Sabato, 19 Giugno 2021
Bollettino Covid Oggi

Coronavirus, il bollettino di oggi domenica 23 maggio: 3.995 nuovi casi e 72 morti (il dato più basso del 2021)

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi domenica 23 maggio 2021. I nuovi casi, i morti e i numeri dei ricoveri (ordinari e terapie intensive) e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle Regioni

Il bollettino coronavirus di oggi, domenica 23 maggio

Coronavirus, ecco il nuovo bollettino coronavirus di oggi domenica 23 maggio 2021: meno di 4mila nuovi casi, 72 nuovi decessi (ieri erano stati 125). Si tratta del numero più basso del 2021, meno di 100 morti in un giorno per la seconda volta questo mese. Ben 6.573 guariti. Le persone attualmente positive sono 281.092. 48 gli ingressi del giorno in terapia intensiva (1.410 i ricoverati totali nelle terapie intensive italiane). Quasi 180mila i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. 30.490.624 dosi di vaccino somministrate in totale. In calo, come sempre da settimane a questa parte, i ricoveri nei reparti ordinari e nelle terapie intensive. Il tasso di positività è del 2,2%, in aumento rispetto all'1,6% di ieri (+0,6%).

Domani, lunedì 24 maggio, tutta Italia si sveglierà in zona gialla. Poi tutte le regioni verso la zona bianca entro l'inizio dell'estate (21 giugno). 

Coronavirus, il bollettino di oggi domenica 23 maggio 2021

Il bollettino nazionale del Ministero della Salute di oggi 23 maggio:

  • Casi attuali: 281.092 (-2.652)
  • Deceduti: 125.225 (+72)
  • Guariti: 3.785.866 (+6.573)
  • Totale casi: 4.192.183 (+3.995)
  • Ricoveri: 9.161 (-327)
  •  T.I.: 1.410 (-20) in/out: 48/68
  • 179.391 tamponi Tasso di positività: 2,2%
  • 30.490.624 dosi di vaccino somministrate in totale

b-22-23

Il bollettino di oggi 23 maggio (scarica il pdf)

Coronavirus, i bollettini di oggi 23 maggio da tutte le Regioni

I numeri da tutte le regioni per la penultima domenica di maggio 2021:

  • Lombardia 831.087: +711 casi (ieri +828)
  • Veneto 421.924: +133 casi (ieri +234)
  • Campania 415.965: +628 casi (ieri +565)
  • Emilia-Romagna 382.073: +299 casi (ieri +340)
  • Piemonte 358.459: +271 casi (ieri +400)
  • Lazio 339.612: +413 casi (ieri +494)
  • Puglia 248.758: +274 casi (ieri +399)
  • Toscana 239.474: +382 casi (ieri +358)
  • Sicilia 222.892: +238 casi (ieri +350)
  • Friuli-Venezia Giulia 106.768: +31 casi (ieri +39)
  • Liguria 102.297: +58 casi (ieri +60)
  • Marche 101.944: +107 casi (ieri +125)
  • Abruzzo 73.689: +68 casi (ieri +128)
  • P. A. Bolzano 72.588: +49 casi (ieri +43)
  • Calabria 65.881: +165 casi (ieri +161)
  • Sardegna 56.429: +20 casi (ieri +35)
  • Umbria 56.101: +40 casi (ieri +36)
  • P. A. Trento 45.178: +52 casi (ieri +24)
  • Basilicata 26.015: +38 casi (ieri +67)
  • Molise 13.550: +3 casi (ieri +3)
  • Valle d’Aosta 11.499: +15 casi (ieri +28)

In questo momento sono ricoverati presso l'Istituto nazionale malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma 98 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-Cov-2. Diciannove pazienti sono ricoverati in terapia intensiva. Su quasi 10.519 tamponi molecolari (meno 2. 802 rispetto a ieri) e oltre 10 mila antigenici per un totale di oltre 21 mila test, nel Lazio si registrano oggi 413 nuovi casi positivi al Covid-19 (meno 81 rispetto a ieri), con 217 contagi a Roma. Inoltre, si registrano 8 decessi totali (piu' 2 rispetto a ieri) e 1.109 guariti. Per quanto riguarda l'occupazione dei posti letto negli ospedali, i ricoverati sono 1255 (meno 28 rispetto a ieri), mentre le terapie intensive sono 194 (meno 1 rispetto a ieri).

Con 32.977 tamponi effettuati, sono 711 i nuovi casi in Lombardia, con il tasso di positività in crescita al 2.1% (ieri 1.7%). Calano i ricoverati sia in terapia intensiva (-4, 294) che negli altri reparti (-86, 1.480). I decessi sono 9 per un totale complessivo di 33.471 morti in regione.

In Piemonte 271 casi positivi al Covid, con un tasso del 2,4% rispetto agli 11.189 tamponi diagnostici processati (5.359 antigenici), con una quota di asintomatici del 47,6%. Due i morti, +550 i guariti; lieve risalita, +3 rispetto a ieri, dei ricoverati in terapia intensiva, in totale ora 108; calo di 32 nel numero dei pazienti negli altri reparti (861).

