rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
I numeri dell'epidemia

Coronavirus, il bollettino del 29 ottobre 2021: 5.335 nuovi contagi e altri 33 morti

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministro della Salute di oggi, venerdì 29 ottobre 2021: contagi, decessi, terapie intensive e aggiornamenti dalle singole regioni

Ecco il bollettino coronavirus di oggi, venerdì 29 ottobre 2021, con i numeri della Protezione civile e del ministero della Salute su nuovi contagi, decessi e ricoveri in Italia legati a Covid-19. Sono 5.335 i nuovi casi registrati oggi (su 474.778 test), insieme a 33 nuovi decessi. Ieri a fronte di 570.335 test, i nuovi casi erano stati 4.866, con 50 decessi segnalati. Il tasso di positività si attesta all'1,1%, in crescita rispetto allo 0,9% del giorno precedente.

Per quanto riguarda la situazione negli ospedali, aumentano i ricoveri nelle terapie intensive (+2) e negli altri reparti Covid (+49).

In Italia l'indice di contagio è in risalita, come emerge dal report diffuso dall'Istituto superiore di sanità (Iss) sul monitoraggio della Cabina di regia: nel periodo dal 6 al 19 ottobre, l'Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,96 (range 0,83-1,16), "appena al di sotto della soglia epidemica e in aumento rispetto alla settimana precedente (quando il valore era 0,86)". In Italia è anche "in risalita l'incidenza settimanale" di Sars-CoV-2 a livello nazionale e si attesta a quota "46 casi per 100.000 abitanti (sul periodo 22-28 ottobre)" contro il precedente dato di "34 per 100.000 abitanti (15-21 ottobre)".

Coronavirus, il bollettino di oggi venerdì 29 ottobre 2021

  • Attualmente positivi: 78.644
  • Deceduti: 132.037 (+33)
  • Dimessi/Guariti: 4.551.882 (+3.433)
  • Ricoverati: 3.007 (+51)
    di cui in Terapia Intensiva: 349 (+2)
  • Tamponi: 103.424.436 (+474.778)
  • Totale casi: 4.762.563 (+5.335, +0,11%)

bollettino coronavirus oggi 29 ottobre 2021-2

Coronavirus, il bollettino di 29 ottobre 2021 in pdf

Coronavirus, la situazione dalle regioni

In Veneto 523 nuovi casi di contagio, per un totale da inizio epidemia di 479.540, e due nuovi decessi, che portano il totale delle vittime a 10.215. Stabile la situazione clinica, con 207 ricoveri in area non critica (+4) e 36 (-1) in terapia intensiva.

In Piemonte il bollettino regionale riporta 264 nuovi casi di contagio, con un tasso dello 0,5% rispetto ai 53.781 tamponi diagnostici processati (48.295 antigenici). ). La quota di asintomatici è del 60.6%. Nessun decesso comunicato. In lieve aumento i ricoverati Covid: 19 (+1) in terapia intensiva e 177 (+4) negli altri reparti. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.860.

In Toscana si registrano oggi 376 nuovi contagi da coronavirus e altri tre morti. Gli attualmente positivi sono oggi 5.490, +4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 258 (7 in più rispetto a ieri), di cui 27 in terapia intensiva (1 in più). Oggi si registrano 3 nuovi decessi: 3 donne, con un'età media di 90 anni.

In Emilia-Romagna si registrano 428 nuovi casi in più rispetto a ieri, su un totale di 27.561 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell'1,5 per cento. Si registrano quattro nuovi decessi.

Nel Lazio oggi su 3.652 tamponi molecolari e 19.753 tamponi antigenici per un totale di 33.405 tamponi, si registrano 583 nuovi casi positivi (-11); 6 i decessi (+1), 370 i ricoverati (+13), 48 le terapie intensive (+1) e +423 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,7%. I casi a Roma città sono a quota 298

In Umbria il bollettino regionale segnala 73 nuovi casi e nessun nuovo decesso. Ad oggi sono 41 (-1 rispetto al 28 ottobre) i ricoverati negli ospedali dell'Umbria, di cui 7 (dato invariato) in terapia intensiva, e 1.033 (+47) gli isolamenti contumaciali.

Nelle Marche individuati 122 nuovi casi su 1.443 tamponi processati. Il tasso di incidenza cumulativo su 100mila abitanti è tornato a salire ed ora è a 44,09 (ieri era a 43,70). Lo si apprende dal bollettino quotidiano del Servizio sanitario regionale. Il totale dei positivi individuati dall'inizio della crisi è salito a 115.986.

In Basilicata i nuovi contagi sono 34 in più rispetto a ieri (su 639 tamponi effettuati) e non si registrano nuovi decessi. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 22 (+2) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi residenti in Basilicata sono in tutto 826 (+15).

In Campania sono 654 i nuovi contagi segnalati dall'ultimo bollettino regionale, insieme ad altri cinque morti. I 654 nuovi casi di positività sono emersi dall'analisi di 27.528 tamponi. In Campania sono 20 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 229 i pazienti Covid ricoverati nei reparti di degenza.

In Puglia 233 nuovi contagi e nessun decesso. I nuovi casi di positività su 19.608 test giornalieri. Sono 2.843 le persone attualmente positive in Puglia, 132 ricoverate in area non critica e 17 in terapia intensiva. Da inizio emergenza sono 272.529 i casi totali registrati nella Regione, 4.154.438 i test eseguiti, 262.854 le persone guarite, 6.832 le persone decedute.

In Calabria nelle ultime 24 ore sono stati registrati 197 nuovi casi contro i 174 di numeri, a fronte di un numero sostanzialmente uguale di tamponi effettuati. Il tasso di positività sale al 5,2% dal 4,47 di ieri. In crescita, nel saldo tra ingressi e uscite, anche i ricoverati in area medica (+4, 95) mentre scendono di uno quelli in terapia intensiva (4). I casi attivi sono 2.997 (+66), gli isolati a domicilio 2.898 (+63) e i nuovi guariti 130.

Coronavirus, i numeri regione per regione

Di seguito, divisi per regione, i numeri dei casi totali (ossia il totale delle persone trovate positive dall'inizio della pandemia, compresi i guariti e i deceduti): la variazione indica il numero dei nuovi casi nelle ultime 24 ore

  • Lombardia 893.535: (510) (ieri +570)
  • Veneto 479.540: (523) (ieri +508)
  • Campania 465.953: (654) (ieri +627)
  • Emilia-Romagna 431.494: (428 casi) (ieri +391)
  • Lazio 394.080: (583) (ieri +594)
  • Piemonte 384.493: (264) (ieri +268)
  • Sicilia 307.646: (471) (ieri +308)
  • Toscana 288.965: (376) (ieri +373)
  • Puglia 272.529: (233) (ieri +215)
  • Friuli-Venezia Giulia 116.686: (267) (ieri +249)
  • Marche 115.986: (122) (ieri +91)
  • Liguria 114.707: (186) (ieri +106)
  • Calabria 87.205: (197) (ieri +174)
  • Abruzzo 82.813: (167) (ieri +98)
  • P. A. Bolzano 78.781: (193) (ieri +83)
  • Sardegna 76.120: (23) (ieri +59)
  • Umbria 65.076: (73) (ieri +56)
  • P. A. Trento 49.254: (21) (ieri +57)
  • Basilicata 30.742: (32) (ieri +24)
  • Molise 14.662: (8) (ieri +12)
  • Valle d’Aosta 12.296: (4) (ieri +3)
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino del 29 ottobre 2021: 5.335 nuovi contagi e altri 33 morti

Today è in caricamento