rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Le ultime notizie sulla pandemia

Coronavirus, il bollettino di oggi giovedì 27 maggio: 171 morti e 4.147 contagi. Ecco i nuovi casi Covid e le regioni verso la zona bianca

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi giovedì 27 maggio 2021. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle Regioni

Coronavirus, il nuovo bollettino coronavirus del Ministero della Salute di oggi giovedì 27 maggio 2021 registra 4.147 nuovi casi dall'analisi di 243.967 tamponi. 171 le vittime registrate nelle ultime 24 ore mentre crollano anche oggi i ricoveri in terapia intensiva (-72) e nei normali reparti (-411). L'ultimo bollettino coronavirus di ieri mercoledì 26 maggio registrava 3.937 nuovi casi su 260.962 tamponi. 121 le vittime, mentre crollano i ricoveri in ospedale: i pazienti in terapia intensiva sono 1.278, mentre nei reparti non intensivi restano 8.118 pazienti, 260.029 gli italiani positivi al coronavirus Sars-Cov-2, 250.633 in isolamento domiciliare

Tutte le ultime notizie di oggi

Migliora sensibilmente anche la fotografia scattata dall'Ecdc, il Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie, che, nella mappa pubblicata oggi, ha cambiato la colorazione di sei regioni italiane - Lazio, Lombardia, Sicilia, Emilia-Romagna, Piemonte e Marche - portandole dal rosso all'arancione. Lo stesso discorso vale per la Provincia autonoma di Bolzano.

mappa italia ecdc-2

Rimangono invece in rosso, colorazione che segna dai 150 ai 499 contagi ogni 100 mila abitanti nelle ultime due settimane, le restanti sei regioni: Campania, Puglia, Toscana, Calabria, Basilicata e Valle D'Aosta. Il complessivo miglioramento della situazione epidemiologica colloca l'Italia tra i pochi Paesi dell'Europa occidentale che possono contare su più regioni in arancione che in rosso. Germania, Belgio e Olanda sono infatti ancora alle prese con la zona rossa sul loro intero territorio.

Ma veniamo dunque ai dati di oggi.

Coronavirus, il bollettino di oggi giovedì 27 maggio 2021

articolo aggiornato alle ore 17:26, clicca qui per aggiornare la pagina 

  • Nuovi casi: 4.147 ieri 3.937 
  • Casi testati: 72915 ieri 77505 
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 243.967 ieri 260.962  
    • molecolari: 131365 di cui 3955 positivi pari 3.01%, ieri 2.49%
    • rapidi: 112602 di cui 188 positivi
  • Attualmente positivi: 253.193, -6836 rispetto a ieri
  • Ricoverati: 7.707, -411 rispetto a ieri
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 1.206, 38 nuovi, -72
  • Deceduti dopo un tampone postivo: 125.793
  • Totale casi positivi dall'inizio della pandemia: 4.205.970
  • Totale Dimessi/Guariti: 3.826.984, +10.808
  • Vaccinati: 10.906.649 persone pari al 18.4% della popolazione, 32.368.381 le dosi somministrate
    ovvero l'90.7% delle 24.217.830 dosi consegnate da Pfizer, delle 3.371.357 consegnate da Moderna e dei 7.382.080 vaccini AstraZeneca e 723.750 le monodosi Janssen prodotti da Johnson & Johnson. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. Ieri somministrate 479.670 dosi (di cui 245mila seconde dosi) rispetto alle 500mila auspicate dal piano vaccinale. 
  • Chi ha avuto il vaccino. La campagna vaccinale ha visto somministrate ad oggi 27 maggio 2021 il seguente numero di dosi: 6.962.561 dosi a over 80; 4.727.651 a settantenni; 3.830.469 a sessantenni. Quanto alla messa in sicurezza delle strutture socio assistenziali risultano vaccinati con 699.423 dosi gli ospiti delle Rsa, 6.913.019 dosi a soggetti fragili e caregiver, 3.462.162 a operatori sanitari e 1.009.406 a lavoratori del comparto sanità. Risultano inoltre che 1.680.416 dosi siano state destinate a professori o personale scolastico e 528.970 a agenti delle forze dell'ordine. 2.554.304 dosi sono invece finite a persone non ricomprese nelle categorie di cui sopra.

Il bollettino coronavirus di oggi giovedì 27 maggio 2021 (Pdf)

bollettino coronavirus oggi 27 maggio 2021-4

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

Ecco gli aggiornamenti in diretta dalle singole regioni iniziando dalle situazioni più calde.?

Di seguito le zone in area rossa*:

*Che cosa si può fare in zona rossa.
Gli spostamenti permessi solo per validi motivi dalle 5 alle 22, sempre con autocertificazione. Vietato anche andare i visita dagli amici/parenti. Scuole aperte fino alla prima media. Le lezioni di seconda e terza media, licei, istituti tecnici si svolgono esclusivamente in modalità a distanza.

Di seguito le zone in area arancione**:?

