Martedì, 9 Marzo 2021

Coronavirus, il bollettino di oggi giovedì 8 ottobre: 4458 nuovi casi e 22 morti

I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri in terapia intensiva e i tamponi effettuati: i dati aggiornati sull'epidemia di coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi, giovedì 8 ottobre 2020

Coronavirus, il bollettino di oggi giovedì 8 ottobre

L'epidemia di coronavirus in Italia: il bollettino di oggi, giovedì 8 ottobre 2020. Continua a salire il numero dei nuovi casi di Covid 19 nel nostro Paese. Secondo i dati forniti dal ministero della Salute, nelle ultime 24 ore si sono registrati 4.458 nuovi positivi (ieri erano stati 3.600) a fronte di 128.098 tamponi effettuati. Da ieri sono inoltre stati registrati altri 22 morti, che portano il totale a 36.083 dall'inizio dell'emergenza.

I casi totali salgono invece a 338.398. La Regione con l'incremento più alto è la Campania con 757 nuovi casi, seguita dalla Lombardia con 683. Attualmente sono 65.952 i positivi (+3.376 da ieri): 3.925 ricoverati con sintomi, 358 (+21) in terapia intensiva e 61.669 in isolamento domiciliare. Il numero totale dei dimessi/guariti sale invece a 236.363 (+1.060).

Nelle ultime settimane la curva dei contagi è tornata a crescere in maniera preoccupante, fino al picco raggiunto nel bollettino di ieri, in cui i nuovi casi sono stati 3677, il numero più alto dallo scorso 16 aprile, quando eravamo in pieno lockdown. Nel frattempo il Governo sta correndo ai ripari con un nuovo Dpcm che rende obbligatorio l'utilizzo delle mascherine anche all'aperto, anche se in lavorazione ci sarebbe un nuovo decreto con misure ancora più stringenti.

Coronavirus, il bollettino di oggi giovedì 8 ottobre 2020

  • Attualmente positivi: 65.952
  • Deceduti: 36.083 (+22, +0,06%)
  • Dimessi/Guariti: 236.363 (+1.060, +0,45%)
  • Ricoverati: 4.283 (+164)
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 358 (+21)
  • Tamponi: 12.219.500 (+128.098)
  • Totale casi: 338.398 (+4.458, +1,33%)

bollettino-coronavirus-oggi-giovedi-8-ottobre-2020-2

Coronavirus, i dati regione per regione

Ecco i dati divisi per regione: il primo numero riguarda il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia, il secondo gli attualmente positivi, mentre il terzo fa riferimento all'incremento avvenuto nelle ultime 24 ore.

  • Lombardia: 109.869 (10.406) (683)
  • Piemonte: 37.194 (3.979) (336)
  • Emilia-Romagna: 36.638 (5.424) (184)
  • Veneto: 29.909 (5.083) (491)
  • Lazio: 18.748 (8.852) (359)
  • Toscana: 16.612 (4.749) (339)
  • Campania: 16.464 (8.950) (757)
  • Liguria: 14.474 (2.155) (152)
  • Puglia: 8.867 (3.334) (248)
  • Sicilia: 8.479 (3.696) (259)
  • Marche: 8.350 (1.107) (66)
  • P.A. Trento: 6.355 (690) (59)
  • Friuli Venezia Giulia: 5.144 (1.020) (110)
  • Abruzzo: 4.783 (1.152) (68)
  • Sardegna: 4.608 (2.470) (127)
  • P.A. Bolzano: 3.803 (726) (69)
  • Umbria: 2.906 (863) (84)
  • Calabria: 2.146 (603) (21)
  • Valle d'Aosta: 1.384 (122) (18)
  • Basilicata: 975 (429) (22)
  • Molise: 690 (142) (6)

Salgono ancora i casi di coronavirus in Lombardia: oggi sono +683, Ieri erano +520. Oggi si segnala una vittima, ieri +5 per un totale di 16.979 decessi dall’inizio della pandemia. Sono 361 i ricoveri ordinari (+22 rispetto a ieri quando erano 339) mentre in terapia intensiva si trovano ancora 41 persone (ieri 40), quindi +1. I dimessi e i guariti sono 82.484 (+153). Il numero di tamponi eseguiti oggi è di +22.069 contro i +21.569 di ieri.

Sono 757 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall'analisi di 9.925 tamponi. Il totale dei casi in Campania dall'inizio dell'emergenza sale a 16.464, mentre sono 654.892 i tamponi complessivamente esaminati. L'Unità di crisi della Regione Campania comunica che è stato registrato un nuovo decesso legato al coronavirus in Campania, con il totale dei deceduti che sale a 470. Sono 149 i nuovi guariti, per un totale di 7.044 guariti.

Crescono i contagi anche in Sicilia. Nelle ultime 24 ore sono 259 i nuovi casi positivi al Covid 19 e tre morti. Al momento nell'isola ci sono 3696 positivi e sono 109 i guariti. I dati sono riportati dal bollettino giornaliero del Ministero della Salute. La Regione Siciliana fa sapere che dei 259 nuovi positivi, c'è un migrante.

