Sabato, 24 Luglio 2021
I numeri

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 28 giugno: 389 nuovi casi e 28 morti

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi lunedì 28 giugno 2021. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle Regioni

Bollettino oggi lunedì 28 giugno 2021 - foto Ansa

Coronavirus, il nuovo bollettino coronavirus del Ministero della Salute di oggi lunedì 28 giugno 2021. Oggi in Italia si sono registrati 389 i positivi al test del coronavirus nelle ultime 24 ore su 75.861 test, 28 decessi, 289 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, mentre i ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.723.

Tutte le ultime notizie di oggi

Ma veniamo dunque ai dati di oggi

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 28 giugno 2021

articolo aggiornato alle ore 20:10, clicca qui per aggiornare la pagina 

  • Nuovi casi: 389 (ieri 927) 
  • Casi testati: 22.236
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 75.053  
    • molecolari: 37.644 di cui positivi 375
    • rapidi: ieri 37.409 di cui positivi 12
  • Attualmente positivi: 54.682
  • Ricoverati: 1.723
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 289
  • Deceduti dopo un tampone postivo: 127.500
  • Totale casi positivi dall'inizio della pandemia: 4.258.456
  • Totale Dimessi/Guariti: 4.066.274
  • Vaccinati: 17.787.354 persone pari al 32.94% della popolazione con più di 12 anni, 49.890.945 le dosi somministrate, di cui 37.404.242 dosi consegnate da Pfizer, delle 5.015.134 consegnate da Moderna e dei 10.356.035 vaccini AstraZeneca e 1.885.606 le monodosi Janssen prodotti da Johnson & Johnson. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. Ieri somministrate 407mila dosi, sabato 536mila dosi, venerdì 596mila e giovedì 592mila. 
  • Chi è stato vaccinato. La campagna vaccinale ha coinvolto ad oggi 28 giugno 2021 l'86% degli over 80, il 53% dei settantenni, e il 45% dei sessantenni, il 35% dei cinquantenni, il 20% dei quarantenni, il 16% dei trentenni e il 13% dei ventenni e il 2% degli adolescenti completamente vaccinati con una doppia dose o con una dose unica di JJ.

Bollettino 28 giugno 2021-2

Bollettino 28 giugno 2021

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

Ecco gli aggiornamenti in diretta dalle singole regioni iniziando dalle situazioni più calde.?

Le zone in area gialla***:

  • Valle d'Aosta: Nessun nuovo caso e nessun decesso. In ospedale resta un solo paziente covid ricoverato non in terapia intensiva. 

***Che cosa si può fare in zona gialla.
Coprifuoco dalla mezzanotte, le piscine al chiuso, i centri benessere e le terme restano chiuse fino al 1 luglio.

Le zone in area bianca****:

  • Piemonte: 14 nuovi casi e 2 decess1. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (14), ricoveri -1 (173). 
  • Liguria: 0 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (7), ricoveri stabili (10). 
  • Lombardia: 46 nuovi casi e 1 decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (61), ricoveri -8 (250).   
  • Trentino: 1 nuovo caso e zero decesso.  Saldo ospedalizzati:  ricoveri -2 (5), vuote le terapie intensive. 
  • Alto Adige: 3 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabile (3), +1 (7).
  • Veneto: 3 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabile -1 (58), stabile (11).
  • Friuli Venezia Giulia: 3 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Tì 0, ricoveri stabili (14). 
  • Emilia Romagna: 64 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabile (28), ricoveri +6 (191).
  • Marche: 3 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti +3 (6), +1 (24).
  • Toscana:  33 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (30), ricoveri +2 (ieri 122).
  • Umbria: 0 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabile (3), stabile (7).
  • Abruzzo: 1 nuovo caso e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabile (1), ricoveri stabili (26).
  • Lazio: 52 nuovi casi e 34 decessi (tutti riconteggi). Saldo ospedalizzati: Ti -2 (55), ricoveri -19 (190).   
  • Molise: 0 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabile (0), stabile (8).
  • Puglia: 9 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabile (14),  -2 (143).
  • Campania: 48 nuovi casi e 5 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti stabile (23), ricoveri -4 (216).   
  • Basilicata: 0 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabile (0), stabile (23).
  • Calabria: 7 nuovi casi e nessun decesso. Ieri saldo ospedalizzati: Ti +1 (6), ricoveri +2 (72).
  • Sicilia: 84 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti +1 (24), +9 (171).
  • Sardegna: 1 nuovo caso e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (3), +3 (40).

****Che cosa si può fare in zona bianca.
Decade il coprifuoco. Le attività di ristorazione avranno la possibilità di apertura serale. Aperti nei fine settimana anche i centri commerciali. Riaprono musei, teatri, cinema, palestre, piscine e università. Restano vietate le docce sia nelle palestre che nelle piscine Le discoteche per ora restano chiuse, o meglio: possono aprire ma soltanto per sfruttare la licenza dei bar e dei ristoranti. Le mascherine restano obbligatorie sia all’aperto che al chiuso in luoghi diversi dalla propria abitazione, fatta eccezione per i casi in cui è garantito l’isolamento continuativo da ogni persona non convivente.

Coronavirus, le ultime notizie

  • Da oggi cade il divieto di tenere le mascherine all'aperto, salvo tutte quelle occasioni che sono regolamentate con un protocollo o dove, seppur all'aperto, non si possa rispettare la distanza di sicurezza o ci si trovi in un assembramento. 
  • Il governo sarà chiamato a decidere entro il 31 luglio se varare un nuovo stato d'emergenza e passare ad una gestione ordinaria della pandemia di coronavirus.
  • L'Aifa ha aggiornato gli effetti collaterali connessi all'uso del vaccino Astrazeneca segnalando casi molto rari di sindrome da perdita capillare. Pertanto "Vaxzevria è attualmente controindicato nei soggetti che in precedenza hanno presentato episodi di Cls. "Di solito è necessaria una terapia intensiva di supporto".
  • Dall'ufficio del commissario coronavirus informano che rispetto alle consegne promessa da Pfizer e Moderna mancheranno all'appello quasi un milione di dosi, il 5% circa. A Giugno saranno infatti utilizzabili circa 13,2 milioni di dosi di Pfizer a cui andranno aggiunte 2,1 milioni di Moderna. Per il mese di luglio prevista la disponibilità di 14,5 milioni di dosi (12,1 milioni di Pfizer e 2,4 di Moderna) che assicureranno anche le vaccinazioni eterologhe, per gli under 60 che hanno fatto come prima dose il vaccino AstraZeneca.
  • Il commissario Figliuolo conferma l'obiettivo di vaccinare l'80% dei vacinabili entro fine settembre.  
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi lunedì 28 giugno: 389 nuovi casi e 28 morti

Today è in caricamento