In Sardegna 20 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.273.431 tamponi, per un incremento complessivo di 2.838 test rispetto al dato precedente. Non si registrano nuovi decessi (1.446 in tutto). Sono invece 182 (-2) le persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, mentre sono 33 (+1) i pazienti in terapia intensiva. 

Sono stati 133 i nuovi casi di contagio da Coronavirus registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, e 3 i decessi. Numeri che confermano il calo costante della curva dell'infezione. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia è di 421.924, quello delle vittime è 11.528. Lo riporta il bollettino regionale. Rispetto a ieri si segnala un leggero aumento dei dati clinici: sono 857 (+4) i ricoverati in totale, dei quali 761 (+8), in area non critica, e 96 (-4) nelle terapie intensive,i. Gli attualmente positivi sono 11.150 (-146).

Nelle Marche 107 positivi su 1.889 nuove diagnosi (5,7%; 7,6% il giorno prima). Giù la percentuale anche nel percorso di screening antigenico: 459 test e riscontro di 12 casi (da sottoporre a tampone molecolare), pari al 3% (4% nella precedente rilevazione). Nelle ultime 24 ore 3.746 tamponi.

In Abruzzo 68 nuovi positivi, 2 deceduti, nessun guarito, 5967 attualmente positivi (+66), 178 ricoverati in area medica (-1), 17 ricoverati in terapia intensiva (invariato), 5776 in isolamento domiciliare (+71).

I nuovi casi registrati in Toscana sono 382 su 16.834 test di cui 11.014 tamponi molecolari e 5.820 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,27% (6,0% sulle prime diagnosi). Rispetto a ieri diminuiscono i contagi giornalieri a fronte di un numero inferiore di test, con il tasso di positività in rialzo: nel precedente report i casi erano 358 su 22.050 tamponi, con un'incidenza di positivi pari all'1,62% (4,8% sulle prime diagnosi).

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 2.735 tamponi molecolari sono stati rilevati 27 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,99%. Sono inoltre 1.308 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 4 casi (0,31%). Nella giornata odierna si registra un decesso, i ricoveri nelle terapie intensive scendono a 9 e quelli in altri reparti sono invece 57.

In Alto Adige sono 45 i nuovi casi di Covid-19 su 3.074 tamponi processati nella giornata di ieri. Nelle ultime 24 ore e' stato registrato un decesso causa il coronavirus facendo cosi' salire a 1.173 il totale dei decessi da inizio pandemia. Le nuove positivita' sono 41 su 644 tamponi molecolari esaminati e 4 su 2.430 test antigenici effettuati. Su 216.434 persone sottoposte a tampone molecolare, 48.092 sono risultate positive. Le persone trovate positive ad un test antigenico sono 26.031. I guariti totali sono 72.084. Stabili i ricoveri dei pazienti covid.

In Umbria registrati 40 i nuovi positivi. 102 guariti e un altro morto per il virus, 1.389 dall'inizio della pandemia. Sono stati analizzati 1.890 tamponi e 3.077 test antigenici. Il tasso di positività è dello 0,8 per cento sul totale (0,6 sabato) e del 2,1 sui soli molecolari (era 1,9). I ricoverati negli ospedali nei reparti ordinari sono 91, uno in meno, e 13 (uno in più) nelle terapie intensive.

Non si registrano decessi in Basilicata per via del Covid nelle ultime 24 ore . Lo comunica la task force regionale che segnala 38 nuovi casi positivi emersi ieri a fronte di 820 tamponi molecolari processati. Si registrano anche 68 guariti.

Oggi in Puglia sono stati registrati 274 nuovi casi positivi al Coronavirus su 6.377 test processati, per una incidenza del 4,3% (ieri era 4,4%). Inoltre, oggi sono morte 20 persone (ieri i decessi erano stati 9).

In Valle d'Aosta, dopo l'analisi di 178 tamponi, sono 15 i nuovi casi di covid riscontrati. Nelle ultime 24 ore non si registrano ulteriori decessi.

In Calabria 165 nuovi casi, 2 morti.

In Campania 628 nuovi contagi e 5 decessi. In merito alla situazione negli ospedali, c'è un leggero rialzo del numero dei posti letto occupati in terapia intensiva (oggi 85 e ieri 82) mentre ancora in calo quelli di degenza (oggi 967 mentre ieri 1011).

- i dati dalle Regioni sono in aggiornamento costante - 

Notizie dal mondo: sono saliti a più di 8.800 in India i casi segnalati di infezione dal letale "fungo nero", una crescente complicazione nei pazienti con il coronavirus provocata dall'abuso di farmaci steroidei usati per curare il Covid. La mucormicosi, solitamente molto rara con una ventina di casi all'anno, ha un tasso di mortalità del 50%

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi domenica 23 maggio: 3.995 nuovi casi e 72 morti (il dato più basso del 2021)

Today è in caricamento