Martedì, 3 Agosto 2021
Le ultime notizie sulla pandemia

Coronavirus, il bollettino di oggi mercoledì 30 giugno: 776 nuovi casi e e 24 morti. Sospesi i primi sanitari no vax

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi mercoledì 30 giugno 2021. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle Regioni

Il bollettino coronavirus di oggi mercoledì 30 giugno 2021

Coronavirus, il nuovo bollettino coronavirus del Ministero della Salute di oggi mercoledì 30 giugno 2021 registra 776 nuovi casi (ieri 679) su 185.016 test. 24 i decessi mentre continua a calare la pressione sulle strutture ospedaliere: i ricoverati con sintomi sono 83 in meno di ieri, per un totale di 1.593; i pazienti in terapia intensiva 23 in meno di ieri (appena 4 gli ingressi del giorno, ieri erano stati 9), per un totale di 247. L'ultimo bollettino coronavirus di ieri martedì 29 giugno registrava 679 i nuovi contagi su 190.635 test e 42 decessi di cui 22 da un ricalcolo della Campania. Le persone attualmente positivi sono 52.824 di cui 270 ricoverate in terapia intensiva e 1.676 ricoverate con sintomi. Intanto sono scattate le prime sospensioni dei sanitari no-vax: l'autorità sanitaria della provincia autonoma di Bolzano ha notificato a 115 operatori sanitari non vaccinati che da domani non si potranno più presentare al loro posto di lavoro. L'Azienda sanitaria, nel giro di pochi giorni, verificherà la possibilità di demansionamento oppure smartworking. In caso di esito negativo la sospensione avrà effetto retroattivo, dal giorno della notifica dell'accertamento dell'inosservanza dell'obbligo vaccinale.

Tutte le ultime notizie di oggi

Ma veniamo dunque ai dati di oggi.

Coronavirus, il bollettino di oggi mercoledì 30 giugno 2021

articolo aggiornato alle ore 17:33, clicca qui per aggiornare la pagina 

  • Nuovi casi: 776, ieri 679
  • Casi testati: 43948
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 185.016, ieri 190.635 
    • molecolari: 92354 di cui 722 positivi pari al 0.78%
    • rapidi: 92662 di cui 54 positivi
  • Attualmente positivi: 50.441, ieri 52.824
  • Ricoverati: 1.593, ieri 1.676
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 247 di cui 4 nuovi, ieri 270 di cui 9 nuovi
  • Deceduti dopo un tampone postivo: 127.566, ieri 127.542
  • Totale casi positivi dall'inizio della pandemia: 4.259.909
  • Totale Dimessi/Guariti: 4.081.902
  • Vaccinati: 18.410.229 persone pari al 34% della popolazione con più di 12 anni, 51.007.304 le dosi somministrate ovvero l'92.2% delle 37.404.244 dosi consegnate da Pfizer, delle 5.445.037 consegnate da Moderna e dei 10.406.506 vaccini AstraZeneca e 2.046.506 le monodosi Janssen prodotti da Johnson & Johnson. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. Ieri somministrate 534mila dosi di cui 305mila prime dosi
  • Chi è stato vaccinato. La campagna vaccinale ha coinvolto ad oggi 30 giugno 2021: l'86% degli over 80, il 55% dei settantenni, e il 47% dei sessantenni, il 37% dei cinquantenni, il 21% dei quarantenni, il 16% dei trentenni e il 13% dei ventenni e l'2% degli adolescenti completamente vaccinati con una doppia dose o con una dose unica di JJ. 

Il bollettino coronavirus di oggi mercoledì 30 giugno 2021 (Pdf)

bollettino coronavirus oggi 30 giugno 2021-3

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

Da lunedì 28 giugno tutte le regioni d'Italia sono in zona in area bianca, non c'è più coprifuoco né obbligo di mascherine all'aperto tranne in presenza di assembramenti.

