rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
I numeri dell'epidemia in Italia

Coronavirus, il bollettino di giovedì 28 ottobre 2021: 4.866 nuovi casi e 50 decessi

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministro della Salute di oggi, giovedì 28 ottobre 2021: contagi, decessi, terapie intensive e aggiornamenti dalle singole regioni

Ecco il consueto bollettino coronavirus del ministero della Salute di oggi, giovedì 28 ottobre 2021. In Italia si registrano nelle ultime 24 ore 4.866 nuovi casi su 570.335 tra tamponi molecolari e antigenici. Cinquanta i decessi, come ieri, per un totale di 132.004 vittime dall'inizio dell'epidemia. Il tasso di positività è allo 0,85%, in calo rispetto all'1% del giorno precedente. Ieri sono stati registrati 4.598 nuovi casi e 50 morti.

Gli attualmente positivi sono 76.778. Stabile il numero delle persone ricoverate con sintomi che resta a 2.956. I ricoverati in terapia intensiva sono 347 (sei in più rispetto a ieri). I dimessi/guariti sono 3.400, per un totale di 4.548.449 dall'inizio dell'epidemia. Le regioni con il maggior numero di contagi sono la Campania (627), il Lazio (594) e la Lombardia (570).

Nuovi casi in crescita nell'ultima settimana, il virus circola di più e aumentano i ricoveri, mentre la campagna vaccinale va a rilento, avverte il nuovo report della Fondazione Gimbe. Attesa intanto per oggi la valutazione dell'Aifa sui richiami per i vaccinati con Johnson & Johnson. A Trieste focolaio tra i "no green pass": 46 nuovi positivi, nessuno di loro è vaccinato.

Coronavirus, il bollettino di oggi giovedì 28 ottobre 2021

  • Attualmente positivi: 76.778
  • Deceduti: 132.004 (+50)
  • Dimessi/Guariti: 4.548.449 (+3.400)
  • Ricoverati: 2.956 (0)
    di cui in Terapia Intensiva: 347 (+6)
  • Tamponi: 102.949.658 (+570.335)
  • Totale casi: 4.757.231 (+4.866, +0,1%)

bollettino coronavirus oggi 28 ottobre 2021-2

Il bollettino coronavirus di oggi 28 ottobre 2021 in formato pdf

Coronavirus, la mappa dei contagi regione per regione

In Valle d'Aosta tre nuovi casi e altrettante guarigioni nelle ultime ventiquattr'ore lasciano il computo dei contagiati attuali in Valle d'Aosta a 76. I ricoverati all'ospedale Parini rispetto a ieri scendono da 7 a 6. Resta vuota la terapia intensiva

In Veneto nelle ultime 24 ore si registrano 503 nuovi casi, portando il totale dei contagi a 479.017. Il report regionale segnala anche un decesso (totali 11.821). In aumento gli attualmente positivi rispetto a ieri (+202)e sono in tutto 9.945. Stabile la situazione clinica, con 203 malati ricoverati in area non critica (-2) e 37 (+3) in terapia intensiva.

Sono 373 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, secondo i dati covid del bollettino della regione anticipato sui social dal governatore Eugenio Giani. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 373 su 33.397 test di cui 9.219 tamponi molecolari e 24.178 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,12% (3,7% sulle prime diagnosi)", scrive Giani, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 5.858.944.

Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 91 nuovi casi, il 7,8% rispetto ai 1.172 tamponi processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi. Il tasso di incidenza cumulativo su 100 mila abitanti è tornato a calare ed ora è a 43,70 (ieri era a 44,29). Lo si apprende dal bollettino quotidiano del Servizio sanitario regionale. Il totale dei positivi individuati dall'inizio della crisi è salito a 115.864.

Nel Lazio su 11.638 tamponi molecolari e 21.056 antigenici per un totale di 32.694 tamponi, si registrano 594 nuovi casi positivi, 5 decessi, 357 i ricoverati (-5), 47 le terapie intensive e 350 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,8. Rimangono buoni gli indicatori sulla capacità di tracciamento e rimangono sotto soglia gli indici di occupazione dei posti letto ordinari e di terapia intensiva.

In Abruzzo si contano 98 nuovi contagi e non si registrano morti. I nuovi guariti sono 37. Gli attualmente positivi sono 1.657 (+61 rispetto a ieri). Sono 54 (un numero in variato rispetto a ieri) i ricoverati in ospedale in area medica; 9 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1.594 (+60 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 3.501 tamponi molecolari e 10.998 test antigenici (1024654). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 0.67 per cento.

In Campania sono 627 i nuovi positivi al Covid-19. Il dato è relativo ai test analizzati ieri, 28.047. Nel bollettino odierno diffuso dall'unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 7 nuovi decessi. In Campania sono 20 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 214 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

In Puglia si segnalano oggi 215 nuovi casi. Il tasso di positività, su 21.665 test effettuati, è dello 0,99%. I casi attualmente positivi salgono a 2.682, in aumento rispetto a ieri di 150 unità. Le persone al momento ricoverate sono 150 (ieri erano 146) di cui 131 nelle aree non critiche (-3) e 19 in terapia intensiva (+1). Da inizio epidemia sono 272.296 i casi totali su 4.134.830 test eseguiti con 262.782 persone guarite e 6.832 persone decedute.

In Calabria 174 nuovi contagi rispetto a ieri su 3.893 tamponi eseguiti. Rispetto a ieri sale il rapporto tra tamponi fatti e tamponi positivi (dal 3,44% al 4,47%). Dall'inizio dell'emergenza i decessi sono 1.446 (dato invariato rispetto a ieri), i guariti sono 82.631 (+73 rispetto a ieri), attualmente i ricoveri sono 96 (+2 rispetto a ieri), di cui 5 in terapia intensiva (+1 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi sono 2.931 (+101).

Coronavirus, i numeri dalle regioni

Di seguito i dati divisi per regione, con il numero dei casi totali (che comprende le persone trovate positive dall'inizio della pandemia, inclusi morti e guariti) e la variazione dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore

  • Lombardia 893.025: +570 casi (ieri +513)
  • Veneto 479.017: +508 casi (ieri +539)
  • Campania 465.299: +627 casi (ieri +592)
  • Emilia-Romagna 431.067: +391 casi (ieri +307)
  • Lazio 393.497: +594 casi (ieri +503)
  • Piemonte 384.229: +268 casi (ieri +228)
  • Sicilia 307.175: +308 casi (ieri +282)
  • Toscana 288.589: +373 casi (ieri +302)
  • Puglia 272.296: +215 casi (ieri +265)
  • Friuli-Venezia Giulia 116.421: +249 casi (ieri +261)
  • Marche 115.864: +91 casi (ieri +105)
  • Liguria 114.521: +106 casi (ieri +63)
  • Calabria 87.008: +174 casi (ieri +137)
  • Abruzzo 82.646: +98 casi (ieri +106)
  • P. A. Bolzano 78.588: +83 casi (ieri +158)
  • Sardegna 76.097: +59 casi (ieri +35)
  • Umbria 65.003: +56 casi (ieri +79)
  • P. A. Trento 49.233: +57 casi (ieri +60)
  • Basilicata 30.710: +24 casi (ieri +32)
  • Molise 14.654: +12 casi (ieri +24)
  • Valle d’Aosta 12.292: +3 casi (ieri +7)
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di giovedì 28 ottobre 2021: 4.866 nuovi casi e 50 decessi

Today è in caricamento