rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Le ultime notizie sulla pandemia

Coronavirus, il bollettino del 8 dicembre: 634 morti e 14.842 nuovi casi. Deceduti altri 4 medici, 237 in totale

Gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi martedì 8 dicembre 2020. I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri in terapia intensiva: aggiornamenti in diretta dalle regioni

Coronavirus, il nuovo bollettino coronavirus del Ministero della Salute di oggi martedì 8 dicembre 2020 segnala circa 15mila casi su poco meno di 150mila tamponi mentre purtroppo si registrano ben 634 morti. 192 i nuovi ingressi di pazienti critici in terapia intensiva. 

L'ultimo bollettino coronavirus pubblicato ieri lunedì 7 dicembre ha confermato la diminuzione degli attualmente positivi mentre sono 13.720 i nuovi contagi ma su appena 53.109 casi testati (111.217 i tamponi complessivi). Sul fronte delle ospedalizzazioni si registrava un nuovo calo dell'occupazione dei posti letto in terapia intensiva dove purtroppo si registra l'accesso di ben 144 nuovi pazienti critici. 528 i decessi correlati al Covid registrati. Solo Puglia, Sardegna e Veneto hanno più casi di sette giorni fa.

Coronavirus, il bollettino di oggi martedì 8 dicembre 2020??

  • Nuovi casi: 14.842 (ieri 13.720)
  • Casi testati: 59551 (ieri 53.109)
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 149.232 (ieri 111.217)
  • Attualmente positivi: 737.525 (ieri 748.819, -6.487)
  • Ricoverati: 30.081, -443 (ieri 30.524, +133)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 3.345, -37 (ieri 3.382, -72)
  • Totale casi positivi: 1.757.394 (ieri 1.742.557)
  • Deceduti: 61.240 (ieri 60.606, +528)
  • Totale Dimessi/Guariti: 958.629 (ieri 933.132, +19.638)

articolo aggiornato alle ore 17:15 clicca qui per aggiornare la pagina 

Il bollettino coronavirus di oggi 8 dicembre 2020 (Pdf)

bollettino coronavirus oggi 8 dicembre 2020-4

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione

In attesa di conoscere intorno alle 17:00 i numeri del bollettino coronavirus comunicati dal Ministero della Salute, vediamo gli aggiornamenti in diretta dalle singole regioni iniziando dalle situazioni più calde.

Le zone rosse:

  • Abruzzo: 312 nuovi casi su 3957 tamponi. 5 i decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -4 ( 4 dimessi / 4 decessi / 4 nuovi), ricoveri -20. Ieri 5 i nuovi accessi in Terapia Intensiva.

Le zone arancioni

  • Valle d'Aosta: 8 nuovi casi su 88 testati (280 i tamponi). 4 i decessi. Saldo positivi: Ti -1, ricoveri -9. Ieri 2 i nuovi accessi in Ti, oggi nessuno. 
  • Piemonte: 952 nuovi casi su 11514 tamponi. 59 i decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -15, ricoveri -119. Ieri 6 i nuovi accessi in Ti, oggi 4. 
  • Lombardia: 1656 nuovi casi su 5226 testati (16276 tamponi). 128 i decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -14, ricoveri -175. Ieri 26 i nuovi accessi in Ti, oggi 26. 
  • Alto Adige: 79 nuovi casi su 243 testati (1046 tamponi). 11 i decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -3, ricoveri -22. Oggi nessuno nuovo accesso di pazienti in terapia intensiva.
  • Campania: 1080 nuovi casi su 12360 tamponi. 35 i decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +3, ricoveri +58.
  • Toscana: 428 nuovi casi su 2730 testato (8.110 tamponi). 35 i decessi. Ieri 9 i nuovi accessi in Ti, oggi 13. 
  • Basilicata: 61 nuovi casi su 1095 tamponi. Un decesso. Saldo ospedalizzati: Ti -1, ricoveri -3. Oggi nessuno nuovo accesso di pazienti in terapia intensiva.
  • Calabria: 155 nuovi casi su 2209 tamponi. 7 i decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -2, ricoveri -6. Ieri un nuovo accesso in Ti, oggi 2. 

