Venerdì, 17 Settembre 2021
I numeri dell'epidemia

Coronavirus, il bollettino di oggi mercoledì 8 settembre 2021: 5.923 nuovi casi e 69 morti

I nuovi casi, i decessi e i numeri dei ricoveri e dei vaccinati: aggiornamenti in diretta dalle regioni. Le ultime notizie sull'emergenza coronavirus in Italia nel bollettino del ministero della Salute di oggi mercoledì 8 settembre 2021

Il bollettino coronavirus di oggi, mercoledì 8 settembre, registra 5.923 nuovi casi (con 301.980 tamponi tra molecolari e antigenici) e 69 morti. Il tasso di positività di oggi è al 2%. Il totale dei casi sale a 4.585.423. Il totale delle vittime dall'inizio dell'epidemia sale così a 129.707. Sono 564 i pazienti ricoverati in terapia intensiva (+1), 4.235 i ricoveri negli altri reparti (-72), secondo i dati del ministero della Salute. Gli attualmente positivi sono ora 131.581 (-2,206). I guariti totali invece salgono a 4.324.135 (+8.058). La regione con il maggior numero di contagi giornalieri resta la Sicilia che è l'unica in zona gialla.

Nel bollettino di ieri sono stati registrati 4.720 nuovi casi (su 318.865 tamponi effettuati) e 71 morti. Mentre si parla di terza dose di vaccino anche in Italia, ci sono oltre 39 milioni di vaccinati completi contro il coronavirus. Secondo l'ultimo aggiornamento del report vaccini del ministero della Salute con i dati fino alle 6 di oggi, sono precisamente 39.072.107 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 72,34 % della popolazione over 12. In tutto sono 79.703.348 i vaccini somministrati finora.

Coronavirus, il bollettino di mercoledì 8 settembre 2021

  • Attualmente positivi: 131.581
  • Deceduti: 129.707 (+69)
  • Dimessi/Guariti: 4.324.135 (+8.058)
  • Ricoverati: 4.799 (-71)
  • di cui in terapia intensiva: 564 (+1)
  • Tamponi: 86.275.241 (+301.980)
  • Totale casi: 4.585.423 (+5.923, +0,13%)

Il bollettino covid dell'8 settembre 2021 in Pdf

bollettino 8 settembre 2021-2

Coronavirus, la mappa dei contagi nelle regioni

Regioni - totale casi, attuali e incremento

  • Lombardia: 874.008 (11.243) (655)
  • Veneto: 459.755 (13.162) (705)
  • Campania: 449.084 (8.397) (634)
  • Emilia-Romagna: 415.783 (15.114) (337)
  • Lazio: 377.679 (13.303) (372)
  • Piemonte: 374.387 (3.727) (264)
  • Sicilia: 285.154 (28.016) (877)
  • Toscana: 275.015 (10.179) (408)
  • Puglia: 265.267 (3.978) (243)
  • Friuli Venezia Giulia: 111.874 (1.451) (240)
  • Marche: 111.758 (3.405) (207)
  • Liguria: 110.814 (1.839) (134)
  • Calabria: 79.805 (5.020) (215)
  • Abruzzo: 79.785 (2.190) (123)
  • P.A. Bolzano: 75.612 (872) (105)
  • Sardegna: 73.667 (5.990) (218)
  • Umbria: 62.460 (1.508) (77)
  • P.A. Trento: 47.751 (435) (41)
  • Basilicata: 29.342 (1.411) (44)
  • Molise: 14.374 (241) (19)
  • Valle d'Aosta: 12.049 (100) (5)

Sono 705 i nuovi positivi in Veneto e 2 i decessi covid nelle ultime 24 ore. I nuovi casi sono stati registrati dopo aver analizzato 45.213 tamponi molecolari e antigenici rapidi con un tasso di positività dell'1,56%. I ricoveri totali con sintomi sono ora 297, uno in più nelle ultime 24 ore: 244 in area non critica (+2) e 53 in terapia intensiva (-1).

In Lombardia nelle ultime 24 ore si sono registrati 655 casi di covid e 6 morti. I tamponi processati sono stati 50.400, con un indice di positività dell'1,2%. I pazienti covid in terapia intensiva aumentano a 55 (+1), mentre i ricoverati a 386 (+2).