**Che cosa si può fare in zona arancione.
Gli spostamenti sono permessi dalle 5 alle 22, autocertificazione per uscire dal proprio comune. Scuole aperte, ma licei e istituti tecnici in Dad almeno al 50 per cento. Per bar e ristoranti asporto dalle 5.00 alle 18.00 senza restrizioni. ono chiusi tutto il giorno, consentito l'asporto. Aperti invece i negozi, i parrucchieri e i centri estetici. Consentito lo sport non di contatto come il tennis

Qui potete scaricare il modulo di autocertificazione per gli spostamenti 

Le zone in area gialla***:

  • Valle d'Aosta: 7 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: ricoveri -3 (9), terapie intesive covid free. 
  • Piemonte: 298 nuovi casi e 8 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -7 (90), ricoveri -6 (765) 
  • Liguria: 49 nuovi casi e 2 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -3 (36) ricoveri -15 (142) 
  • ?Lombardia: 739 nuovi casi e 41 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -13 (260) ricoveri -70 (1.299)
  • Trentino: 46 nuovi casi ma niente decessi da una settimana. Saldo ospedalizzati: Ti  -1 (13), ricoveri -1 (28)
  • Alto Adige: 67 nuovi casi e nessun decesso per il terzo giorno consecutivo. Saldo ospedalizzati: ti -1 (4), ricoveri -4 (20). Aperta la campagna vaccinale per tutti i cittadini sopra i 18 anni: è il primo territorio d'Italia.
  • Veneto: 242 nuovi casi e 6 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -8 (84) ricoveri -30 (651)  
  • Friuli Venezia Giulia: 33 nuovi casi e 2 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -2 (8), ricoveri -5 (41)
  • Emilia Romagna: 263 nuovi casi e 3 decessi. Saldo ospedalizzati: ti +2 (111), ricoveri -67 (622) 
  • Marche: 154 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (34) ricoveri -8 (132)
  • Toscana: 319 nuovi casi e 16 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -11 (119) ricoveri -42 (618). Chiesta la zona bianca per l'Elba e le altre isole dell'Arcipelago 
  • Umbria: 24 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (10) ricoveri +1 (79)  
  • Abruzzo: 64 nuovi casi e 2 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +1 (17), ricoveri -10 (161) 
  • Lazio: 361 nuovi casi e 9 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -12 (165) ricoveri -45 (1.061). L'Rt è a 0,74 e l'incidenza 52,81/100mila abitanti.  Si riconvertono in regime ordinario circa 1.200 posti letto
  • Campania: 533 nuovi casi e 21 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -8 (73), ricoveri -51 (782) 
  • Molise: 11 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: stabili (Ti 4, ricoveri 11)  
  • Puglia: 288 nuovi casi e 32 decessi. Saldo ospedalizzati: -42 (767)
  • Basilicata: 53 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (4) ricoveri -9 (70)
  • Calabria: 185 nuovi casi e 3 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -2 (19), ricoveri stabili (274)
  • Sicilia: 383 nuovi casi e 20 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -5 (81) ricoveri -18 (535) 
  • Sardegna: 28 nuovi casi e 3 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -3 (18), ricoveri -14 (155) 

***Che cosa si può fare in zona gialla.
Ristorazione con consumo al tavolo esclusivamente all'aperto. Al chiuso dal 1 giugno e solo a pranzo. Sì a sport all’aperto, anche di squadra e di contatto, ma senza poter utilizzare gli spogliatoi, palestre l'1 giugno. Riaprono musei, cinema, teatri e live club ma con limitazioni di spazio. Fino al 15 giugno un solo spostamento una volta al giorno verso un'abitazione privata, in un massimo di 4 persone. Scuole aperte, superiori in presenza almeno al 70%. 

Le zone in area bianca****:

****Che cosa si può fare in zona bianca.
Decade il coprifuoco. Le attività di ristorazione avranno la possibilità di apertura serale fino alle 23, i bar fino alle 21. Aperti nei fine settimana anche i centri commerciali. Riaprono musei, teatri, cinema, palestre, piscine e università.

Coronavirus, le ultime notizie

  • Per alcune regioni con il nuovo decreto si aprono tra poche settimane scenari da zona bianca, quella con restrizioni ultra-light. 
  • Friuli-Venezia Giulia, Sardegna e Molise puntano alla zona bianca il 31 maggio
  • Veneto, Liguria, Umbria e Abruzzo dovrebbero entrara in zona bianca  il 7 giugno
  • Lombardia, Emilia-Romagna, Lazio, Piemonte e Puglia potrebbero arrivare in zona bianca a partire dal 14 giugno. 
  • Le Regioni avanzano al governo la richiesta di applicare per la zona bianca le stesse linee guida proposte dalle Regioni per la zona gialla. Ma anticipare, fin da subito, l'apertura di tutte le attività economiche, comprese discoteche e wedding. L'ipotesi di istituire un coprifuoco alle 24 è stata definitivamente scartata mentre per le norme anti-assembramento, viene fatto sapere, ci sono già e verranno discrezionalmente applicate laddove serve.
  • Il certificato verde con lo stato di salute dei cittadini europei sarà pronto a metà giugno. L'Ema si dovrà pronunciare sulla durata del passaporto vaccinale

Come va la pandemia

In Italia in 50 giorni sono letteralmente crollati i ricoveri in ospedale e in terapia intensiva di pazienti Covid. Dal picco del 6 aprile, infatti, i posti letto occupati in area medica sono scesi da 29.337 a 8.557 (-70,8%) e quelli nelle intensive sono passati da da 3.743 a 1.323 (-64,7%).

Come va la pandemia? Il monitoraggio Gimbe

Secondo quanto emerge dal nuovo monitoraggio della Fondazione Gimbe in 8 territori (Abruzzo, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Molise, Provincia Autonoma di Trento, Sardegna, Umbria e Veneto) l'incidenza settimanale dei casi è inferiore a 50 casi per 100.000 abitanti. 

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi giovedì 27 maggio: 171 morti e 4.147 contagi. Ecco i nuovi casi Covid e le regioni verso la zona bianca

Today è in caricamento