Di seguito le altre regioni.

regioni gialle arancioni rosse mappa 4 dicembre 2020-5

Restano zone gialle:

  • Liguria: 266 nuovi casi su 3957 tamponi. 19 i decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -1, ricoveri -26. Ieri  2 i nuovi accessi in Ti, oggi 26.  
  • Trentino: ieri 5 i nuovi accessi in Ti, oggi 3. 
  • Veneto: 79748 attualmente positivi, 3145 nuovi casi. 113 i decessi. Saldo ospedalizzati: t.i +2, ricoveri stabili. Ieri 26 i nuovi accessi in Ti, oggi 35. 
  • Friuli Venezia Giulia: 658 nuovi casi su 6427 tamponi. 30 i decessi. Saldo ospedalizzati: Ti +6, ricoveri -7. Ieri  2 i nuovi accessi in Ti, oggi 8. 
  • Emilia Romagna: 1624 nuovi casi su 16576 tamponi. 49 i decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -5, ricoveri -24. Ieri 10 i nuovi accessi in Ti, oggi 21. 
  • Marche: 293 nuovi casi su 2812 tamponi. 18 i decessi. Saldo ospedalizzati: t.i.+5, semintensiva +10, ricoveri -14, P.S. +3. Ieri 3 i nuovi accessi in Ti, oggi 6. 
  • Umbria: 135 nuovi casi su 4005 tamponi. 9 i decessi. Saldo ospedalizzati: ti +1, ricoveri -19. Ieri  2 i nuovi accessi in Ti, oggi 4. 
  • Lazio: 1501 nuovi casi su 16935 tamponi. 33 i decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -10, ricoveri -118. Ieri 14 i nuovi accessi in Ti, oggi 30. 
  • Molise: 41 nuovi casi su 663 testati (Tamponi 696). 3 i decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -1, ricoveri -2. Ieri il governatore Donato Toma ha ordinato la chiusura delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Disposto inoltre il divieto di utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico per motivi diversi da esigenze di lavoro, salute o di comprovata necessità. Per i rientri festivi è disposto l'obbligo di isolamento fiduciario e tampone antigenico negativo. 
  • Puglia: 915 nuovi casi su 9646 tamponi. 23 i decessi. Saldo ospedalizzati: (ti+ord) -3. Ieri 14 i nuovi accessi in Ti, oggi 17.  20 comuni tra cui Foggia da oggi in area arancione
  • Sicilia: 1148 nuovi casi su 9966 tamponi. 36 i decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -6, ricoveri -13. Ieri 9 i nuovi accessi in Ti, oggi 15. 
  • Sardegna: 226 nuovi casi su 3121 tamponi. 4 i decessi. Saldo ospedalizzati: Ti -2, ricoveri -3. Ieri 6 i nuovi accessi in Ti, oggi 1. 

Coronavirus, le ultime notizie

Nuovi lutti tra i medici a causa della pandemia di Covid: sono 4 i camici bianchi la cui morte è stata comunicata oggi dai presidenti degli Ordini. Tre di loro erano medici di famiglia. Salgono così a 237 i nomi che saranno ricordati sul memoriale della Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo).

"Siamo tornati ai tempi di marzo - commenta il presidente Fnomceo Filippo Anelli - dobbiamo capire il perché di quella che è una vera e propria strage, specie nell'ambito della Medicina generale". 

"Non ci aspettavamo queste morti nella seconda ondata" sottolinea Anelli che ha proposto, in accordo con il ministro della Salute, Roberto Speranza, un monitoraggio sul territorio.

Ad Avellino è scomparso ieri il dottor Sergio Pascale, dirigente sindacale Cimop e già Consigliere dell'Ordine dei Medici, era primario del reparto di Rianimazione della Clinica Malzoni di Avellino. È deceduto in una struttura sanitaria di Salerno, dove era stato ricoverato lo scorso 25 novembre, dopo che le sue condizioni di salute erano peggiorate in seguito alla scoperta della sua positività al Sars-Cov-2. A Aosta è morto Pippo Miceli, Medico di Medicina Generale deceduto dopo venti giorni di lotta. A Vercelli è morto il medico di famiglia Franco Barillà. A Pavia è morto Giuseppe Minchiotti, 61 anni, anche lui era medico di medicina generale. 

curva coronavirus 6 dicembre 2020-2

Il plateau della "seconda ondata"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino del 8 dicembre: 634 morti e 14.842 nuovi casi. Deceduti altri 4 medici, 237 in totale

Today è in caricamento