In Friuli Venezia Giulia su 9.509 test e tamponi sono state riscontrate 240 positività al Covid 19, pari al 2,52%. Un decesso. Scendono a 12 (-1)  le persone ricoverate in terapia intensiva e sono 51 (+2) gli ospedalizzati in altri reparti.

In Piemonte sono stati accertati 264 nuovi casi. I ricoverati in terapia intensiva sono 23 (invariati rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 176 (-2 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.528.

In Liguria 134 nuovi casi. Sono 77 i pazienti ricoverati, 4 in meno di ieri. Di questi, 8 sono in terapia intensiva.

In Emilia Romagna 337 nuovi casi su un totale di 29.057 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (1,2%). L'età media dei nuovi positivi di oggi è 39,2 anni. Si registrano 8 decessi.

In Toscana oggi 408 nuovi contagi su 17mila tamponi. Aumenta dunque il numero dei nuovi casi registrati ma anche la percentuale sulle nuove positività e quella sulle prime diagnosi. Il numero dei nuovi positivi infatti è stato individuato dall'analisi di 17.786 test, di cui 9.331 tamponi molecolari e 8.455 test rapidi con la percentuale di positività che si attesta all'2,29% contro il 1,57% di ieri e quella sulle prime diagnosi al 6,9% contro l'5,3% di ieri.

Sono 77 i nuovi casi registrati oggi in Umbria. In diminuzione il numero delle persone in isolamento che ora sono 1.449 (-71), mentre nei 'Covid Hospital' umbri sale a 59 (+2) il totale dei ricoverati ma resta stabile a 6 il numero di quelli in terapia intensiva.

Nelle Marche 207 nuovi casi positivi. Sono 80 i pazienti 'Covid-19' assistiti nei reparti ospedalieri delle Marche, uno più di ieri. Nelle terapie intensive ci sono 20 pazienti, nei reparti non intensivi sono in 39. 

Sono 123 i nuovi casi positivi al covid registrati oggi in Abruzzo. Nessun decesso. 80 pazienti (-3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 6 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 2104 (+29 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Oggi nel Lazio, su 12.206 tamponi molecolari e 10.342 test antigenici per un totale di 22.548 test, si registrano 372 nuovi casi positivi (+18) e 2 decessi (-3); 466 i ricoverati (-15), 64 le terapie intensive (-1) e 828 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,6%. I casi a Roma città sono a quota 160. Stabile la pressione sulla rete ospedaliera.

Sono 634 i nuovi positivi al covid in Campania, su 22.376 test esaminati. Il tasso di incidenza sale al 2,83%, contro il 2,16 del giorno precedente. Il bollettino segnala anche sette vittime. I posti letto di terapia intensiva occupati scendono a 23 (-3), quelli di degenza sono 353 (-1).

Oggi in Puglia si registrano 243 nuovi casi e 5 morti. L'incidenza dei nuovi casi sui 15.241 test effettuati è dell'1,6% (ieri era dello 0.9%). Su 3.978 persone attualmente positive 213 sono ricoverate in area non critica mentre 26 sono in terapia intensiva.

Nelle ultime 24 ore sono 877 i nuovi casi in Sicilia. I posti letto occupati nelle aree non gravi sono 27 in meno rispetto a ieri (823), mentre nelle terapie intensive sono 116 le persone ricoverate, come 24 ore fa, con sei nuovi ingressi. Il totale degli attualmente positivi è di 28.016 persone, mentre al momento sono 27.077 coloro che si trovano in isolamento domiciliare.

Sale a 1.601 il bilancio delle vittime del covid in Sardegna, aggravato da altri due decessi segnalati nell'ultimo aggiornamento della regione. I nuovi casi sono 218, su un totale di 3.811 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 12.730 test. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 28 (+2 rispetto a ieri), quelli in area medica sono 226 (-6). Sono 5.736 le persone in isolamento domiciliare, 293 in meno rispetto a ieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino di oggi mercoledì 8 settembre 2021: 5.923 nuovi casi e 69 morti

Today è in caricamento