"Su oltre 13 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 359 casi positivi a Covid-19 e di questi 144 a Roma; 6 i decessi e 81 i guariti". Lo precisa l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato in una nota, sottolineando che il rapporto tra i positivi e i testati nella regione è al 2,7%. Quanto ai drive-in sotto pressione, "a breve il raddoppio - sottolinea - già oggi ce ne sono quattro in più. E' stata emanata una circolare esplicativa a medici, pediatri e tutte le strutture del Sistema sanitario regionale: la diagnosi di primo livello - sottolinea l'assessore - si fa con i tamponi rapidi che consentono una risposta immediata, le validazioni dei casi positivi si fanno con il test molecolare".

Resta alto il numero dei contagi in Emilia-Romagna. Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus si sono registrati 36.638 casi di positività, quindi 184 in più rispetto a ieri, su quasi 11.700 tamponi eseguiti. Dei nuovi casi, 71 gli asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Purtroppo, anche oggi si registra un decesso nel territorio emiliano-romagnolo: un uomo di 82 anni, in provincia di Parma.

È di nuovo record di nuovi casi giornalieri positivi al Covid-19 oggi in Puglia. Dopo i 196 di ieri oggi si è raggiunto un nuovo picco mai raggiunto dall'inizio della epidemia: 248. Anche il numero di test si è mantenuto alto: oggi 4754 tamponi, ieri 4822. Si è registrato un decesso in provincia di Taranto mentre ieri non ne erano stati rilevati. Il numero complessivo di morti sale a 604. Questi i dati salienti del bollettino epidemiologico quotidiano sul coronavirus stilato dalla Regione sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. Dei 248 casi positivi, 175 sono in provincia di Bari, 15 in provincia Bat, 3 in provincia di Brindisi, 27 in provincia di Foggia, 10 in provincia di Lecce, 17 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione.

Coronavirus, il bollettino di oggi giovedì 8 ottobre 2020 (Pdf)

In Toscana sono 16.612 i casi di positività al coronavirus, 339 in più rispetto a ieri (192 identificati in corso di tracciamento e 147 da attività di screening). I nuovi casi sono il 2,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 339 casi odierni è di 42 anni circa (il 20% ha meno di 20 anni, il 31% tra 20 e 39 anni, il 29% tra 40 e 59 anni, il 8% tra 60 e 79 anni, il 12% ha 80 anni o più) e, per quanto riguarda gli stati clinici, il 62% è risultato asintomatico, il 32% pauci-sintomatico.

Sono complessivamente 4783 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 68 nuovi casi, 9 dei quali hanno meno di 19 anni. Sale a 486, invece, il numero dei decessi, uno in più rispetto a ieri: una 97enne della provincia dell'Aquila). Gli attualmente positivi sono 1152 (+54 rispetto a ieri). Dall'inizio dell'emergenza sono stati eseguiti complessivamente 215967 test (+2332 rispetto a ieri): 90 pazienti (+2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale, 7 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre altri 1055 (+51 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Sono 22 i nuovi casi positivi, di cui 20 lucani e 2 pugliesi in isolamento nella loro regione: questi i dati del bollettino di oggi della task force della Regione Basilicata, su un totale di 737 tamponi processati ieri. I casi di positività di residenti lucani riguardano Bernalda (5), Brienza (4), Sant'Arcangelo e Lagonegro (2), Melfi, Aliano, Lauria, Tramutola, Policoro, Matera, Potenza (1). Nella stessa giornata sono guarite sette persone di Policoro (2), Lavello, Tramutola, Salandra, San Severino Lucano e Moliterno. Sono 35 le persone ricoverate: all'ospedale San Carlo di Potenza sono in tutto 30 (18 nel reparto di malattie infettive, 11 pneumologia, 1 medicina d'urgenza) e sono 5 all'ospedale Madonna delle Grazie di Matera (5 malattie infettive, nessuno in terapia intensiva).

''Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2062 tamponi: 1158 nel percorso nuove diagnosi e 904 nel percorso guariti. I positivi sono 66 (ai 64 di stamattina si aggiungono 2 casi che erano in fase di verifica) nel percorso nuove diagnosi: 24 in provincia di Fermo, 20 in provincia di Ascoli Piceno, 11 in provincia di Macerata, 6 in provincia di Ancona, 3 in provincia di Pesaro Urbino e 2 fuori regione''. Lo comunica la Regione Marche. ''Questi casi comprendono 16 soggetti sintomatici, 16 contatti in ambito domestico, 10 contatti stretti di casi positivi, 4 rientri dall'estero (Romania, Albania, Svizzera), 4 casi riscontrati dallo screening realizzato in ambito scolastico/formativo, 2 rientri da altra regione, 5 casi riscontrati in ambiente di vita/divertimento, 1 caso rilevato in ambiente lavorativo e 8 casi in fase di verifica''.

Coronavirus, le ultime notizie  

Non è finita: il 15 ottobre un altro Dpcm con una nuova stretta

Nuovo Dpcm 7 ottobre 2020: la mascherina è obbligatoria anche in ufficio?

Coronavirus: quanto costa fare il tampone e il test sierologico

Coronavirus, ecco le sette regioni più in pericolo per contagi e ricoveri

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi giovedì 8 ottobre: 4458 nuovi casi e 22 morti

Today è in caricamento