  • Valle d'Aosta: 6 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: resta un paziente ricoverato, vuote le terapie intensive
  • Piemonte: 30 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (14), ricoveri -10 (152)
  • Liguria: 10 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (7) , ricoveri +1 (19)
  • Lombardia: 129 nuovi casi e 2 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (51), ricoveri -30 (218)
  • Trentino: 7 nuovi casi e nessun decesso per il terzo giorno. Saldo ospedalizzati: restano 5 pazienti ricoverati, vuote le terapie intensive
  • Alto Adige: 8 nuovi casi e nessun decessi da venti giorni. Ieri saldo ospedalizzati: Ti (3), ricoveri (6). Un altoatesino su due ha ricevuto almeno una dose di vaccino,1.559 le persone vaccinate risultate poi positive "con decorso non privo di sintomi" come riferito dall'assessore provinciale alla sanità, Thomas Widmann. Sospesi 115 operatori sanitari non vaccinati: non si potranno più presentare al loro posto di lavoro.
  • Veneto: 52 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (22), ricoveri -10 (250)
  • Friuli Venezia Giulia: 12 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: ricoveri -2 (8), nessun ricoverato in terapia intensiva
  • Emilia Romagna: 36 nuovi casi e un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (27), ricoveri -10 (184)
  • Marche: 15 nuovi casi, nessun decesso per il quinto giorno consecutivo. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (4), ricoveri -5 (16)
  • Toscana: 37 nuovi casi e 4 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -4 (24), ricoveri -12 (114)
  • Umbria: 8 nuovi casi e nessun decessi. Saldo ospedalizati: Ti -1 (1), ricoveri -2 (15)
  • Abruzzo: 35 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (2) ricoveri stabili (25)
  • Lazio: 51 nuovi casi e 7 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -5 (49), ricoveri -1 (190)
  • Molise: 2 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: ricoveri -4  (4), nessun ricoverato in terapia intensiva
  • Puglia: 35 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -4 (11), ricoveri -11 (120)
  • Campania: 120 nuovi casi  e 5 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (20) ricoveri +9 (218)
  • Basilicata: 8 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: ricoveri -1 (17), nessun ricoverato in terapia intensiva
  • Calabria: 25 nuovi casi e 2 decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -1 (5), ricoveri +1 (69)
  • Sicilia: 142 nuovi casi.Saldo ospedalizzati: Ti -4 (20), ricoveri -7 (155). Positivo Giovanni Di Caro, capogruppo M5S dell'Assemblea regionale Siciliana
  • Sardegna: 17 nuovi casi e nessun decesso. Saldo ospedalizzati: Ti stabili (3), ricoveri +5 (36)

Coronavirus, le ultime notizie

  • Il governo sarà chiamato a decidere entro il 31 luglio se varare un nuovo stato d'emergenza e passare ad una gestione ordinaria della pandemia di coronavirus.
  • Si pensa a zone rosse locali per contrastare la diffusione dei contagi da variante delta
  • Il Cts ha dato parere favorevole alla riaperture delle discoteche, ma i balli saranno consentiti solo all'aperto e l'accesso solo con green pass. Il generale Figliuolo ha invitato tutti a un atteggiamento di responsabilità.
  • La direttrice dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc), Rochelle Walensky, ha detto oggi che le persone completamente vaccinate sono "al sicuro" dalle varianti del coronavirus e non hanno bisogno di indossare la mascherina. Sulla possibilità che chi sia vaccinato con Johnson & Johnson non sia protetto dalle varianti, la direttrice del Cdc ha risposto che non ci sono dati sufficienti sulla curva di comportamento del vaccino.

Come va la pandemia

Sono 96 i Paesi che, al 29 giugno, hanno segnalato casi di variante Delta di Sars-CoV-2. Un dato "probabilmente sottostimato" per le "limitate capacità di sequenziamento" necessario a identificare i mutanti del coronavirus pandemico. Secondo il virologo Pregliasco la situazione oggi affrontata dal Regno Unito si riproporrà in Italia tra 2 - 3 mesi.

La Russia ha registrato oggi un nuovo record di decessi legati al coronavirus: sono 669 nelle ultime 24 ore. Le infezioni registrate nelle ultime 24 ore sono 21.042, tra cui 5.823 a Mosca. Preoccupazione anche in Giappone dove il bollettino quotidiano del ministero della Salute ha confermato come ultimo dato aggiornato a ieri 1.381 nuovi casi di coronavirus e 30 decessi. Mentre il numero dei pazienti ricoverati in gravi condizioni in tutto il Paese è fermo a 552 le criticità più allarmanti per il sistema sanitario appaiono sotto controllo. Continua invece a salire il numero di contagi giornaliero nella capitale Tokyo, giunto ieri a 476, con una media settimanale in risalita del 22% rispetto alla settimana precedente.

Il governo britannico ha invitato i tifosi inglesi a evitare la trasferta a Roma, dove sabato la loro nazionale affronterà l'Ucraina nei quarti di finale degli Europei di calcio

 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi mercoledì 30 giugno: 776 nuovi casi e e 24 morti. Sospesi i primi sanitari no vax

Today è in caricamento