

In totale le persone positive al coronavirus in Italia sono 598.816. Sono 63 in meno di ieri le persone ricoverate in terapia intensiva con coronavirus, diminuzione che porta il totale dei pazienti nelle rianimazioni a 2.624. Cala invece di 402 il numero dei ricoverati con sintomi. Al momento nei reparti ci sono quindi 24.546 persone.

Coronavirus, il bollettino di oggi mercoledì 23 dicembre 2020

  • Attualmente positivi: 598.816
  • Deceduti: 70.395 (+553)
  • Dimessi/Guariti: 1.322.067 (+20.494)
  • Ricoverati: 27.170 (-465)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 2.624 (-63)
  • Tamponi: 25.558.583 (+175.364)
  • Totale casi: 1.991.278 (+14.522, +0,7%)

bollettino-coronavirus-oggi-mercoledi-23-dicembre-2020-3

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione?

In attesa di conoscere i dati del bollettino di oggi, vediamo gli aggiornamenti in diretta dalle singole regioni. Fino alla mezzanotte di oggi, mercoledì 23 dicembre le regioni saranno tutte gialle, ad eccezione dell'Abruzzo (arancione), della Campania (arancione per decreto di De Luca) e il Veneto (arancione light per ordinanza di Zaia). Da domani, giovedì 24 dicembre, l'Italia sarà invece tutta zona rossa.

Coronavirus, il bollettino di oggi mercoledì 23 dicembre 2020 (Pdf)

Sono complessivamente 33875 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza, 255 in più da ieri, dei quali 33 hanno meno di 19 anni. Sale a 1151 il numero delle vittime, 14 i nuovi decessi: di età compresa tra 60 e 100 anni sono 6 in provincia dell'Aquila, 4 in provincia di Chieti e 4 in provincia di Pescara. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 12019 (-229 rispetto a ieri). Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 496034 test (+4123 rispetto a ieri). Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità.

I casi positivi nelle ultime 24 ore in Veneto sono 3.357, con una incidenza del 6,74% sui quasi 50 mila tamponi fatti. Lo ha sottolineato il Presidente del Veneto Luca Zaia, nel corso del punto stampa. i positivi oggi in regione sono 103.326, i ricoverati 3.269, 381 in terapia intensiva (più 2), 2188 nelle aree non critiche(-19), da ieri si sono registrati altri 116 decessi per un totale di 5747 da iniziò epidemia in 21 febbraio scorso.

zone covid italia-2

Sono 2.153 i nuovi casi positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Lombardia, di cui 151 'debolmente positivi'. Secondo i dati diffusi dalla Regione Lombardia, sono 32.926 i tamponi effettuati, con un rapporto fra nuovi positivi e tamponi eseguiti del 6,5%. I morti sono 98 in più rispetto a ieri, per un totale dall'inizio della pandemia di 24.610.

"Oggi su quasi 13 mila tamponi nel Lazio (-90) si registrano 946 casi positivi (-342), 44 decessi (-12) e +1.149 guariti. Diminuiscono i decessi e i casi dopo due mesi tornano sotto quota mille". Lo segnala l'assessore alla Sanità e l'Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D'Amato, al termine della videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali di Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l'ospedale Pediatrico Bambino Gesù. "Aumentano i ricoveri, ma scendono le terapie intensive; il rapporto tra positivi e tamponi e' a 7%. I casi a Roma città scendono sotto quota 400. E la stima del valore Rt è in calo: torna sotto 1. Continua il lieve calo del tasso di occupazione dei posti letto di area medica e intensiva", spiega l'assessore. Nella Asl Roma 1 sono 158 i casi nelle ultime 24h, casi isolati a domicilio, con link familiare o contatto di un caso già noto. Undici sono i ricoveri. Si registrano tredici decessi di soggetti di 72, 74, 79, 81, 81, 82, 82, 83, 89, 92, 96, 96 e 98 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 141 i casi nelle ultime 24h. Settantatré sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano cinque decessi di soggetti 58, 69, 81, 92 e 96 anni con patologie.

