Lunedì, 14 Giugno 2021
L'epidemia in Italia

Coronavirus, il bollettino di sabato 29 maggio 2021: 3.351 nuovi casi e 83 morti

I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: tutti i dati in diretta dalle regioni. Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi, sabato 29 maggio 2021

Coronavirus, il bollettino di oggi sabato 29 maggio 2021

L'epidemia di Covid 19 in Italia: il bollettino di oggi, sabato 29 maggio 2021. Sono 3.351 i nuovi casi di covid 19 registrati nelle ultime 24 ore sul territorio italiano. I morti in più rispetto a ieri, secondo i dati aggiornati del ministero della Salute, sono stati invece 83.

Sono 29 i pazienti entrati nelle ultime 24 ore in terapia intensiva con il coronavirus mentre, considerando le persone dimesse, in rianimazione cala a 1.095 il numero totale dei ricoverati, 47 in meno rispetto a ieri.Sono 247.330 i tamponi, tra molecolari e antigenici, processati in 24 ore che hanno fatto rilevare un tasso di positività pari all'1,3%.

Nel bollettino di ieri, venerdì 28 maggio, i contagi sono stati 3.738, con 126 decessi, numeri che confermano il trend in lieve discesa della curva epidemiologica. Da lunedì 31 maggio diventeranno zona bianca Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Molise, mentre dal 1° giugno i ristoranti e i bar potranno accogliere i clienti al chiuso, ma seguendo le nuove linee guida del Cts. Intanto, preoccupa la scoperta di una nuova variante del coronavirus individuata in Vietnam, che mette insieme le caratteristiche di quella indiana e di quella inglese.

Coronavirus, il bollettino di sabato 29 maggio 2021

  • Attualmente positivi: 241.966
  • Deceduti: 126.002 (+83)
  • Dimessi/Guariti: 3.845.087 (+7.569)
  • Ricoverati: 7.895 (-439)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 1.095 (-47)
  • Tamponi: 65.920.783 (+247.330)
  • Totale casi: 4.213.055 (+3.351, +0,08%)

bollettino-coronavirus-sabato-29-maggio-2021-oggi-2

Coronavirus, la mappa dei contagi

Sono 620 i nuovi positivi al coronavirus registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore mentre i decessi sono 13, portando così a 33.593 le persone morte dall'inizio dell'epidemia. Lo rende noto i bollettino della Protezione civile. Nell'ultimo giorno sono stati processati 44.888 tamponi, mentre il rapporto tra positivi e tamponi si attesta all'1,3%. Sale il numero di pazienti guariti/dimessi nelle ultime 24 ore: sono 752, mentre i ricoverati in terapia intensiva salgono a 243 (+3).

Sono 385 i nuovi casi di Covid 19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia su 15.094 tamponi effettuati. Sette i morti e 1.005 i pazienti dimessi o guariti. In totale nell'isola i positivi sono 9.988 - 627 in meno rispetto a ieri - e di questi 502 sono ricoverati in regime ordinario, 72 in terapia intensiva e 9.414 in isolamento domiciliare.

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 794.341 soggetti per un totale di 864.017 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 66.736 (+177 rispetto a ieri), quelle negative 727.625. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare 18 persone in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri), 127 guariti/dimessi e altri 2 morti.

Coronavirus, il bollettino di sabato 29 maggio 2021(Pdf)

Un lieve incremento del numero dei casi positivi al Covid 19 si registra oggi in Puglia a fronte di una diminuzione dei test. In leggero calo sono i decessi. In aumento i guariti, non ai livelli alti dei giorni scorsi, ma calano gli attuali positivi e in modo più accentuato i ricoverati che vanno sotto i 700 complessivi. Il bollettino epidemiologico quotidiano stilato dalla Regione sulla base delle informazioni del Dipartimento Promozione della Salute segnala che su 7.686 tamponi per l'infezione da coronavirus sono stati rilevati 269 contagi: 61 in provincia di Bari, 46 in provincia di Brindisi, 38 nella provincia Bat, 32 in provincia di Foggia, 40 in provincia di Lecce, 50 in provincia di Taranto, 2 casi di provincia di residenza non nota. Ierii nuovi casi erano 250 su 7.834 test. Sono stati registrati 7 decessi: 1 in provincia di Bari, 3 in provincia Bat, 1 in provincia di Lecce, 1 in provincia di Taranto. Ieri i morti erano 10. In tutto hanno perso la vita 6.492 persone. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.484.493 test. Sono 217.472 i pazienti guariti mentre ieri erano 216.803 (+669). I casi attualmente positivi sono 26.223 mentre ieri erano 26.629 (-406).