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 159.472 casi di positività, cioè 1.129 in più rispetto a ieri, su un totale di 17.913 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 6,3%. Purtroppo, si registrano 71 nuovi decessi.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi mercoledì 23 dicembre 2020 in Puglia, sono stati registrati 10.492 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 942 casi positivi: 306 in provincia di Bari, 57 in provincia di Brindisi, 68 nella provincia BAT, 205 in provincia di Foggia, 90 in provincia di Lecce, 208 in provincia di Taranto, 7 residenti fuori regione, 1 caso di residenza non nota. Sono stati registrati 20 decessi: 7 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT, 1 in provincia di Brindisi, 8 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto.

In Toscana sono 116.979 i casi di positività al coronavirus, 435 in più rispetto a ieri. I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,9% e raggiungono quota 102.105 (87,3% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 1.818.397, 12.264 in più rispetto a ieri, di cui il 3,5% positivo. Sono invece 4.033 i soggetti testati oggi (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 10,8% è risultato positivo. A questi si aggiungono i 5.871 tamponi antigenici rapidi eseguiti oggi. Gli attualmente positivi sono oggi 11.357, -4,1% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.069 (47 in meno rispetto a ieri), di cui 166 in terapia intensiva (9 in meno). I decessi registrati oggi sono 22: 15 uomini e 7 donne con un'età media di 76,7 anni.

Due decessi e undici nuovi casi positivi in Valle d'Aosta. Secondo quanto riferisce il bollettino della Regione nelle ultime 24 ore i contagiati attuali sono scesi a 430 (le guarigioni sono state 35). I ricoverati sono 88 (48 all'Ospedale Parini, 31 all'Isav, 5 all'Ospedale da campo) dei quali quattro in terapia intensiva. Infine sono 342 le persone in isolamento domiciliare.

Coronavirus, i contagi regione per regione

Ecco i dati sui contagi divisi per regione: il primo numero riguarda il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia, il secondo gli attualmente positivi, mentre il terzo fa riferimento all'incremento avvenuto nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia: 464.599 (60.239) (2.153)
  • Veneto: 225.945 (103.326) (3.357)
  • Piemonte: 191.443 (36.561) (933)
  • Campania: 183.117 (79.947) (1.067)
  • Emilia-Romagna: 159.472 (58.025) (1.129)
  • Lazio: 152.457 (75.702) (946)
  • Toscana: 116.979 (11.357) (435)
  • Sicilia: 87.024 (33.614) (932)
  • Puglia: 83.205 (52.872) (942)
  • Liguria: 58.198 (6.177) (228)
  • Friuli Venezia Giulia: 45.884 (12.275) (512)
  • Marche: 38.292 (9.559) (498)
  • Abruzzo: 33.875 (12.019) (255)
  • Sardegna: 29.136 (15.969) (269)
  • P.A. Bolzano: 28.398 (9.214) (131)
  • Umbria: 27.553 (3.548) (157)
  • Calabria: 21.777 (8.242) (284)
  • P.A. Trento: 20.447 (1.666) (157)
  • Basilicata: 10.223 (5.872) (99)
  • Valle d'Aosta: 7.084 (430) (11)
  • Molise: 6.170 (2.202) (27)

Coronavirus, le ultime notizie

Italia in zona rossa: da domani il lockdown di Natale 2020

Autocertificazione, spostamenti e zona rossa: cosa succede dal 24 dicembre

Dagli spostamenti alle regole per negozi, bar e ristoranti: cosa si potrà fare prima del lockdown

Autocertificazione e spostamenti dal 24 dicembre al 6 gennaio: la circolare del Viminale

Mobilità e covid, record spostamenti in sharing

Il dramma dell’ex calciatore Mauro Bellugi: amputate entrambe le gambe dopo il Covid

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi 23 dicembre: 14.522 nuovi casi e 553 morti, i contagi regione per regione

Today è in caricamento