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 5.241 tamponi molecolari sono stati rilevati 65 nuovi contagi, per una percentuale di positività del 1,24%. Sono inoltre 2.427 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 11 casi, per una percentuale di positività dello 0,45%. Oggi si registra un decesso, a cui se ne aggiunge un altro pregresso. I ricoveri nelle terapie intensive scendono a 5 e anche quelli in altri reparti calano a 38. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

"Oggi nel Lazio, su oltre 11mila tamponi (-328) e oltre 14mila antigenici per un totale di quasi 26mila test, si registrano 307 nuovi casi positivi (+11), i decessi sono 10 (-1), i ricoverati sono 933 (-78). I guariti 1.260, le terapie intensive sono 155 (-4). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,7%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 1,1%. I casi a Roma Città sono a quota 185". Lo riferisce l'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato, nel bollettino al termine dell'odierna videoconferenza della task-force regionale Covid-19 con i direttori generali di Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale pediatrico Bambino Gesù. Per "ricoveri e terapie intensive" si tratta dei "dati migliori degli ultimi 7 mesi", sottolinea.

Su 21.742 tamponi sono 224 i nuovi positivi in Emilia-Romagna. Aumentano i guariti (+532), calano ancora casi attivi (-324), pazienti in isolamento domiciliare (-291) e ricoveri (-33) mentre sono 2 milioni e 592mila le somministrazioni vaccinali. Quasi il 96% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi. L'età media nei nuovi positivi è di 38,4 anni. Sei i nuovi decessi, 1 a Parma (un uomo di 92 anni), 1 in provincia di Reggio Emilia (una donna di 90 anni), 1 in provincia di Modena (un uomo di 46 anni), 2 a Bologna (una donna di 73 in città e un uomo di 75 anni a Molinella), e 1 a Ravenna (una donna di 93 anni). Nessun decesso Piacenza, Ferrara, Forlì-Cesena, Rimini.

In Toscana sono 200 i nuovi casi di positività al Covid (195 confermati con tampone molecolare e 5 da test rapido antigenico), che portano il numero totale a 241.012 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 225.696 (93,6% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 9.100 tamponi molecolari e 10.585 tamponi antigenici rapidi, di questi il 1% è risultato positivo. Sono invece 6.547 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 3,1% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 8.618, -5,6% rispetto a ieri. I ricoverati sono 557 (8 in meno rispetto a ieri), di cui 114 in terapia intensiva (4 in più). Oggi si registrano 9 nuovi decessi: 6 uomini e 3 donne con un'età media di 84,9 anni.

Sono 48 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2 (45 sono residenti), su un totale di 1.056 tamponi molecolari, e si registrano 3 decessi per Covid-19. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il consueto bollettino. Le persone decedute risiedevano a Grassano, Palazzo San Gervasio e Potenza. I lucani guariti o negativizzati sono 260.

Sono 22 i nuovi casi di positivita al Coronavirus accertati in Sardegna dall'Unità di crisi regionale, 2.276 i test in più eseguiti. Si registra ancora un decesso. Restano ricoverati in ospedale 145 pazienti, 5 in meno rispetto a ieri, 14 (-2) in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.644 e i guariti sono complessivamente in più 81. Dei 56.613 casi positivi complessivamente accertati, 14.803 (+6) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.635 (+7) nel Sud Sardegna, 5.154 (+2) a Oristano, 10.849 (+5) a Nuoro, 17.158 (+2) a Sassari.

Coronavirus, i contagi regione per regione

Ecco i dati sui contagi divisi per regione: il primo numero riguarda il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia, il secondo gli attualmente positivi, mentre il terzo fa riferimento all'incremento avvenuto nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia: 834.527 (32.375) (620)
  • Veneto: 423.117 (8.761) (198)
  • Campania: 418.600 (67.844) (331)
  • Emilia-Romagna: 383.503 (16.063) (224)
  • Piemonte: 359.915 (5.585) (149)
  • Lazio: 341.494 (20.796) (307)
  • Puglia: 250.187 (26.223) (269)
  • Toscana: 241.012 (8.618) (200)
  • Sicilia: 225.203 (9.988) (385)
  • Friuli Venezia Giulia: 106.964 (4.933) (76)
  • Liguria: 102.677 (1.214) (82)
  • Marche: 102.551 (4.092) (83)
  • Abruzzo: 73.972 (5.509) (55)
  • P.A. Bolzano: 72.844 (701) (41)
  • Calabria: 66.736 (10.122) (177)
  • Sardegna: 56.613 (12.803) (22)
  • Umbria: 56.314 (1.591) (26)
  • P.A. Trento: 45.389 (529) (36)
  • Basilicata: 26.291 (3.846) (46)
  • Molise: 13.579 (146) (2)
  • Valle d'Aosta: 11.567 (227) (22)

Coronavirus, le ultime notizie

Le regioni che diventano zona bianca da lunedì 31 maggio

Dalla mascherina al numero di persone: le regole per i ristoranti al chiuso

Coronavirus, la nuova variante scoperta in Vietnam: "Un mix tra l'indiana e l'inglese"

Covid: ok Aifa a ricavare sesta dose 'residuale' da fiale vaccino J&J

Vaccini aperti a tutti dal 3 giugno

La pandemia che si spegne e il rischio delle varianti: "Viviamo alla giornata"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di sabato 29 maggio 2021: 3.351 nuovi casi e 83 morti

Today è in caricamento